837 Shares 4728 views

Il farmaco "Vestinorm": istruzioni per l'uso, la composizione e le revisioni

Quali malattie sono prescritte da "Westinorm"? Le istruzioni sull'uso di questo farmaco, le revisioni dei pazienti reali, nonché le raccomandazioni per l'uso sono presentate nei materiali di questo articolo.


Composizione e forma di rilascio

"Vestinorm" – un farmaco sintetico usato per trattare i disturbi vestibolari. Il suo principio attivo è il dihidrocloruro di betahistina. Una compressa contiene 8, 16 o 24 mg di questa sostanza. Tra i componenti ausiliari sono l'amido glicolato di sodio, lo stearato di magnesio e la cellulosa microcristallina.

Il farmaco è disponibile sotto forma di compresse rotonde bianche, confezionate in 10 pezzi in blister. Una scatola di cartone include tre blister.

Azione farmacologica

"Westinorm" è uno degli analoghi sintetici dell'istamina, perciò prendendo questo farmaco fornisce un blocco completo del processo di decomposizione della forma endogena di questo composto. L'uso del farmaco consente il ripristino della trasmissione del nervo vestibolare a livello delle zone del gambo cerebrale. Inoltre, le sue sostanze costituenti contribuiscono alla riduzione del rumore nelle orecchie, riducono l'intensità degli attacchi di vertigini. La frequenza dei disturbi cochleari è significativamente ridotta dopo la nomina del farmaco "Vestinorm".

L'istruzione per l'uso afferma che un notevole miglioramento nella condizione dei pazienti è osservato già nelle prime ore dopo l'assunzione di pillole. Per garantire un effetto terapeutico durevole, si consiglia di utilizzare il farmaco per due settimane. Se i sintomi non passano, questo periodo è aumentato previo accordo con il medico curante.

Il farmaco viene somministrato per via orale, assorbito molto rapidamente nel tratto digestivo. La concentrazione massima di sostanza attiva è fissata 4 ore dopo l'inizio del trattamento. Una delle caratteristiche caratteristiche di "Vestinorm" è la bassa capacità di interagire con le proteine del sangue. L'emivita è di 4 ore. Il farmaco è metabolizzato nel fegato ai sali dell'acido acetico e viene escreto dai reni durante il giorno.

Indicazioni per l'uso

In quali casi prescrivono "Vestinorm"? Le istruzioni per l'uso dei medicinali contengono un elenco dettagliato delle malattie. Questi includono:

  • Sindrome di Meniere (patologia dell'orecchio interno, in cui si verifica un aumento dei volumi fluidi nella sua cavità);
  • Encefalopatia post-traumatica (espressa da vari disturbi di natura neuropsicologica);
  • Neurite vestibolare (manifestata da vertigini causata da apparati vestibolari compromessi ) ;
  • Insufficienza vertebrobasilare (diminuzione del tasso di circolazione, che porta ad un deterioramento della fornitura di cellule cerebrali);
  • Aterosclerosi dei vasi sanguigni;
  • Labirinto (processo infiammatorio nell'orecchio interno).

Inoltre, "Vestinorm" (compresse) mostra un'elevata efficacia nel trattamento delle ulcere peptiche durante un periodo di remissione persistente.

Metodo di applicazione e dosaggio approssimativo

Come correttamente applicare un farmaco? "Вестинорм" è emesso sotto forma di compresse di tre tipi, contenenti 6, 16 o 24 mg di sostanza attiva. Il dosaggio giornaliero, a seconda della malattia e della gravità dei sintomi, è da 24 a 48 mg. Si consiglia di distribuirlo in modo uniforme per 2-3 sessioni:

  • Pillole 8 mg 1-2 volte tre volte al giorno;
  • Pillole di 16 mg per 1 unità tre volte al giorno;
  • Pillole 24 mg 1 pezzo due volte al giorno.

Le compresse devono essere prese dopo i pasti, inghiottendo tutto, senza masticare. Solo in questo caso è possibile sperare per un effetto positivo del farmaco "Vestinorm". Il corso del trattamento, la sua durata è determinata dal medico. Non viene eseguita la correzione del regime di trattamento per i pazienti con insufficienza renale.

Controindicazioni, effetti collaterali

L'uso di questo farmaco non è raccomandato in presenza di reazioni allergiche ai componenti inclusi nella sua composizione. Può manifestarsi sotto forma di eruzione cutanea sul corpo, prurito e scottatura della pelle. Inoltre, il farmaco "Vestinorm" non è raccomandato per uso terapeutico quando:

  • Ulcera peptica in forma attiva;
  • Asma bronchiale;
  • Phaochromocytoma (una malattia oncologica in cui si sviluppa un processo patologico nella midollo surrenale).

I farmaci non vengono utilizzati in pediatria. La possibilità di prendere le donne in gravidanza, così come l'allattamento al seno, viene discussa singolarmente. Il medico deve correlare i benefici dell'uso della medicina con il pericolo per la salute del futuro parturient e del feto.

Quali effetti collaterali possono essere presenti dopo aver preso le compresse "Vestinorm"? Le istruzioni per l'uso avvertono che in alcuni casi possono verificarsi mal di testa, disagio nell'ombelico, nausea. Questi effetti collaterali scompaiono dopo la riduzione del dosaggio. Nella maggior parte dei pazienti il trattamento è ben tollerato.

Secondo i risultati degli studi clinici, "Westinorm" deve essere preso con grande attenzione con inibitori MAO, antistaminici.

Istruzioni speciali

Se il paziente ha recentemente avuto un'ulcera peptica, la prescrizione "Westinorm" segue con estrema cautela. Le istruzioni per la preparazione dichiarano che non influenza negativamente la velocità della reazione nel processo di guida di un veicolo o di lavorare con macchinari pericolosi.

Si raccomanda di conservare il farmaco a temperatura ambiente, in un luogo protetto dall'umidità e dalle mani dei bambini. La durata è di 36 mesi.

Quanto costa "Westinorm"? Il prezzo del farmaco varia a seconda del dosaggio. In media, è 150-300 rubli. Il costo finale è anche in gran parte determinato dal markup della rete farmacia.

Analoghi della droga

Gli analoghi più popolari di "Vestinorm" sono i seguenti farmaci: "Betagistin", "Betaserk", "Vestiibo". Essi sono disponibili in forma di compressa e hanno nella loro composizione come principale sostanza attiva betahistina in forma di diidloruro o cloridrato.

Se il paziente non viene avvicinato da "Vestinorm", gli analoghi della medicina possono essere un'ottima aggiunta al corso principale del trattamento. Non dovresti cercare una sostituzione. È meglio chiedere aiuto da un medico.

Recensioni dei pazienti reali

Questo farmaco è un farmaco popolare che viene utilizzato per trattare i disturbi vestibolari. Che cosa dicono i veri pazienti sul farmaco "Westinorm"? Le recensioni su di lui sono trovate sia positive che negative. Ci tratteremo in modo più dettagliato.

Alcuni sostengono che le pillole aiutano veramente con disturbi cocleari, sindrome di Meniere e altre patologie di natura simile. Inclusi nei loro componenti di composizione riducono la frequenza e l'intensità degli attacchi di vertigini. Per ottenere l'effetto terapeutico desiderato, è sufficiente prendere il farmaco per due settimane. Molte persone notano le dinamiche positive in pochi giorni dopo l'inizio del corso del trattamento.

Quanto alle recensioni negative, nella maggior parte dei casi sono causate da un sovradosaggio del farmaco. I pazienti presentano nausea, vertigini e in alcuni casi anche vomito. Tali sintomi scompaiono immediatamente dopo una diminuzione del dosaggio del farmaco.

Riassumiamo i risultati

Dai materiali di questo articolo, hai appreso quanto costo "Vestinorm" (prezzo), come prendere questo farmaco, con quali effetti collaterali possono essere associati. Nonostante la sua elevata efficienza, è importante consultarsi con uno specialista e seguire attentamente tutte le prescrizioni prima di iniziare il trattamento. Il medico potrà raccomandare il miglior corso di terapia e prescrivere il dosaggio esatto. I neonati a dare la medicina sono indesiderati, poiché non vi è alcuna informazione sulla sua tollerabilità da parte dell'organismo del bambino.

Speriamo che le informazioni presentate in questo articolo saranno veramente utili per te. Essere sani!