223 Shares 2619 views

Sergei Aksenenko – un eccellente autore e solo una persona famosa

L'articolo è dedicato alla vita di un famoso poeta, insegnante, giornalista. Fin dall'infanzia era una persona versatile che sognava di scoprire le persone e fare tutto per essere orgoglioso di lui, lo conosceva, parlava di lui. E l'ha capito.


Sergey Aksenenko. Biografia e fatti interessanti sulla personalità

È una persona ben conosciuta nei suoi ambienti che, da giovane età, ha cominciato a svolgere un'attività piuttosto tempestosa e attiva, che lo ha reso popolare. Oggi è un autore popolare. Sergei Aksenenko è l'editor-in-chief della famosa rivista scientifica di Kiev chiamata "Time Z".

Era il suo desiderio di essere attivo e il desiderio di altezze che lo fecero uomo e molto noto. Ha fatto molto nella sua vita: per l'Ucraina, per le persone, per migliorare la vita nel paese.

biografia

Sergei Ivanovich Aksenenko è un nativo ucraino, è nato nel 1967 vicino alla città di Odessa.

Sin dall'infanzia voleva essere educatore o giornalista, era attratto da attività così interessanti e attive. Ecco perché, senza pensare per molto tempo, Sergei Aksenenko è partito per l'est dell'Ucraina dopo la laurea alla città di Lugansk, dove si è laureato all'Istituto Pedagogico. Ha anche servito nelle Forze armate dell'Ucraina. Quindi, già da giovane età, è noto un destino pesante dell'esercito, ma è stato il servizio dell'esercito che ha portato a Sergei un uomo reale, coraggioso e forte.

Inoltre, si è dovuto provare in diversi ruoli: era un insegnante, un montatore, un corrispondente, un redattore e persino un deputato di Ucraina.

Ecco una vita così interessante è guidato da Sergei Aksenenko.

Aksenenko attivista

Poco dopo la laurea presso l'istituto, Aksenenko ha deciso di lavorare come un professionista e si è trovato un insegnante ordinario in una scuola di città. Dal momento che amava sempre la scienza della natura, era lui a insegnare ai bambini. Era un insegnante di biologia e di geografia. Grazie al suo carattere gentile e piacevole, i bambini si trovavano, gli piacevano sempre queste lezioni, perché erano davvero interessanti e affascinanti. Sapeva come interessare la classe.

Dopo il lavoro, l'insegnante ha deciso di provare se stesso come meccanico privato, e poi si è trasferito in attività giornalistiche.

Molto cambiamento di interessi. Non è così? E non può interessarsi?

La carriera del giornalista è iniziata nell'ordinario quotidiano regionale, che si è lentamente sviluppato nella società televisiva della città "Luga-TV", dove Sergei Aksenenko è stato l'editor.

Su questo canale televisivo ha lavorato per molto tempo, è stato qui che famosi pubblici lo hanno notato, grazie alla sua conoscenza con cui ha cominciato a pensare a una carriera politica. E che … una persona intelligente e intelligente con un'educazione pedagogica e anche un'esperienza giornalistica, che altro è necessario per un politico di successo.

Nel 1994 è entrato nella Verkhovna Rada dell'Ucraina, dove ha guidato la commissione per la radiodiffusione televisiva e radiofonica, vale a dire anche essere deputato, non ha perso interesse per la professione – televisione, giornali.

La carriera di un deputato popolare ha durato solo una convocazione, e già nel 1998 i suoi poteri come deputato sono stati ripiegati.

Dopo che il vice presidente Sergei Aksenenko occupava ripetutamente posizioni di alto rango, che in un modo o nell'altro erano legate alle sue attività professionali. E 'stato il presidente della Associazione Televisione via cavo, membro del Consiglio Nazionale dell'Ucraina per la televisione e la radiodiffusione, e presto ha guidato questo corpo. E ai primi anni 2000 è diventato presidente della società televisiva e radio nota all'epoca, "Marte".

Fatti interessanti dalla vita

1. Durante la sua carica di deputato di popolo, amava scrivere poesie, persino pubblicò una collezione chiamata Autunno Galattico.

2. Era la poesia che aiutò Aksenenko a rilassarsi e assaporare il gusto della vita.

3. Lavorare sulla televisione ha infilato un vero amore per Sergei, e non lo lascia per tutta la vita. Dopo tutto, tutte le sue attività sono in qualche modo connesse con la televisione e la radio.

4. Sergei Aksenenko – autore di un gran numero di articoli storici. Essi hanno prestato particolare attenzione all'Unione Sovietica, alla vita in quel momento, all'ordine.

5. A Lugansk ha diretto l'associazione letteraria Saussura e l'Associazione Indipendente degli Scrittori.

6. Ripetutamente è stato l'editor di famose pubblicazioni ucraine.