376 Shares 1590 views

Nina Petrovna Hruscheva – la moglie del primo Segretario del PCUS

Nina Petrovna Hruscheva mai stato un icona di stile. E 'donna semplice e accogliente con un carattere forte e un buon cuore. Amante del divertimento e pieno la signora non sembra il ruolo della First Lady, ma mio marito amava il suo inconscio. Questa è una storia di vero amore e di fiducia – una semplice felicità coniugale.


Nina Khrushchev: biografia

Nina è nato nel 1900 nella città di Basilico. A quel tempo apparteneva alla provincia Lyublenskoy. I suoi genitori erano semplici contadini. In nove anni, la ragazza è andato a una scuola del villaggio. Ha sempre diligentemente studiato è stato raccolto e pulito. In seguito si è laureata al college femminile Mariinsky. Durante l'evacuazione, con esso è venuto a Odessa. Ho lavorato in ufficio della Divisione Formazione.

Clandestinamente nel 1920 aderito al PCUS (b). Nel giugno dello stesso anno è inviato al dell'agitatore fronte polacco. Un po 'più tardi in autunno, Nina è andato a studiare presso l'Università Comunista Sverdlov. Nel 1921 fu inviato alla città Bakhmut in Donbas ad insegnare presso la scuola di partito locale.

Nel 1922, quasi morto di tifo. Lei era persistente e volitivo. Poco tempo dopo la sua malattia è stato inviato al lavoro: gli insegnanti del treno a Taganrog. Con Nikitoy Hruschevym riunito a Yuzovka, dove ha lavorato nella Scuola del Partito.

vedova Krusciov

Al momento di Krusciov era già uscire con un giovane vedovo e aveva un figlio e una figlia. Ha sposato presto. Bel ragazzo, danzatrice, fisarmonica e l'atleta era scapolo. Non c'è da meravigliarsi che le ragazze non avrebbero lasciarlo passare. La prima moglie di Krusciov – Yefrosinya Pisarev. Era una intelligente e bella. Purtroppo, la donna morì di tifo, lasciando Nikita due figli. Krusciov molto preoccupato di lasciare la persona amata, ma si doveva vivere. Da quando era molto giovane, ei bambini aveva bisogno di una madre, ha corteggiato Nina Petrovna. Il suo calore, la cordialità, la sincerità e la dedizione in questo sottomesso Nikita.

incontro fatale

Nina Kukharchuk era bella ragazza ucraina con un taglio di capelli da ragazzo e un viso rotondo. Erano internamente molto simili – i bambini della sua età. Nina aveva il dono della persuasione, buone capacità di parlare. Dal momento che Kukharchuk è nato in Polonia, che aveva conosciuto fin dall'infanzia tre lingue:

  • ucraina;
  • russo
  • Polacca.

Più tardi, Nina Petrovna Hruscheva al maestro inglese. La sua ignoranza e primitività – niente di più che voci, abbattendo invidioso.

semplice comunista

Nina Petrovna Hruscheva lavorato come tutti gli altri. Non pensava che nulla di diverso da tutte le altre donne sovietiche. La sua giornata di lavoro è iniziata alle otto di mattina e tornare a casa, che a volte non è caduto prima delle nove. Nina ha portato l'ufficio festa a Lamp Factory.

Al lavoro stava viaggiando in tram. La donna non poteva nemmeno pensare di protezione. Fino alla metà degli anni '60 nel passaporto è emerso, che il suo nome è Nina Kukharchuk. La coppia non ha visto la necessità di registrare il rapporto. Hanno firmato solo dopo Nikita Khrushchev rassegnati e hanno dovuto essere registrati con la nuova posizione.

Forte la famiglia e la saggezza del marito

Nella vita coniugale, Krusciov (il primo segretario del Comitato Centrale del PCUS) ha agito secondo i principi di indipendenza psicologia. Egli non avrebbe potuto essere familiarità con questo insegnamento, ma ha scelto questa tattica in modo intuitivo. Egli non ha limitato la sua niente di famiglia e il rispetto per l'opinione di tutti. Rispetta gli altri confini psicologici della gente – la chiave per una vita matrimoniale felice.

I bambini Krusciov anche fare quello che volevano. I genitori non scelgono per la loro professione, e dato l'opportunità di sviluppare la natura intrinseca del potere. Rada e Julia imparato a giornalisti. Helena si è dedicata giurisprudenza. Figlio Sergei incarnato il sogno di suo padre ed è diventato un ingegnere.

Casa piena di bambini

La coppia Krusciov nasce altri tre figli. La loro casa era sempre le risate dei bambini. Nipoti è piaciuta molto anche di essere in una festa a Nina. Moglie di Nikita Sergeevic era efficiente e gentile, ma rigoroso e organizzato.

faccende domestiche che non è stato assunto. Appena controllato le istruzioni impartite dai servi. Non ha mai in piedi dietro la stufa, non riordinata e mettere le cose nel comfort della casa. Moglie vissuto nello stato di appartamenti di proprietà dello Stato. Non c'è niente che non appartengono. E, soprattutto, non le piaceva che in alcool casa vodilos.

delegazione divertenti

Nel 1961, la coppia Krusciov recò a Vienna per incontrare il presidente Dzhonom Kennedi. Era accompagnato dalla moglie Jacqueline – alto, magro signora, elegantemente vestita. Nel loro foto congiunto è impossibile guardare senza un sorriso. Sembrava così divertente accanto alla Nina Khrushchev e Zhaklin Kennedi. La moglie di Krusciov sembrava un po 'strano per un "bel mondo": i capelli grigi, un abito semplice che era più simile a una casa vestiti. Ma mentre lei era a suo agio, sorridendo e scherzando. All'interno di questa donna era un fuoco, che potrebbe riscaldare chiunque.

Nina Petrovna Hruscheva nel corso della riunione ha sorpreso tutti con una ottima conoscenza della lingua inglese. E 'completamente sostituita l'interprete. La donna aveva una formazione eccellente, fluente in tre lingue. Oltre alla visita si avvicinava in modo responsabile e pronuncia corretto in corsi speciali.

Nikita Khrushchev e la moglie è andato a un incontro con il Presidente degli Stati Uniti, per dimostrare che possono essere più vicino in America, e sono pronti per un nuovo giro nel rapporto. Questi carino, e pieno di gente simpatica che assolutamente non si inseriscono nel quadro generale della "alta società", ha fatto un'ottima impressione. Nessuno si aspettava che l'enorme e formidabile Sovietica gestisce l'uomo eccentrico completa, brandendo una scarpa e imbarazzante alla vista dei ballerini latino-americani. Nina Khrushchev e Zhaklin Kennedi mezz'ora dopo incontro parlava come amiche del cuore.