454 Shares 4468 views

Il mondo organico dell'Oceano Atlantico: caratteristiche e descrizione

Il mondo organico dell'Atlantico dipendono dalla temperatura, salinità e altri fattori che caratterizzano le acque di questa parte del Ministero della Difesa. Le condizioni per la vita degli organismi variano in modo significativo da nord a sud. Pertanto, non v'è una zona ricca di risorse naturali in Atlantico, e le aree relativamente poveri, dove il numero di specie animali in decine piuttosto che centinaia.


Il ruolo degli organismi viventi in un complesso naturale MO

Il mondo organico dell'Oceano Atlantico sta vivendo una superficie d'acqua a lunga distanza effetto significativo da nord a sud. La diversità di animali e piante influisce ampie aree della piattaforma continentale, il deflusso di terra e di altri fattori di natura. sul mare, il fondo e il surf sono la patria di migliaia di organismi che appartengono a diversi regni della natura della Terra. Le piante e gli animali – le componenti più importanti del complesso naturale. Essi stanno sperimentando l'impatto del clima, composizione dell'acqua e le proprietà delle rocce che compongono il fondo. A sua volta, il mondo organico dell'Oceano Atlantico influisce sulle altre componenti della natura:

  • alghe arricchire l'acqua con ossigeno;
  • respirazione delle piante e animali porta ad un aumento contenuto di anidride carbonica;
  • scheletri di colonie di celenterati costituiscono il fondamento delle barriere coralline e atolli;
  • organismi assorbono l'acqua dai sali minerali, riducendone il numero.

Organic Atlantico mondiale (brevemente)

Temperatura e salinità sono cruciali per le creature viventi microscopici che compongono il plancton e alghe. Questi sono indicatori importanti per la Nekton – animali, fluttuanti nella colonna d'acqua. Caratteristiche mensola sollievo e il fondo marino è determinato condizioni di vita di organismi bentonici – benthos. All'interno di questo gruppo, ci sono un sacco di celenterati e crostacei. Ci sono un certo numero di caratteristiche della composizione delle specie, che caratterizza il mondo organico dell'Oceano Atlantico. Foto dei fondali, di seguito riportate, offre l'opportunità di vedere la varietà di benthos nelle latitudini subtropicali e tropicali. acque di acque ricche di pesci sono limitate alle aree di intensa plancton allevamento nelle zone temperate e calde. In queste regioni v'è una varietà di uccelli e mammiferi marini. Alte latitudini nord e sud della prevalenza di diversi uccelli che si nutrono sulla superficie dell'acqua, esente da ghiaccio, e colonie di nidificazione stanno costruendo sulla riva.

fitoplancton

alghe unicellulari sono una parte importante del plancton. Questo gruppo comprende diatomee, blu-verde, flagellati e altri piccoli organismi capaci di fotosintesi. Essi abitano la colonna d'acqua ad una profondità di 100 m, ma la densità massima si osserva nei primi 50 m dalla sua superficie. L'intensità della radiazione solare durante i mesi più caldi porta al rapido sviluppo del fitoplancton – "fioritura" di acqua in latitudini temperate e polari dell'Oceano Atlantico.

grandi impianti

Fotosintesi verde, rosso, alghe brune e di altre specie di flora MO – una parte importante del complesso naturale. Grazie agli impianti che ricevono ossigeno per la respirazione e sostanze nutritive il mondo intero organico dell 'Oceano Atlantico. Elenco di vegetazione al suolo o fitobenthos include non solo le alghe, ma anche i rappresentanti delle angiosperme si sono adattati a vivere in acqua salata, come la nascita eelgrass, Poseidonia. Questi "erba del mare" preferisce terreni soffici sublitoranee forma a profondità di 30 a 50 m praterie sottomarine.

rappresentanti tipici della flora della piattaforma continentale nelle zone fredde e miti su entrambi i lati dell'equatore – fuco, alghe rosse (Buccino). Sono attaccati agli scogli fondo singole pietre. vegetazione marina nella zona calda della più povera a causa delle alte temperature e forte insolazione.
Importanza economica delle alghe:

  • marrone (kelp) – mangiato servono per l'iodio, potassio e algin;
  • red alghe – materie prime per l'industria alimentare e farmaceutica;
  • marrone Sargassum alghe – una fonte di algin.

zooplancton

Il fitoplancton e batteri sono cibo per gli animali microscopici erbivori. Liberamente fluttuante nella colonna d'acqua, costituiscono lo zooplancton. Si basa su una delle migliori rappresentanti della crostacei. Più grande combinati in meso e macroplankton (ctenofori, sifonofore, meduse, cefalopodi, gamberi e piccoli pesci).

Nekton e benthos

V'è un grande gruppo di organismi viventi nel mare, in grado di resistere alla pressione dell'acqua di muoversi liberamente nella sua rubrica. Queste abilità hanno animali marini di medie e grandi dimensioni.

  • Crostacei. Appartengono a questo sottotipo di gamberi, granchi e aragoste.
  • Crostacei. tipici rappresentanti del gruppo – capesante, cozze, ostriche, calamari e polpi.
  • Pesce. Generi e le famiglie della superclasse sono le più numerose – acciughe, squali, passera, spratto, salmone, branzino, capelin, sogliole, merluzzo giallo, eglefino, halibut, sardine, aringhe, sgombri, merluzzo, tonno, merluzzo.
  • Rettili. A pochi rappresentanti – le tartarughe marine.
  • Uccelli. Cerca cibo in acqua, pinguini, albatros, procellarie.
  • mammiferi marini. animali Vysokorganizovannye – delfini, balene, foche, foche.

La base degli animali bentonici fino, conduce alla parte inferiore del modo allegata di vita, come celenterati (coralli).

Caratteristiche di specie vegetali e animali dell'Atlantico

  1. Nella parte settentrionale e meridionale del bacino è segnato in presenza di fauna di specie e generi diversi.
  2. specie di plancton un po ', ma la massa totale raggiunge valori impressionanti, in particolare nella zona a clima temperato. Dominato da diatomee, foraminiferi, pteropodi e copepodi (krill).
  3. Alta produttività biologica – un segno che caratterizza le caratteristiche del mondo organico dell'Oceano Atlantico. Significativamente diversa dalla densità di acque poco profonde di vita presso l'isola di Terranova, nelle acque a sud-ovest e la costa nord-occidentale dell'Africa, mari marginali e Stati Uniti orientali Scaffale, Sud America.
  4. zona tropicale, come già detto, – l'area non favorevole per il fitoplancton.
  5. Nekton la produttività dell'Oceano Atlantico sullo scaffale e continentale pendenza è superiore a quello in settori analoghi oceani adiacenti. pesce predominante che si nutrono di fitoplancton e zooplancton (acciughe, aringhe, sgombri, suri, e altri). In acque aperte avere tonni importanza commerciale.
  6. La ricchezza di specie di mammiferi – una delle caratteristiche del mondo animale dell'Oceano Atlantico. Nel secolo scorso, hanno subito una significativa distruzione, il numero è diminuito.
  7. polipi corallini non sono così diversi come nel bacino del Pacifico. Non solo i serpenti di mare, tartarughe.

Ci sono vari fattori che spiegano molte di queste funzioni che caratterizzano il mondo organico dell'Oceano Atlantico. La conclusione di tutto quanto sopra suggerisce la seguente: le ragioni per le differenze relative alla piccola larghezza dell'Atlantico in una zona calda, l'espansione nelle regioni temperate e polari. Al contrario, il Pacifico e Indiano sono nella maggior misura nei tropici. Un altro fattore che ha influenzato la relativa povertà degli animali termofili Atlantic – l'influenza dell'ultima glaciazione, che ha causato un significativo raffreddamento nell'emisfero settentrionale.

Il mondo organico dell'Atlantico: pesca sportiva

latitudini temperate e tropicali negli emisferi nord e sud sono ricchi di vita. Tra le specie ittiche di valore commerciale, – acciughe, merluzzo giallo, tonno, merluzzo, nasello, e altri. Esso viene estratto mammiferi: balene e leoni marini. Altri tipi di risorse biologiche rappresentate da molluschi, crostacei, alghe brune e rosse. Ocean Le piante sono alimentati agli animali domestici e trasformazione industriale. La maggior parte delle vongole sono una prelibatezza, apprezzato nella cucina di molti paesi (ostriche, calamari, polpi, capesante). La stessa caratteristica può essere somministrato ad animali crostacei, inclusi aragoste, gamberi e granchi.

La pesca e la produzione di frutti di mare intensamente effettuate sullo scaffale e nella zona della scarpata continentale. Ma negli ultimi decenni coinvolti nella circolazione economica acque aree che in precedenza sperimentato non come forte influenza antropica. Pertanto, esacerbato i problemi ambientali non solo delle zone costiere, ma anche l'intero oceano.