734 Shares 2493 views

La grande cattedrale di San Pietro a Roma

E 'difficile trovare all'interno del Vecchio e Nuovo Mondo struttura architettonica, che potrebbe essere confrontato con il grandioso tempio. Sia nella sua forma visiva, e sul significato spirituale per l'intera civiltà umana Basilica di San Pietro a Roma è unica. E 'stato sconcertante in suo potere. Diverse generazioni di grandi maestri, è in fase di costruzione, e questo è ciò che contava. Sapevano che la costruzione. Hanno ottenuto esso.


Basilica di San Pietro a Roma

Si trova esattamente nel punto in cui nell'antica Roma erano i giardini e circo di Nerone. Ci fu giustiziato sulla croce e sepolto il discepolo più vicino di Cristo Apostol Potr. Tomba di San Pietro è in altare della cattedrale. Questo è uno dei più grandi santuari della cristianità. Basilica di San Pietro a Roma, in sostanza, è solo la versione finale, finale del tempio, ha dovuto cambiare a questo luogo sacro la struttura precedente, che a sua volta uno dopo l'altro, è venuto allo stato fatiscente di, e chiaramente non ha raggiunto lo status unico di questo luogo.

La decisione di costruire un grande tempio, che non ha analoghi né mondo cristiano né pagano, è stata presa nei primi anni del Cinquecento da Giulio II. Cattedrale di San Pietro a Roma, è stato progettato e costruito durante tutto questo secolo, ma in termini generali, è stato completato nel secondo tempo, dopo la costruzione della grande cupola sopra. Allo stesso tempo v'è un urgente bisogno di una riduzione di un intero spazio circostante armonico tutto attorno alla cattedrale. Questo compito brillantemente gestito da Giovanni Lorenzo Bernini. L'area intorno alla cattedrale – è il suo lavoro. Qui e ora ci accingiamo a credenti di tutto il mondo in attesa della benedizione papale. Queste immagini visive sono noti a tutti – pellegrini, Roma, San Pietro … Foto e video ripresi in questo sito storico, familiari anche a coloro che non sono mai stato a Roma. Tutto ciò che accade in Vaticano, è una vivace risposta, anche da chi non ha nulla a che fare con il cattolicesimo stesso. In un certo senso, San Pietro, Roma incarnazione è un genio umano collettivo. Nella sua progettazione e costruzione hanno partecipato i più grandi architetti del Rinascimento italiano. Le sue pareti, nicchie, la cupola e il soffitto sono dipinti pittori geniali del Rinascimento. Tutte le generazioni successive è stato considerato una questione d'onore di portare questo edificio un piccolo contributo, facendo attenzione a non turbare l'armonia di un'immagine esistente. Già a metà del ventesimo secolo sulla progettazione del portale è il famoso scultore italiano Dzhakomo Mantsu.

La visita in Vaticano

Questa è una parte obbligatoria del programma. Essere a Roma e non visitare qui è semplicemente impossibile. Anche ha un significato speciale, con qualsiasi confessione religiosa di una persona si identifica. Si può essere un ateo, ma semplicemente per rendere omaggio al genio umano che ha creato la Basilica di San Pietro. Foto della zona di fronte a lui abitualmente adornano numerosi siti turistici e manifesti all'ingresso alle agenzie di viaggio in tutti i continenti. E 'un tale punto di riferimento, saltare quella irricevibile.