419 Shares 1731 views

Biografia: Rubtsov Nikolai Mikhailovich – la speranza della poesia russa

Nikolai Mikhailovich Rubtsov, la cui breve biografia sarà data in questo articolo, era un poeta lirico russo che ha creato negli anni 60-70 del ventesimo secolo. Fu chiamato la speranza della poesia russa.


Infanzia e gioventù

Un paio di giorni dopo l'inizio del nuovo anno 1936, il futuro poeta lirico Nikolai Rubtsov è nato nel freddo Territorio settentrionale (ora Arkhangelsk Region). Nel villaggio di Emetske ha iniziato la sua biografia. Rubtsov Nikolai Mikhailovich è stato il quinto figlio della famiglia, la più giovane. Suo padre era il capo dell'impresa forestale, sua madre una casalinga.

Quando Nikolay aveva cinque anni, Mikhail Andrianovich (padre) è stato assegnato un posto a Vologda, dove la famiglia si trasferì. Fino al 1942, la vita del futuro poeta era relativamente felice, ma poi le avversità scaturirono letteralmente fuori dal nulla. Mio padre ha ricevuto una citazione – è stato chiamato in avanti. Dopo questa notizia, la madre della famiglia morì improvvisamente. Non c'era nessuno che lasciasse i bambini. Solo la mia sorella maggiore Nicholas è stata portata a sua zia, gli altri sono stati portati all'orfanotrofio.

Nikolai era nella città di Kraskov, e poi – in Totma, lontano dai suoi fratelli. L'unica consolazione per il ragazzo era il ritorno iniziale di suo padre dalla guerra. Ma questo non è accaduto. Ha scampato la pallottola nemica, ma ha dimenticato i suoi figli. Con il matrimonio ha iniziato la sua nuova biografia. Rubtsov Nikolai Mikhailovich ha scoperto questo tradimento nell'orfanotrofio.

Gli anni successivi

Nel 1950, dopo la fine delle sette classi, è andato a Riga per entrare nella scuola nautica. Tale era il suo sogno. Ma a causa della sua età (14 anni), non è stato accettato. Tornando a Totma, cominciò a studiare in una scuola tecnica forestale.

Dopo aver completato gli studi, nel 1952, si è stabilito per lavorare per il minatore "Arkhangelsk" e ha soffiato lo stoker lì per circa un anno. Poi è entrato nel Kirov Mining College, ma è stato deluso nei suoi studi e ha fatto un viaggio. L'anelito per le sue terre naturali lo raggiunse a Tashkent. Fu qui che Rubtsov Nikolai Mikhailovich, la cui biografia non era facile da formare, decise di incontrarsi con suo padre. È stato tenuto nel 1955, ma non ha portato la felicità del poeta – solo delusione.

Dal 1956 al 1959 ha servito nell'esercito della marina. Dopo la demobilizzazione, si trasferisce a Leningrado, dove ha lavorato per un po 'all'impianto. Qui si è laureato in una scuola secondaria completa. Nel 1962 è entrato nell'Istituto letterario a Mosca, che nel 1969 si è laureato con dolore. Ora è stato elencato nel personale del giornale "Vologda Komsomolets" e ha vissuto nel proprio odnushke. E questo è dopo tutte le passeggiate a dormitori e addirittura stazioni ferroviarie.

Nonostante la brillante banda della vita, in generale, il poeta aveva una biografia molto tragica. Rubtsov Nikolai Mikhailovich era sempre infelice: nell'amore e nella creatività (la poesia è stata apprezzata solo dopo la morte della poesia lirica). C'erano molte persone intorno a lui, ma non apparvero veri amici. Un incontro con la sua ultima moglie civile ed è diventato fatale per il poeta.

Vita personale

La sua prima ragazza Rubtsov Nikolai Mikhailovich, la cui biografia non è ricca di rapporti d'amore, si è incontrata nel villaggio di Priyutino, vicino a Leningrado. Qui arrivò al fratello maggiore Albert. Taisia era estremamente bella e amava il poeta immensamente. Tuttavia, non ho commesso con lui. Si prese cura di lei, spesso camminavano insieme, ma non più. Dopo che Rubtsov si unì all'esercito, Taya si sposò con un'altra.

Nel 1962, in uno dei partiti poetici, Nikolai incontrò una ragazza di nome Henrietta. Diventa sua moglie ufficiale. Un anno dopo la coppia aveva una figlia, Lena. Anche questo matrimonio non è stato felice per il poeta. L'alcool lo ha portato al monastero. La suocera non accoglie il suo genero e bevve e lo rimproverò costantemente per il parassitismo quando tornò a casa a Nikolskoye. Presto la famiglia è crollata completamente.

Nel 1969, il poeta incontra Lyudmila Derbina, con cui inizia una nuova vita. Il loro modo comune di vita era particolarmente nervoso: si giurai e si riconciliarono. Ma erano costantemente attratti l'uno all'altro. Insieme vissero fino alla morte del poeta, la morte fatale, che era la causa di Lyudmila.

creazione

Le sue prime poesie, Nicholas scrisse nell'orfanotrofio. Quando ho servito nell'esercito, ho lavorato in un giornale locale ed è stato pubblicato lì. Ma quegli esperimenti erano ben lontani dallo stile del vero Rubtsov.

La sua prima collezione, pubblicata nel 1962, è stata chiamata "onde e rocce". Era samizdat. Ma il secondo libro è già diventato ufficiale. "Lyrics" è stato pubblicato nel 1965.

Poi c'erano rispettivamente la "Stella dei campi", "Soul Keeps", "Pines Noise" nel 1967, 1969 e 1970. Dopo la morte di Rubtsov, sono stati pubblicati altri quattro libri di poesia.

Il suo lavoro è pieno di amore per la sua terra e terra natale, è originale e sensuale, come Rubtsov Nikolai Mikhailovich stesso.

La biografia e l'opera del poeta servivano come guida per la creazione di numerosi festival di poesia (Rubtsov Readings, Concorso poetico all-russo).

morte

Il poeta era sempre mistico in una certa misura. Credeva in tutti i segni, era molto superstizioso. Pertanto, la sua poesia "morirò nei gelo dell'Epifania …" è considerata una visionaria.

Nella notte dal 18 al 19 gennaio nell'appartamento Rubtsova è avvenuta una rissa, una controversia familiare. Era geloso del suo cugino al suo collega dal giornale. Nicholas era abbastanza ubriaco e corse con accuse contro Lyudmila Derbin. La donna non riuscì a sopportarlo e decise di respingere il coabitante sfortunato. Questa decisione si è rivelata fatale. Lei, cercando di spingerlo da lei, pizzicò l'arteria carotidea del poeta con due dita. Dopo qualche secondo, è morto. Questo è accaduto nel 1971.

Così la vita dei testi di talento è stata tagliata breve, tale è la sua tragica biografia. Rubtsov Nikolai Mikhailovich è sepolto a Vologda.