198 Shares 8879 views

Castelli medievali di Francia: foto, storie, leggende

Francia diviso il fiume Loira alle parti meridionali e settentrionali. Ognuno di loro ha un proprio clima. Questa zona unica è famosa per la bellezza dei suoi borghi hanno un grande significato storico, il paesaggio pastorale, il buon vino, monumenti e castelli famosi.

Nella valle possiamo contare circa 300 poderi. È possibile vedere i numerosi castelli della Francia sulla mappa qui sotto. Tra loro ci sono vera e propria fortezza con edifici di difesa e fortificazioni. Per la costruzione lavora qui sono stati assunti i migliori paesaggisti e architetti di quegli anni.

Al momento attuale, molti palazzi e castelli di Francia continuano ad essere di proprietà privata, alcuni sono aperti per le visite al pubblico, ma ci sono quelli in cui gli alberghi stanno lavorando.

Château du Plessis-Bourré

Questo splendido castello è situato nel comune di Ekyuie, sulle rive della Loira, nei pressi di Angers. Plessis-Bourré è perfettamente conservato, tanti i turisti possono vedere nella stessa forma in cui è stato costruito 500 anni fa. La serratura è una combinazione di lusso del Rinascimento e le tendenze medievali.

Quando il suo design è stato affidato il compito di costruire un piccolo, con una vera e propria fortezza con gli attributi necessari per esso. Inoltre, il Plessis-Bourré deve essere confortevole e conveniente per vivere lì potrebbe ospitare un sacco di ospiti di invitare ed eseguire varie danze. L'architetto ha potuto tutti questi requisiti da implementare. Castello è una forma rettangolare sul territorio di 59 a 68 metri. Come altri castelli medievali della Francia, gli angoli della torre è completato. Intorno l'intera struttura scavato fosso, attraverso il quale si può muovere solo su un piccolo ponte levatoio – casa di ponte è stato costruito per proteggerlo. Lo spazio è stato lasciato tra il muro e il fossato al proprietario del castello era un luogo dove abbiamo potuto camminare.

Chenonceau

Quando si cammina attraverso la Valle della Loira non può mancare il castello di Chenonceau (Francia), che è stato costruito nel 1515-1521 gg. nello stile del primo Rinascimento e tardo gotico e circondato da giardini unici.

Questo castello in tempi diversi di proprietà di Ekaterina Medichi e Francesco I. Tutti i proprietari del castello è stata ricostruita più volte, fino a quando non è entrato in possesso della famiglia Magnier (1914), impegnata nella produzione di cioccolato. La ricostruzione degli interni è stata completata solo nel 1951. L'interno delle sale e le camere a causa di questo non è cambiata. Ad oggi, il castello di Chenonceau è la tenuta di campagna più visitato. Non spingere Sit curiosi, meglio a venire qui la mattina presto. E 'possibile affittare una guida audio portatile – vi dirà tutta la storia di questi luoghi.

Mont-Saint-Michel

Il confine della provincia di Bretagna e Normandia, nell'estuario. Kyusnon è una piccola isola rocciosa. Secondo la leggenda, l'Arcangelo Michele per l'anno 708 è venuto al vescovo di Avranches St. Aubert, poi gli ordinò di questo luogo per costruire una chiesa. La chiesa ha deciso di istituire in forma di castello. Sul monte i resti di due cappelle sono state trovate che riguardano il tempo.

Al momento attuale il castello di Mont Saint-Michel – è una delle più famose attrazioni del paese. Per un ingresso più all'abbazia di turisti diga è stata costruita qui – per i suoi veicoli in movimento. Tuttavia, a causa della costruzione di problemi con l'ambiente, in modo che sta per demolire e costruire un ponte invece di una diga.

Chateau de Chambord

Questa è la magnifica residenza dei re, che si trova sulla Loira. Questo blocco in grado di scalare a competere anche con Versailles. All'inizio del castello di Chambord è stato concepito come un normale casino di caccia, indicando in qualche modo il potere dei monarchi sono qui. Molto probabilmente, questo è il motivo per cui Francesco I, ero impegnato nel cantiere di un oggetto, la sua costruzione non ha risparmiato i soldi.

Il Castello – un esempio lampante di una straordinaria sintesi di architettura del Rinascimento italiano e le forme medievali. Si tratta di una scala unica, un progetto che è stato sviluppato da Leonardo da Vinci in persona. Vacanzieri per visitare questo castello è consigliato anche a camminare e il suo parco – si tratta di una riserva naturale si estende su una superficie di 5540 ettari. Tra l'altro, un tale paesaggio che non avrebbe dovuto in qualsiasi altro luogo da vedere.

Castello di Le Lude

Continuando ad esplorare i castelli della Loira (Francia), una foto di cui sono presentati in questo articolo, si segnala Le Lude. E 'stato costruito nei secoli X-XI come struttura difensiva. Questa fortezza fu costruita per difendersi dagli attacchi dei Normanni e il regno inglese angioino. Ma il castello era nelle mani del nemico, e solo tornò nel XV secolo dalla corona di Francia. Maresciallo Gilles de Rais, ha battuto il nemico lì, ha ricevuto la fortezza come ricompensa.

Questo castello è interessante mix armonioso di stili diversi. La loro diversità evidente nella decorazione, mobili e interni. Al momento è aperto per i turisti.

fortezza Krussol

fortezza Krussol fu costruita nel XII secolo per proteggere la valle del fiume. Rhone. Questo rafforzamento è stato ai confini della Francia guardia contro le incursioni provenienti da Italia. All'inizio della costruzione di queste terre apparteneva a Gerald Bast, Signore.

La fortezza fu costruita su un picco di calcare ed è una panoramica eccellente e fortificato. Si tratta di un punto chiave della zona circostante. ripido pendio naturale ha continuato a rafforzare la parete. Il castello era quasi inespugnabile.

La struttura principale è un 3 ha. Le prime fortificazioni alberi qui non è incluso. E 'stato creato per proteggere un piccolo villaggio adiacente alla fortezza. Non aveva più di 100 abitazioni.

fortezza Krussol nel XVI secolo, quando abbiamo iniziato la guerra intestina, si è rivelata, nel cuore dei combattimenti. feudatari locali sotto il pretesto della religione, hanno cercato di cogliere grandi aree. Fortezza durante i combattimenti è stato distrutto, e nel momento presente è in rovina.

Chaumont-sur-Loire

Considerando i castelli della Loira, non si può ignorare questo. Sulla costa rocciosa del fiume, tra le città di Blois e Tours, questo gioiello nascosto di una vera e propria architettura di palazzo.

La storia di questo bellissimo castello è direttamente collegato con i nomi di Diana di Poitiers, Ekateriny Medichi, Nostradamus, e vari principi, che egli era stato trasformato in una residenza raffinata. Fino ad oggi, il castello ha tenuto il famoso festival giardino internazionale. Ogni anno, un castello sul territorio di artisti locali, paesaggisti, giardinieri ha creato non meno di 30 giardini.

Angers Castle

Nella parte storica del paese, nel dipartimento di Maine-et-Loire, Angers castello è situato. Deve il suo nome dalla città omonima. Durante la sua formazione, il castello è stato più volte la causa della lotta politica in Francia e in Inghilterra. Le sue mura massicce hanno iniziato a formare colonie enormi, resistettero numerose operazioni di assedio. Questo castello è stato uno dei obiettivi strategici del paese principale.

Cominciò ad essere costruita già nel IX secolo per contrastare gli attacchi dei romani. Nel XIII secolo, è stato organizzato il complesso fortificazione. Poi v'è il potenziamento e l'espansione delle sue fortificazioni.

Castello per qualche tempo fu la residenza del Rene Anzhuyskogo, per organizzare lì giostre tornei e festival letterari. A causa delle continue guerre nel XVI secolo, il castello cadde in rovina, e Enrico III ordinò di distruggerla. Ma la fortezza era così potente che prevede di svolgere sul posto di lavoro, e il lavoro completato. Presto v'è un fidanzamento solenne Françoise di Lorena e Cesare Vendôme.

L'immaginazione dei visitatori stupisce ancora un enorme arazzo "Apocalypse". E 'il prodotto di qualche centinaio di metri di lunghezza.

Castello di Clos-Luce

Continuando a studiare castelli francesi, una foto che potete vedere in questo articolo è quello di fornire e Clos-Luce. Questo edificio di pietra rosa e bianca è stata costruita su un fondamento, che si riferisce al periodo di scienziati halo-romana. Proprietario del castello era un favorito reale Eten Le Loup, che era un aiuto cuoco a Plessis-les-Tours.

Medievale torre quadrata è sopravvissuto fino ai giorni nostri. Ha fatto parte di un sistema generale di fortificazioni. Castello contorni fortezza sono stati ammorbiditi da elementi di architettura rinascimentale – la loro struttura acquisita dopo l'acquisto di Carlo VIII del castello.

È pronta a diventare la residenza del re, ha emesso sculture squisite su pietra, e costruì una cappella per Anny Bretanskoy. Nel suo tempo qui c'erano Francesco I, Leonardo da Vinci, Margarita Navarskaya, viveva un Baba de la Burdezer (amante di re).

Castello durante la rivoluzione non è stato distrutto a causa degli sforzi della famiglia d'Amboise. Inoltre, divenne proprietà della famiglia di Saint-Bris – in suo possesso, che è ora. I rappresentanti della Camera stanno cercando di ricreare la esterna vista del castello e dei suoi antichi interni.

Nel XVI secolo, viveva un famoso Leonardo da Vinci. Al momento attuale impegnati nelle architetti di restauro, maestri di pietra e legno, restauratori d'arte. In primo luogo da ristrutturare Guardia Hall (si trattava di una cucina con Leonardo), continuerà ad essere piani interrati aggiornati, che saranno create dal genio di auto dell'artista, così come la sala del Maggior Consiglio. Inoltre, sarà possibile vedere la sala Leonardo da Vinci e Margarity Navarrskoy.

Castello di Amboise

Considerando i castelli nel sud della Francia, vale la pena notare che, che domina la Loira. Ha iniziato la sua storia fin dall'XI secolo. Pertanto, ha vissuto molti periodi differenti – era una residenza reale e la possente fortezza medievale, fabbrica di bottoni e una prigione … Questo castello è visitato da molti umanisti, filosofi, pittori e scultori provenienti da tutta Europa. Ogni turista sarà interessante passeggiare per le torri di cavalleria e gli appartamenti reali, di fare conoscenza con una splendida collezione di mobili, godendo del bellissimo giardino panoramico costa della Loira.

Chateau d'If

Molti noto dal romanzo di Alexandre Dumas del castello si trova nel sud della Francia. E 'stato costruito per proteggere la città dagli attacchi del mare. Il suo padrone gli ordinò di costruire un Francesco I, anche se il castello non fu mai attaccata, per cui spetta ai giorni nostri potrebbe essere tenuto in assoluta integrità.

Moderna Marcel giustamente fiero di esserlo – è una delle sue principali attrazioni. Così, secondo la Chateau d'Se ci sono visite guidate, v'è un accogliente caffetteria e venduto cartoline e souvenir.

Per lungo tempo il castello fu utilizzato come prigione, come è stato il posto migliore per i collegamenti – c'è via di fuga era praticamente impossibile a causa delle forti correnti al largo della costa dell'isola. Il castello è una camera senza finestre, che si trova nella parte posteriore dell'edificio, ma per le persone con i soldi erano altre condizioni – erano nella parte superiore della struttura, che ha avuto l'opportunità di godere la vista sul mare e respirare l'aria fresca.

Solo nel carcere fine del XIX secolo ha cessato di esistere, e il castello divenne attrazione del paese.

Castello Serrão

Serrão fortezza costruita nel XVI secolo, ma, come molti castelli francesi, edificio storico in modo significativo ricostruita nei secoli successivi. Possesso originariamente apparteneva alla famiglia di Le Bris – hanno chiesto il permesso per la costruzione di Luigi XI. Ha impegnato nella progettazione del famoso Philibert Delorme.

Dopo il cambio qui è ancora lo spirito del Rinascimento, che è caratteristico per il periodo di Francesco I (è stato costruito quasi tutti i castelli della Loira). Gli elementi più antichi della serratura sono considerati torri angolari e fossati, che si fondono armoniosamente con le cupole coronamento della torre, e ampie finestre. Nella parte superiore della torre decorata balaustre.

La struttura di facciata decorata triangolare timpano creare una bella pietra arenaria bianca contrasto e shale marrone scuro.

Il castello potrebbe essere conservato gli interni con una magnifica biblioteca e arazzi.

Castello di Carcassonne

Si tratta di un capolavoro unico dell'architettura difensiva e militare, che colpisce per la sua grandezza e potenza. Carcassonne Castello (Francia) è costituito da un tre chilometri a due corsie potenti mura con torri, la cui forma rende tutto tremare.

Una caratteristica distintiva del castello è che in questo luogo c'è una vita del tutto normale – guidare auto e la gente del posto vive. Dove si può sentire come un cittadino pieno della città medievale – l'ingresso fortezza completamente aperto e gratuito!

Cité de Carcassonne è situato nella parte sud-est, sulla riva destra del fiume. Aude. Attorno ad esso v'è una doppia fila di pareti con una lunghezza totale di circa 3 km, sormontato da 52 torri. Questa fortezza in Europa al tempo era considerato il più inespugnabile. Sul suo territorio ci sono la Basilica e del conte del castello Comtal. Fortress 1997 è incluso nella lista UNESCO.

Castello di Clos Lucé

Naturalmente, non tutti i castelli di Francia associati con il nome del famoso Leonardo da Vinci, ma non questo. Leonardo, su invito di Francesco I, ha visitato il Territorio e ha vissuto qui negli ultimi 3 anni di vita. Questa volta ha dedicato il completamento dei lavori sui suoi dipinti e invenzioni. Ogni passeggiata qui sarà piacevole e interessante. A questo punto, "prendono vita" disegni e invenzioni maestri qui, ogni visitatore sarà in grado di aprirsi un vero genio di questo mondo.

Castello di Gye-Péan

Studiando i numerosi castelli della Francia, è degno di nota è la struttura medievale costruito vicino Ponlevua nei secoli XIV-XV. E 'a pianta quadrata di un elegante padiglione di caccia. Le mura della città e le torri terrazzo completati. Tutta la sua edilizia residenziale disposte a forma della lettera "P" per formare all'interno del cortile enorme. L'edificio principale decorare torri rotonde, e nella parte anteriore ci sono molte finestre eleganti, grazie al quale nelle camere è sempre una grande quantità di luce.

Qui, ci sono stati tali ospiti come Enrico II, Francesco I, Lafayette, Balzac. camere interne sono state decorate nello stile del periodo rinascimentale.

Al momento attuale il proprietario – il marchese de Kegelen. Il castello è aperto per le visite, con le sue sale più famose sono considerati salone, Guardie Hall, la biblioteca e la cappella. Per interni sono stati utilizzati numerose opere d'arte, in questo luogo v'è l'arredamento di Luigi XV e XVI, sulle pareti presenta arazzi mozzafiato. Decorare castello tela dipinta da artisti famosi tra cui Rigaud, Jean Louis David, Fragonard, Guido Reni, Andrea del Sarto.

leggendario Versailles

Versailles è uno dei più famosi castelli del paese, attira ogni anno circa 3 milioni di visitatori. Questo magnifico palazzo è stato costruito nel 1624 per Luigi XIII come residenza di caccia. Ha successivamente ampliato e divenne la residenza di tutta la famiglia reale. Le caratteristiche uniche includono un corridoio del palazzo con 17 archi a specchio, Sala degli Specchi e il vasto numero di altri dettagli interessanti. I visitatori nella camera da letto della regina possono vedere la porta nascosta – Mariya Antuanetta dopo aver fatto la sua fuga. Versailles con le sue splendide camere è un must da visitare. Non dobbiamo dimenticare i giardini di 250 acri del palazzo, che mostra le geometrici sentieri idilliaci, fiori e alberi.

Per tutti i turisti, viaggiatori e turisti qui si apriranno paesaggi mozzafiato, fascino francese, maestosi castelli di Francia … Oggi, tutti i monumenti storici della cultura del Paese del Medioevo conservato con cura, e molti che in precedenza erano in uno stato fatiscente, stanno ora cominciando a ripristinare.