694 Shares 8380 views

9 Gennaio 1905 – Domenica di Sangue (brevemente). storia

Uno degli eventi più tragici che hanno avuto luogo nella storia della Russia – Domenica di Sangue. In breve, 9 gennaio 1905 è stato effettuato l'esecuzione della manifestazione, hanno partecipato circa 140 mila rappresentanti della classe operaia. E 'successo a San Pietroburgo durante il regno di Nicola II, che poi la gente ha cominciato a chiamare il Sangue. Molti storici ritengono che questo incidente è stato l'impulso decisivo per l'inizio della rivoluzione del 1905.


Domenica di Sangue: una breve storia di

Alla fine del 1904 agitazione politica iniziata nel paese, è successo dopo la sconfitta, che lo Stato ha sofferto nella famigerata guerra russo-giapponese. Quali eventi hanno portato alla sparatoria di massa dei lavoratori – la tragedia, che divenne noto come Domenica di sangue? In breve, tutto è iniziato con l'organizzazione "Assemblea degli operai russi."

È interessante notare che la creazione di questa organizzazione ha contribuito attivamente al Dipartimento di Polizia. Ciò era dovuto al fatto che le autorità erano preoccupati per il crescente numero di insoddisfatti nell'ambiente di lavoro. Lo scopo principale di "Montaggio" era in origine guardia della classe operaia dalla influenza della propaganda rivoluzionaria, organizzazione di educazione reciproca. Tuttavia, l ' "Assemblea" non è adeguatamente controllato dalle autorità, con un conseguente brusco cambiamento di organizzazione del corso. Questo è stato in gran parte dovuto alla persona umana, si era diretto.

Georgi Gapon

Che cosa significa George Gapon al tragico giorno che sarà ricordato come Domenica di sangue? In breve, è questo prete era l'ispiratore e organizzatore della manifestazione, il cui esito era così triste. Gapon ha assunto come capo della "Assemblea" alla fine del 1903, ben presto si rivelò essere il suo potere assoluto. Un prete ambizioso, sognava che il suo nome è passato alla storia, si proclamò il vero leader della classe operaia.

Il leader del "Montaggio" fondato il comitato segreto, i cui membri proibito leggere la letteratura, ha studiato la storia del movimento rivoluzionario, a sviluppare piani per la lotta per la classe operaia. Compagni Gapon divenne moglie Karelin, godeva di grande prestigio tra gli operai.

"Il programma di cinque", che comprende le specifiche esigenze politiche ed economiche dei membri del Comitato segreto, è stato sviluppato marzo 1904. E 'stata lei che ha servito come una fonte da cui sono state prese requisito che i manifestanti avevano programmato di presentare al re nel Domenica di sangue nel 1905. In breve, non sono riusciti a raggiungere il loro obiettivo. In quel giorno, la petizione non è caduto nelle mani di Nicola II.

L'incidente presso l'impianto Putilov

Quale evento ha causato i lavoratori a decidere su una manifestazione di massa il giorno, che è conosciuto come Domenica di sangue? Brevemente raccontare può essere così: l'impulso è stato il licenziamento di diverse persone che hanno lavorato in fabbrica Putilov. Tutti loro erano membri della "Assemblea". Si sparse la voce che le persone sono stati licenziati a causa della loro appartenenza all'organizzazione.

Disordini nel Putilov si diffuse ad altre aziende che hanno lavorato in quel periodo a San Pietroburgo. Ha cominciato sciopero di massa ha cominciato a diffondersi volantini con le esigenze economiche e politiche al governo. Incoraggiato da Gapon ha deciso di presentare una petizione al monarca personalmente Nicola II. Quando si fa riferimento al re, il testo è stato letto ai partecipanti "Montaggio", il cui numero ha superato 20 mila persone hanno espresso il loro desiderio di partecipare al rally.

È stato identificato e la data della marcia, che è passato alla storia come Domenica di sangue – 9 Gennaio 1905. Brevemente i principali eventi descritti di seguito.

Lo spargimento di sangue non era previsto

Le autorità si resero conto dell'anticipo imminente della manifestazione, cui hanno partecipato circa 140 mila persone. L'imperatore Nicola ha 6 gennaio ha lasciato con la sua famiglia in Tsarskoye Selo. Il ministro dell'Interno ha convocato una riunione d'emergenza del giorno prima dell'evento, che viene ricordato come il Domenica di sangue 1905. In breve, non lasciare che i partecipanti alla riunione è stato deciso nel corso della riunione per andare non solo alla Piazza del Palazzo, ma anche al centro della città.

Vale la pena ricordare che lo spargimento di sangue non è stato originariamente previsto. Le autorità non avevano dubbi sul fatto che la folla disperdere la forza dei soldati armati, ma queste aspettative non sono state soddisfatte.

massacri

Il corteo, che si trasferì a Palazzo d'Inverno, era costituito da uomini, donne e bambini, che non aveva armi con sé. Molti dei manifestanti portati ritratti di Nicola II, gli striscioni. Nevsky manifestazione porta è stata attaccata dalla cavalleria, poi la sparatoria ha iniziato, suonava cinque colpi.

I seguenti spari sono stati sentiti a lato Trinity Bridge San Pietroburgo e Vyborg. Diversi raffiche sono stati prodotti e il Palazzo d'Inverno, dove i manifestanti hanno raggiunto il Giardino di Alessandro. la scena disseminato di corpi sono stati presto feriti e morti. scontri locali hanno continuato fino a tarda sera, a soli 23 ore le autorità sono riuscite a disperdere i manifestanti.

effetti

Il rapporto, che è stato presentato a Nicola II, sottovaluta significativamente il numero di feriti il 9 gennaio. Domenica di sangue, una sintesi della quale è raccontata in questo articolo, causò la morte di 130 persone, un altro 299 sono rimaste ferite, se ci si basa su questa relazione. In realtà, il numero di morti e feriti ha superato le quattro mila persone, la cifra esatta rimane un mistero.

Georgy Gapon riuscì a fuggire all'estero, ma marzo 1906 un sacerdote è stato ucciso dai socialisti-rivoluzionari. Il sindaco Foulon, che ha avuto una relazione diretta con gli eventi della Domenica di Sangue, è stato respinto già 10 Gennaio 1905. Ha perso il lavoro e il ministro degli Interni Svyatopolk-Mirsky. Incontro con l'imperatore delegazione del lavoro si è tenuta il 20 gennaio nel corso di esso, Nicola II ha espresso rammarico che ha ucciso così tante persone. Tuttavia, ha anche detto che i manifestanti hanno commesso un reato, ha denunciato il raduno di massa.

conclusione

Dopo la scomparsa di sciopero di massa Gapon si è conclusa, l'eccitazione si spense. Tuttavia, è stato solo la calma prima della tempesta, ben presto il governo si aspetta nuovi disordini politici e sacrificio.