136 Shares 8704 views

TV effetto diagonale sulla qualità dell'immagine

Oggi è impossibile immaginare la vita di una famiglia russa senza la TV. Egli, così, e se il divano non è diventato solo un membro della famiglia. Con questa condivisione dispositivo elettronico la gioia quando la squadra del cuore vince, e diviene testimone di delusione e frustrazione quando succede il contrario. Pertanto, la scelta del televisore dovrebbe essere preso sul serio e responsabile. Ma che uno è meglio scegliere? Come la diagonale dell'influenza TV sulla qualità dell'immagine?


O forse di più?

In primo luogo, determinare in quale parte della stanza che si desidera metterlo. Poi decidere la questione se egli avrebbe stand nella parte anteriore o è meglio appendere al muro. E, infine, è il momento di iniziare quasi al punto. E 'necessario decidere quale diagonale TV sarà più comodo per guardare i tuoi film e programmi preferiti. Tenete a mente che l'espressione comune che maggiore è la dimensione, la corrispondentemente meglio non è vero. Questa opzione è molto individuale, e qui ci deve essere guidata da loro comodità.

Come scegliere la diagonale del televisore?

In genere, la scelta dei cristalli liquidi dimensioni dello schermo TV sono influenzati da due fattori. La prima è la distanza a cui è stato rimosso dal dispositivo elettronico, e la risoluzione delle immagini trasmesse sullo schermo. Il più recente, il meno può essere la distanza tra voi e il televisore. È possibile senza compromettere la qualità di come ad allontanarsi dallo schermo e vedere le cose non ci sono quasi vicini. E, naturalmente, il più piccolo sarà il numero di pixel, diagonale TV meglio per selezionare più piccoli, dal momento che altrimenti manifesta scarsa qualità delle immagini. Siete liberi di check it out quando si acquista un TV LCD. Solo a piedi il più vicino possibile alla immagine con una bassa qualità delle immagini. Vedrete tutti i difetti stessi. Ma se ci si allontana dal dispositivo elettronico, l'errore scompare da voi.

Circa la stessa

Ad esempio, se si considera il televisore, diagonale è 32 pollici, quindi la qualità di trasmissione delle linee di segnale 625 sarà la distanza ottimale dal visualizzatore al schermo pari a 96 pollici (o circa 2,5 metri). Ad una distanza tale che non sarà immagine minori inesattezze evidenti, e l'immagine sarà di alta qualità e ricco. Se il dispositivo 720 emette una riga, poi la migliore distanza – circa 1,9 metri. TV diagonali più grandi, con una qualità Full-HD, si può vedere ad una distanza di 1,5 metri. Questo è il minimo a cui non si noterà alcuna distorsione delle immagini trasmesse. Durante la visualizzazione di una distanza maggiore della progettazione, una differenza significativa tra dispositivi elettronici aventi differente potere di risoluzione, non sarà visibile. Così, se si vede che hai una distanza dal divano per i tavoli su cui il televisore è di 2,2 metri, i migliori saranno in diagonale a 37 pollici. Se più spazio può essere selezionato con altre dimensioni del dispositivo. Come si può vedere dalla nostra piccola rassegna la diagonale del televisore ha giocato un ruolo enorme. Essi determinano la qualità dell'immagine e la comodità di visualizzazione.