511 Shares 1201 views

Sinossi – "Olesya", la storia A. I. Kuprina

Story "Olesya" Kuprin (sintesi di esso è riportata qui sotto) ha scritto nel 1898. Questo lavoro è abbastanza ampia, a lui gli autori a pubblicare racconti brevi.


Riepilogo. "Oles" (capitolo 1 -3)

Eroe, maestro Ivan Kalashnikov, il destino costringe sei mesi per stabilirsi in un remoto villaggio alla periferia di Polesie. L'unico intrattenimento – caccia Yarmola polesovschikom assunto locale. L'eroe, però, ha cercato di insegnare l'alfabetizzazione Yarmola di noia, ma non ha mostrato un grande interesse per questo compito. Un giorno la conversazione si spostò alle meraviglie locali. Polesovschik ha detto di aver vissuto nel strega villaggio con una nipotina, ma i contadini li guidava, perché una donna bambino morto, e gli abitanti dei villaggi hanno accusato la strega. Pochi giorni dopo il signore si è perso nei boschi ed è andato alla palude, che ha visto una capanna su palafitte. E 'venuto, ha chiesto per l'acqua, e voleva parlare con il proprietario, ma la vecchia signora era asociale e divenne il suo zaino off. Per uscire, si è di fronte a una donna alta dai capelli e ha chiesto di tenerlo alla strada. Met, si è scoperto, è – Olesya.

Riepilogo. "Oles" (capitolo 1 -3)

Venne la primavera. Eroe non si sono incontrati Oles, ma per tutto il tempo di pensarci. Una volta asciugato la terra, viene di nuovo nella capanna nella palude. Prima Olesya lo entusiasmava, e poi purtroppo mi ha detto che si chiedeva le sue carte. Essi hanno dimostrato che un eroe non è una persona cattiva, ma molto debole, e la sua parola non è il padrone. Sta aspettando il suo grande amore con una signora di club, ma la signora di questo amore sta aspettando un grande dolore e vergogna in un futuro molto prossimo. Ivan T. chiede alla ragazza di non credere nella divinazione, come le carte sono spesso mentono. Ma Olesya dice che la sua divinazione – la verità.

Dopo una semplice cena Olesya accompagna il suo padrone. Si chiede come la magia. Chiede Olesya pokoldovat. Lei è d'accordo, ha tagliato la mano con un coltello, e poi si ferma la cospirazione del sangue. Ma il piccolo gentiluomo, egli chiede di più. Poi avverte che potrebbero sottomettere completamente la sua volontà, e cadrà. Vanno avanti, ma Ivan Trofimovich inciampano sempre in piano e cade, tanto da ridere donna.

Dopo di che, il maestro divenne frequentato la capanna foresta. Notò che l'Oles molto intelligente, che ha plasmato e discorso leggere e scrivere, anche se a leggere e scrivere, non sapeva come fare. Foresta di bellezza ha spiegato che la nonna ha insegnato tutto, che era un uomo insolito.

Un giorno stavamo parlando del futuro, sia Olesya vuole sposarsi. Lei ha risposto che non poteva sposarsi, perché è vietato andare in chiesa. Tutta la forza del loro genere non è da Dio, ma da lui. E da Dio, essi sono maledetti per l'ultima generazione nei secoli dei secoli. Il signore non era d'accordo, lui convince Oles non credeva in questi Babkiny fondente. Lei rimase convinto. Non Yarmola approvano escursioni padroneggiare streghe.

Riepilogo. "Oles" (capitolo 4, -10)

Una volta che Ivan Trofimovich trova Olesya di cattivo umore. Si scopre, tornano in Constable rifugio e hanno chiesto di lasciare il suo territorio. Il signore ha offerto il suo aiuto. Olesya rifiutò, ma mia nonna ha accettato.

Master Sergeant cenno a lui, egli intrattiene e gli dà una pistola. Il tempo di lasciare da solo le donne. Ma i rapporti master o un giovane gentiluomo, il nome dei suoi abitanti dei villaggi locali, con Olesya deteriorano. Incontra lo freddezza, camminano più nel bosco, ma lui continua a visitare la capanna.

Ivan Trofimovich era malato e non è venuto per una quindicina di giorni Olesya. Una volta che si riprende visita subito la ragazza. Lei lo saluta con gioia. Richieste sulla salute, è quello di accompagnare. Ivan Trofimovich e Olesya riconosciuti a vicenda con amore. Olesya ha spiegato la sua freddezza che cercava di evitare il rapporto, ma è chiaro dal destino di scampo. E 'chiaro che è pronto a fare le cose peggiori, che sono stati previsti per la sua fortuna-dice, perché è questa signora di club. Ha promesso Ivanu Trofimovichu che nulla sarà mai rimpianto.

Riepilogo. "Oles" (capitolo 11-14)

Il signore è stato sorpreso a notare che, a differenza del suo precedente rapporto con Olesya che non si annoiava. Fu sorpreso di vedere che è dotato di una innata sensibilità e tatto naturale. Ma il suo servizio finisce qui, e ben presto ha dovuto lasciare. Vuole sposare la ragazza. Ma lei rifiuta. Lei dice che l'illegittimo e non può lasciare la sua nonna. Inoltre, lei non vuole legarsi mani e piedi Vanya – poi si ameranno un'altra donna. Poi, quando Ivan Trofimovich offre prendere con la nonna, Olesya per riconoscenza chiede se gli piacerebbe farlo ha visitato la chiesa. Ivan risponde che gli piacerebbe.

Olesya è risolto per il bene del suo amore per venire in chiesa. Ma notò parrocchiani e cominciare a prendere in giro lei. La chiesa ha una folla di donne ha aggredita, si comincia a battere e strappare i vestiti di dosso, lanciare pietre contro di lei. Olesya riesce miracolosamente a fuggire e scappare, ma alla fine lei ad alta voce minacciosa folla. L'eroe salta nella capanna, dove è stato picchiato Olesya delirio. Lei dice che hanno insieme – non il destino. Lui e la nonna deve andare se succede qualcosa – immediatamente accusarli. Di notte sopra il villaggio era pioggia e grandine, gli abitanti del villaggio ucciso il pane. Ivan correva troppo tardi, capanna era vuoto …

Originalità romanzo Kuprina che una trama tessuta realistica elementi misterioso, misterioso, ha aggiunto come un sapore folk. Tale è entrato i classici della letteratura russa, viene insegnato a scuola. Sommario (Kuprin "Oles") non consente di valutare la bellezza poetica di questo prodotto. Per godere di esso, leggere la storia nella sua interezza.