297 Shares 4694 views

Schleiden e Schwann – primi muratori teoria cellulare

fisiologo russo Ivan Pavlov appartiene confronto scienza al cantiere, dove la conoscenza come blocchi da costruzione fornire il sistema di fondazione. E la teoria delle cellule e dei suoi fondatori – Schleiden e Schwann – condivisi da molti naturalisti e scienziati, ei loro seguaci. Uno dei creatori della teoria della struttura cellulare degli organismi Virchow volta disse: "in piedi sulle spalle di Schwann Schleiden." E 'stato il lavoro congiunto dei due scienziati e sarà discusso in questo articolo. A proposito di teoria cellulare di Schleiden e Schwann.


Matthias Jakob Schleiden

All'età di ventisei anni giovane avvocato Matthias Schleiden (1804-1881) ha deciso di cambiare la sua vita, che non a tutti contenti con la famiglia. Lanciare pratica di legge, si è trasferito alla Facoltà di Medicina dell'Università di Heidelberg. E in 35 anni divenne professore presso il Dipartimento di Botanica e Fisiologia dell'Università di Jena piante. Il suo compito Schleiden visto nel chiarire il meccanismo della riproduzione delle cellule. Nelle sue opere ha correttamente identificato il primato del nucleo nel processo di allevamento, ma non vedere le somiglianze nella struttura delle cellule vegetali e animali.

Nell'articolo "Sulla questione delle piante" (1844) egli sostiene comune nella struttura delle cellule vegetali, indipendentemente dalla loro ubicazione. Commenta il suo articolo scrive fisiologo tedesco Iogann Myuller, assistente, che a quel tempo era Theodor Schwann.

prete non riuscita

Theodor Schwann (1810-1882) ha studiato presso la Facoltà di Filosofia dell'Università di Bonn, perché ho pensato che è la direzione più vicina al suo sogno – di diventare prete. Tuttavia, l'interesse per la storia naturale era così forte che Theodore Università laureato già nella Facoltà di Medicina. Lavorando come assistente di cui I. Müller, per cinque anni, ha fatto molte scoperte che sarebbero sufficienti per alcuni scienziati. Questo rilevamento di pepsina nel succo gastrico e membrane di fibre nervose. E 'stato lui che ha dimostrato la partecipazione diretta dei lieviti nel processo di fermentazione.

compagni

La comunità scientifica è stato poi la Germania non è troppo alto. Così, è stata sigillata la riunione di scienziati tedeschi Schleiden e Schwann. Ha preso in un caffè in una delle pause pranzo, nel 1838. futuri colleghi discutono il loro lavoro. Matthias Schleiden Theodor Schwann riconoscimento condiviso la sua scoperta dei nuclei di cellule. Ripetendo gli esperimenti Schleiden, Schwann che studiano le cellule animali. Comunicano molto e diventano amici. E un anno dopo c'è lavoro congiunto "esame microscopico della somiglianza nella struttura e lo sviluppo delle unità elementari di origine animale e vegetale", che ha fatto Schleiden e Schwann fondatori della dottrina della cellula, la sua struttura e il funzionamento.

La teoria della struttura cellulare

Il postulato principale, che riflettono il lavoro di Schwann e Schleiden, – questo è ciò che la vita è nelle cellule di tutti gli organismi viventi. Il lavoro di un altro tedesco – patologo Rudolfa Virhova – nel 1858 finalmente portare chiarezza alle cellule processi vitali. E 'stato lui che ha aggiunto il lavoro di Schleiden e Schwann nuova postulato. "Ogni cellula della cella", – ha messo fine alla generazione spontanea di questioni di vita. Rudolfa Virhova molti considerano un co-autore, e alcune fonti utilizzare l'istruzione "teoria cellulare di Schwann, Schleiden, e Virchow."

La dottrina moderna della gabbia

Centottanta anni sono passati da quel momento, abbiamo aggiunto la conoscenza sperimentale e teorica degli esseri viventi, ma il fondamento rimasti teoria cellulare di Schleiden e Schwann, i principi fondamentali di cui sono:

  • Auto-rinnovamento, auto-replicanti e la cellula di auto-regolazione – è il fondamento e l'unità di base della vita.
  • Per tutti gli organismi viventi sul pianeta caratterizzati dalla loro struttura identica.
  • Una cella è un insieme di polimeri che viene ricreata componenti inorganici.
  • La loro riproduzione è compiuta dividendo la cellula madre.
  • organismi multicellulari coinvolge cellule specializzate nel tessuto, organo e sistema.
  • Tutte le cellule specializzate sono formate nella differenziazione dei totipotenti.

punto di biforcazione

Teoria scienziati tedeschi Matthias Schleiden e Teodora Shvanna è stato il punto di svolta nello sviluppo della scienza. Tutti i rami del sapere – istologia, citologia, biologia molecolare, anatomia patologia, fisiologia, biochimica, embriologia, la teoria dell'evoluzione, e molti altri – hanno ricevuto un forte impulso allo sviluppo. La teoria, che dà una nuova comprensione delle interazioni all'interno di sistemi viventi, ha aperto nuovi orizzonti per i ricercatori, che poi li utilizzano. Russo Ivan Chistyakov (1874) e il biologo polacco-tedesca E. Strasburger (1875) rivelare il meccanismo della divisione mitotico (asessuata) delle cellule. Seguita dalla scoperta dei cromosomi nel nucleo e il suo ruolo nella dell'ereditarietà e variazione di organismi, processo di replicazione e la traduzione del DNA e il suo ruolo nella biosintesi delle proteine, l'energia e il metabolismo plastica nel ribosomi, gametogenesi e la formazione di uno zigote decodifica.

Tutte queste scoperte mattoni stanno costruendo una scienza della cellula come unità strutturale e la base di tutta la vita sul pianeta Terra. conoscenza del settore, la cui fondazione fu posta sulle scoperte di amici e collaboratori, quali sono stati gli scienziati tedeschi Schleiden e Schwann. Oggi, armato con biologi microscopia elettronica ha permesso a decine e centinaia di volte e gli strumenti complicati, i metodi di radiazioni e di etichettatura isotopica di irradiazione, la tecnologia di simulazione genetica ed embriologia artificiale, ma la cella rimane ancora la struttura più misterioso della vita. Tutte le nuove scoperte circa la sua struttura e il funzionamento portare il mondo scientifico al tetto dell'edificio, ma nessuno può prevedere se la sua costruzione sarà completata e quando. Nel frattempo, l'edificio non è stato completato, e tutti noi vediamo l'ora di nuove scoperte.