618 Shares 5609 views

Sfaccettato Camera del Cremlino di Mosca

Al centro del Cremlino, tra i templi sulla Piazza della Cattedrale, si trova la più antica di Mosca (cantine senza contare culatta cantiere) in pietra costruzione destinazione civica – sfaccettato Camera. Fino al XV secolo, in Moscovia costruito in gran parte di legno, ma nel 1462 il granduca Ivan III si proclamò "Zar di tutte le Russie", e iniziò la costruzione dei nuovi edifici del palazzo – pietra. Il primo di questi edificio era il Palazzo di sfaccettature al Cremlino. Chambers in quei giorni è stato chiamato uno spazio destinato a banchetti e ricevimenti.


A Mosca, invitato architetto militare di Marco Ruffo di Milano. L'architetto era impegnato nella sostituzione degli edifici del palazzo di legno sulla pietra. In Russia Ruffo rapidamente soprannominata Markom Fryazinym dalle parole "fryag, fryaz" – "straniero" La vita creativa dell'architetto è stata tragica. La maggior parte costruirono i loro edifici sono sopravvissuti, quasi tutti i progetti avviati da Mark sono stati trasferiti successivamente ad altri architetti. E non ha fatto eccezione e la Camera sfaccettato.

Fryazin iniziò la costruzione nel 1487, pensata tutto lo spazio, la composizione architettonica di tre anni di lavoro su un capolavoro, ma per ragioni sconosciute, è stato licenziato dal lavoro. Completata la costruzione della Casa nel 1491, un altro italiano – Pietro Antonio Solari, il cui nome moscoviti troppo presto cambiato in Peter Fryazin.

Solari arrivato a Mosca in seguito connazionale, ma c'è piaciuto l'amore del re e, secondo alcuni, è considerato ufficialmente il capo architetto della città. Sfaccettato Camera deve il suo nome a quello italiano. La decorazione della facciata orientale dell'architetto utilizzata una caratteristica dell'architettura italiana della ricezione del tempo – "ruggine brillante." In posa di grandi pietre con squadrate in forma di piramide quadrata sono stati utilizzati il facciale. "Sfaccettato" rocce divisi piste pianeggianti, creando un gioco misterioso di luci e ombre.

L'edificio è stato eretto sul luogo dove un tempo sorgeva il palazzo Ivana Kality e Dmitry Donskoy Palace. Ha due piani che non sono collegati tra loro. Oggi, la sala del trono è accessibile dagli appartamenti del Gran Palazzo del Cremlino, al tempo di Ivan III alla Camera ha portato scalone e il cosiddetto Portico Rosso. Negli anni '30 del secolo scorso il portico è stato distrutto, ma nei 90 anni del ventesimo secolo, moderni intagliatori di pietra accuratamente ricostruita in base ai documenti d'archivio. Sfaccettato Camera più volte cambiato il suo aspetto, ma la sua missione come il capo esecutivo della sala è rimasta la stessa. Ci fu incoronato zar monarchi russi, ha preso i diplomatici dalla Danimarca, la Germania, l'Ungheria, la Persia e Turchia, sono stati assegnati i generali illustri d'argento.

Tutti i principali eventi della vita del paese: la cattura di Kazan Ivanom Groznym, la vittoria Poltava delle truppe di Pietro I, la figlia di fidanzamento Borisa Godunova – segnati da una lussureggiante 5-6 ore Pranzo nel Palazzo dei Diamanti. Qui sedeva il boiardo Duma e lo ZEMSKIJ SOBOR, prendendo decisioni storiche.

Sala del Trono per lungo tempo è rimasta la più grande sala in Russia e si è sempre distinto di lusso. Deterioramento affreschi originali del XVII secolo, sono stati restaurati, e quindi imbiancato e coperto di velluto. Oggi, la sala appare come una scatola specchio pareti colorate coperte di dipinti Palekh Belousov (XIX secolo), sul pavimento – lucido parquet di legno pregiato 16 – il risultato di un progetto di restauro su vasta scala, completato nel 2012.

monumento architettonico fa parte della residenza del presidente russo. E 'utilizzato solo in casi molto importanti, per incontri speciali e ricevimenti pubblici. Nel 2012, sfaccettato Camera prima volta del Cremlino nella sua storia di 500 anni, ha aperto le sue porte ai turisti.