185 Shares 5200 views

Come fare un riscaldatore con le mani?

Il bisogno di calore si fa sentire da noi fin dai tempi antichi. Un altro uomo cave nascosto nella pelle dal freddo, senza assumere che il calore può essere ottenuta in vari modi.


Ad oggi, la fonte più conveniente di calore è una presa normale domestica. Ma per la conversione di energia in calore richiede un dispositivo speciale che può essere acquistato presso il negozio o fare le proprie mani, è molto più interessante. Vediamo in questo articolo si considerano alcuni dei principi della conversione di energia elettrica in calore, e la possibilità di creare tali dispositivi.

Fare un riscaldatore con le mani è semplice, ma in primo luogo è necessario decidere per quale scopo si vuole utilizzare.

Se avete intenzione di riscaldare zona ben ventilata, come ad esempio un garage o un workshop, allora la cosa migliore è di rimanere sulle resistenze in base al principio della conversione di energia elettrica in calore per mezzo del fluido di lavoro che viene riscaldato a temperature elevate.

Il calore è trasferito in questo caso lo spazio circostante da un ventilatore.

La potenza di un tale dispositivo è sufficiente per calcolare la legge di Ohm, e di progettare il dispositivo tenendo conto della sicurezza elettrica e il fuoco.

Provare come un elemento riscaldante per utilizzare ceramica che viene riscaldato tramite due piastre metalliche. Per fare un esempio di riscaldamento con le mani non sarà facile e non prenderà un sacco di tempo, soprattutto, per pensare in anticipo l'alloggiamento e dispositivi di fissaggio, nonché per calcolare la potenza del riscaldatore. Se in un garage o una casa privata, ci sono tre fasi, è possibile costruire un dispositivo più potente, collegando gli elementi riscaldanti di una "stella". In questo caso, il consumo di energia aumenterà, ma si sarà in grado di riscaldare una vasta area.

Se il vostro obiettivo è quello di progettare riscaldamento efficiente con le mani, quindi dobbiamo seguire un principio diverso: aumentando l'area della resistenza, e una diminuzione della temperatura di riscaldamento. Prendere un foglio di plastica due e mettere su uno strato di grafite serpentina con un adesivo epossidico. Si dovrebbe avere un conduttore di grafite con la più vasta area possibile, non lasciare un sacco di spazio vuoto sulla plastica, cercare di riempire la superficie in modo uniforme. Alle estremità del conduttore incollare le lastre di rame e derivare cavo di alimentazione. Sovrapporre il secondo foglio di plastica e colla loro.

Hai fatto un riscaldatore economico e durevole con le mani. Prima di commutazione è tenuto a controllare l'apparecchio di riscaldamento resistenza usando un ohmetro. riscaldatore casalingo deve avere una elevata resistenza ohmica. Se tutto va bene, si sentono liberi di collegare l'apparecchio alla rete. Nel funzionamento normale, la temperatura della superficie di plastica non deve superare i sessanta gradi. Per la sicurezza al primo avvio, è possibile utilizzare un regolatore di tensione, aumentando gradualmente la tensione fino al nominale e monitorare le condizioni del riscaldatore.

Utilizzando questo principio, è possibile raccogliere una piccola riscaldatori auto, progettazione e installazione posizione pre-pensato-out del dispositivo stesso. Essa servirà come ulteriore fonte di calore nella cabina durante il freddo inverno.