599 Shares 2433 views

Romanzo "Cuore di cane": la storia della creazione e del destino

Romanzo "Cuore di cane", la storia della creazione del quale è mostrato in questo articolo – una delle più famose opere di scrittori russi dell'inizio del XX secolo Mihaila Afanasevicha Bulgakova. Storia scritta nei primi anni del potere sovietico, riflettere molto accuratamente lo stato d'animo che ha prevalso nella nuova società. Quindi esattamente ciò che è stato proibito di stampare fino a quando la perestrojka.


La storia dei lavori di scrittura

Romanzo "Cuore di cane", la storia della creazione che ha avuto origine nel 1925, è stato scritto da Bulgakov nel breve termine. Poco più di tre mesi. Naturalmente, come un uomo di buon senso, aveva poca fiducia nel fatto che un tale prodotto può essere stampato. Pertanto, si è consumato solo nelle liste ed era noto solo ai suoi più stretti amici e collaboratori.

Nelle mani del governo sovietico prima è venuto nel 1926, il romanzo "Cuore di cane". Nella storia di questo specchio primi Sovietica in realtà svolto il ruolo della GPU, che ha trovato durante una ricerca dello scrittore il 7 maggio. Il manoscritto è confiscata. La storia del "Cuore di cane" da allora è stata strettamente legata agli archivi della polizia segreta sovietica. Tutti gli editor di testo trovati sono ora disponibili per i ricercatori e critici letterari. Essi possono essere trovati nella Biblioteca di Stato russa. Essi sono memorizzati nel reparto manoscritti. Se si analizzano con attenzione la storia del "Cuore di cane" di Bulgakov alzarsi di fronte a voi personalmente.

Fate lavora in Occidente

Ufficialmente leggere questo lavoro in Unione Sovietica era irreale. In URSS, è distribuito esclusivamente in samizdat. La storia del "Cuore di cane" conosceva tutti, tanti hanno cercato di leggerlo, che ha sacrificato il loro sonno. Dopo il manoscritto passò per un breve periodo di tempo (spesso solo per una notte), la mattina ha dovuto dare a qualcun altro.

I tentativi di stampare un saggio Bulgakov in Occidente sono stati presi più volte. La storia del romanzo "Cuore di cane" all'estero, iniziata nel 1967. Ma non è accaduto senza macchia. Il testo è stato copiato in tutta fretta e con noncuranza. la vedova dello scrittore Elena Sergeevna Bulgakova non era affatto a conoscenza di questo. In caso contrario, si potrebbe verificare la precisione del testo storia "Cuore di cane". La storia della creazione del lavoro nelle case editrici occidentali è che hanno ottenuto manoscritto molto impreciso.

Per la prima volta è stato pubblicato ufficialmente nel 1968 sulla rivista "Faces" tedeschi, che ha sede a Francoforte. E anche nella rivista "Student", che ha prodotto Alek Flegon a Londra. In quei giorni, c'era una regola non scritta secondo la quale, nel caso della pubblicazione d'arte all'estero pubblicazione nella terra d'origine diventa automaticamente impossibile. Tale era la storia della creazione e "Cuore di cane" di Bulgakov. Appaiono in una casa editrice sovietica quindi era solo irreale.

La prima pubblicazione della patria

Solo grazie alla perestroika e glasnost lettori russi si sono resi disponibili molte delle opere chiave del XX secolo. Compreso il "Cuore di cane". La storia della creazione e il destino della storia è tale che a casa il lavoro è stato pubblicato nel 1987. E 'successo nella rivista "Star".

Tuttavia, la fondazione ha servito tutte la stessa copia imprecise con cui la storia è stata stampata all'estero. In seguito, i ricercatori hanno stimato che conteneva almeno un migliaio di errori e inesattezze. Tuttavia, in questa forma fino al 1989 è stato stampato "Cuore di cane". La storia della breve potrebbe stare su poche pagine. In realtà, decenni passati prima che la storia è venuto al lettore.

testo originale

Correggo questo sfortunato imprecisione noto ricercatore di creatività Bulgakov, testuale e critico letterario Lidiya Yankovskaya.

L'edizione in due volumi di selezionate opere di Bulgakov , ha pubblicato il testo originale come lo conosciamo oggi. Così è stato scritto da Bulgakov se stesso nel "Cuore di cane". La storia della storia, come abbiamo visto, non è stato facile.

La trama della storia

opere di L'azione si svolge nella capitale nel 1924. Nel centro – un famoso chirurgo, scienza luminare Filipp Filippovich Preobrazenskij. La sua ricerca principale si concentra sul ringiovanimento del corpo umano. Questo ha ottenuto un successo senza precedenti. Per le consultazioni e le operazioni ad esso è scritto quasi la prima persona del paese.

In ulteriori studi, ha deciso su un esperimento audace. Trapiantare un pituitaria cane umano. Come animale sperimentale sceglie palla cane cortile convenzionale che in qualche modo inchiodato sulla parte esterna. Conseguenze diventano letteralmente scioccante. Poco tempo dopo palla ha cominciato a trasformarsi in una persona reale. Tuttavia, la natura e la coscienza ha acquisito non da un cane, e gli ubriachi e snapper Klima Chugunkina, che possedeva la ghiandola pituitaria.

In un primo momento la storia è stata distribuita solo nei circoli accademici tra i professori, ma ben presto trapelato alla stampa. Ho imparato su di esso l'intera città. colleghi Trasfigurazione espresso ammirazione e palle mostrano i medici da tutto il paese. Ma Filipp Filippovich prima capire quali sono le conseguenze saranno terribili questa operazione.

Trasfigurazione Palla

Nel frattempo, sulla palla, che si trasformò in un essere umano completo, si comincia ad avere un impatto negativo sul l'attivista comunista nome Svonder. Da essa ispira, che il proletario, che opprime la borghesia, rappresentata dal Professor Preobrazenskij. Questo è esattamente ciò che sta accadendo, che ha combattuto contro la Rivoluzione di ottobre.

Dà i documenti Svonder eroe. Non ha più sfere e le sfere poligrafo Poligrafovic. Disposti a lavorare nel servizio per la cattura e la distruzione degli animali randagi. Prima di tutto, è, ovviamente, interessati a gatti.

Influenzato Svonder e perline letteratura propaganda comunista inizia scortese professore. Richiesto per registrarsi. Alla fine scrisse una denuncia di medici che lo hanno trasformato da un cane in un essere umano. Tutto finisce in uno scandalo. Preobrazhenisky che non può tollerare, e inoltre, fa l'operazione inversa, restituendo il cane Pallino pituitaria. Alla fine perde il suo volto umano e restituito alla bestialità.

satira politica

Questo prodotto – un vivido esempio del forte satira politica. L'interpretazione più comune è associato con l'idea di proletaria risveglio della coscienza come risultato della Rivoluzione d'Ottobre. Balls è un'immagine allegorica del sottoproletariato classica, che, dopo aver ricevuto un numero inaspettatamente elevato di diritti e libertà, sta cominciando a mostrare un interesse puramente egoistici.

Il destino finale della storia creatori Sharikova sembra scontata. Questo, secondo molti ricercatori, Bulgakov ha predetto le future repressioni di massa degli anni '30. Di conseguenza, hanno subito molti fedeli comunisti, che ha guadagnato la vittoria nella rivoluzione. Come risultato di lotte interne di loro sono stati uccisi, e alcuni deportati nei campi.

Il finale ha anche inventato Bulgakov, molti sembrano artificiale.

Balls – uno Stalin

C'è un'altra interpretazione della storia. Alcuni ricercatori ritengono che si trattava di una satira politica tagliente sulla leadership del paese, che ha lavorato negli anni '20 a metà.

Sharikova prototipo nella vita reale è Iosif Stalin. Non a caso che sia "Iron" nome di famiglia. Ricordiamo che il nome originale della persona trapiantata cane pituitaria – Klim Chugunkin. Secondo questa letteratura, il prototipo del professore Trasfigurazione è stato un leader della rivoluzione, Lenin. E il suo assistente dottor Bormental che è costantemente in conflitto con palla – è Trotsky, il cui vero nome – Bronstein. E Bormental e Bronstein – cognomi ebraici.

Sono prototipi per gli altri personaggi. Assistente Preobrazhenskogo Zina – è Zinoviev, Svonder – Stone e Daria – Dzerzinskij.

censura sovietica

ruolo importante nella storia della creazione di questo brano suonato dalla censura sovietica. Nella prima edizione del romanzo conteneva riferimenti diretti a personaggi politici del tempo.

Bulgakov nel suo cuore spera di pubblicarlo. E anche lo prese per l'almanacco "Nadra". Ma da lì ha deciso di non inviare alla correzione di bozze in Glavlit, che ha dovuto approvare il contenuto della rivista. Così sembrava editori inaffidabili.

Una delle copie del manoscritto cadde nelle mani di Kamenev, che ha imposto un divieto rigoroso sulla pubblicazione del romanzo, definendolo "un brusco opuscolo sul presente." Il lavoro samizdat ha iniziato a diffondersi sulle mani solo a partire dagli anni '30. Fame come l'intero paese ha guadagnato molto più tardi – durante la perestrojka