711 Shares 3766 views

Quali sono i diversi tipi di resistenze

Quando si creano diagrammi tecnici dettagli necessari. Resistenze sono tra i più importanti. E 'difficile immaginare lo schema anche cinque parti, ovunque essi trovano la loro applicazione.

Ciò è un resistore

Il termine è stato creato grazie al latino "Resistenze", che può essere tradotto come "resistere". I dati principali parametri, che fornisce interesse è la resistenza nominale. Si misura in Ohm (numero di ohm). valori nominali indicano alloggiamento del dispositivo. Ma la cifra reale potrebbe essere leggermente diverso. Tipicamente, questa sfumatura coinvolgono utilizzando classi e tolleranze di precisione. Questi Consideriamo ora. Se non vuoi capire qualcosa sui tipi di resistenze, foto per aiutare risolvere il problema.

Classi di precisione e tolleranze

In generale, i più grandi classi di interesse. Essi sono tre:

  1. Primo. Esso prevede scostamenti fino al cinque per cento da detto valore nominale.
  2. In secondo luogo. Esso prevede deviazioni che possono raggiungere dieci per cento del valore nominale.
  3. Terzo. Questi includono dispositivi che deviazioni dimensioni possono raggiungere venti per cento del valore nominale.

E se tali grandi deviazioni sono inaccettabili? Ci sono resistori di precisione, che forniscono una vista di un massimo della differenza:

  1. 0,01%.
  2. 0,02%.
  3. 0,05%.
  4. 0,1%.
  5. 0,2%.
  6. 1%.
  7. 2%.

altre opzioni

Di notevole importanza nell'elemento di selezione dei parametri circuitali sono limitando la tensione di funzionamento, la dissipazione di potenza nominale e il coefficiente di temperatura della resistenza. Quest'ultima figura mostra come i cambiamenti nella scala dei gradi influenzeranno il funzionamento del dispositivo. In questa figura può essere aumentata o diminuita a seconda del materiale utilizzato per la fabbricazione. Potenza nominale dissipazione mostra un uso elemento di contorno. Se la caratteristica di alimentazione è superiore possono essere trattati, il resistore può semplicemente bruciare. Limitando la tensione di funzionamento realizzare un tale indicatore, in cui viene fornito il funzionamento affidabile del dispositivo.

I principali tipi di resistori

Essi sono quattro:

1. Non-regolata:

a) costante.

2. non regolamentata:

a) assetto;

b) variabili.

3. Termistori.

4. Fotoresistenze.

resistori fissi regolamentati è ulteriormente suddiviso in n / filo. In quest'ultimo tipo è anche filo avvolto da avere un grande resistività. Visualizzazione resistori fissi in forma di rettangoli, di cui sono conclusioni specifiche. Il valore della potenza dissipata ammissibile è specificato all'interno una figura geometrica. Se il valore di resistenza è nell'intervallo da 0 a 999 ohm, le unità di misura non sono tipicamente specificati. Ma se questa cifra più di mille, o un milione, le denominazioni utilizzate ohm e megaohm, rispettivamente. Se la cifra indicata solo su o può cambiare durante le impostazioni, aggiungere *. A causa di questo diversi tipi di parametri resistenze facilmente variare.

elementi variabili

Continuiamo a considerare i tipi di resistenze. Questo tipo di dispositivo può ancora essere detta variabile. Essi resistenza può variare da zero al valore nominale. Possono anche essere / filo. Il primo tipo è un rivestimento conduttivo che viene applicato alla piastra dielettrica come l'arco, in cui il contatto elastico viene spostato che è montato sull'asse. il suo movimento viene eseguita se desiderato per modificare il valore di resistenza. A seconda di una serie di caratteristiche di questa impostazione può essere modificata in tali rapporti:

  1. Lineare.
  2. Logaritmica.
  3. Esponenziale.

resistenze trimmer

Non hanno l'asse sporgente. Cambiando i parametri di questo tipo di resistenze è possibile solo con un cacciavite o dispositivo automatico / meccanico che può svolgere la sua funzione. Questo ed i tipi precedenti di resistori utilizzati nei casi in cui la persona ha il potere di regolare loro, per esempio, gli altoparlanti.

termistori

Cosiddetti elementi semiconduttori, quando il circuito elettrico in cui un indicatore come resistenza varia con la temperatura. Quando abbassò la crescita. Se la temperatura diminuisce, la resistenza aumenta. Se il processo curva si sposta su un lato (ingrandimento aumenta), allora questo è chiamato elemento PTC.

fotoresist

Cosiddetti elementi, in cui l'indice parametro varia sotto l'influenza della luce (e, in alcuni casi, e elettromagnetica) radiazione. Di norma, utilizzato fotoresist di effetto fotoelettrico positivo. La loro resistenza diminuisce quando sono esposti alla luce. Fotoresist presentano un design semplice, piccole dimensioni e ad alta sensibilità, che permette il loro utilizzo in dispositivi fotoelettrici, contatori, controllo, regolazione e controllo, sensori e molti altri dispositivi.

conclusione

Qui ci sono tali resistenze, tipi, scopo, principio di funzionamento di questi dispositivi.