262 Shares 6270 views

farmaci anti-infiammatori 'naiz'. Istruzioni per l'uso.

manuale di istruzioni "naiz" descrive come anti-infiammatorio, antipiretico e analgesico.


I principali produttori di droga sono fabbriche farmaceutiche indiane. La rete farmaceutica è in forma di compresse sia convenzionali che solubili e sospensioni destinate alla somministrazione orale, così come gel per applicazione topica.

Compresse di entrambi i tipi sono pellet con una superficie convessa liscia, bianco con una leggera colorazione giallastra. Sospensione "naiz" viene emessa sotto forma di sciroppo giallo con un odore di frutta sufficientemente piacevole e gusto. Se sciroppo non viene toccata per lungo tempo – sua sostanza si divide in due fasi, che sono collegati sempre sotto agitazione vigorosa.

Il principio attivo preparato "naiz" è nimesulide. Eccipienti – serie standard, che viene utilizzato nella fabbricazione di prodotti farmaceutici. Sue varietà dipendono dalla forma in cui viene rilasciato il farmaco, se si tratta di una tavoletta, gel, o sospensione.

Compresse sono normalmente sigillati in blister da 10 pezzi e confezionati in scatole. Ogni pacchetto può variare da uno a dieci vesciche. La sospensione viene commercializzato versata in fiale di vetro scuro, ciascuno dei quali è provvisto di un tappo dosatore ed imballati in una scatola di cartone.

Ogni confezione del farmaco "Nise" istruzioni per l'uso accompagna necessariamente.

Caratteristiche del prodotto "Nise" potrebbe essere sia positivo che negativo. Uno dei principali aspetti positivi, naturalmente, è la sua efficacia. La preparazione è eccellente dolore in un brevissimo periodo di tempo. Tuttavia, numerosi effetti collaterali hanno avvertito del farmaco, senza ragione principale.

Ad esempio, "Nise" manuale sciroppo avverte che come antipiretico significa per i bambini di droga può essere utilizzato solo in casi eccezionali, dato che i suoi effetti collaterali possono causare gravi danni al corpo dei bambini.

Controindicazioni:

  • I bambini sotto i due anni.
  • Renale e scompenso cardiaco, così come una violazione della funzione epatica.
  • Ipersensibilità al nimesulide.
  • Gravidanza e allattamento.
  • malattia gastrointestinale ulcerativa.
  • Deteriorate la coagulazione del sangue.
  • La presenza di sanguinamento.
  • Il diabete mellito.

Effetti collaterali:

  • GI: irritazione, diarrea.
  • CNS: sonnolenza, vertigini, stato di depressione.
  • Diminuzione della coagulazione del sangue.
  • reazioni allergiche.

Il farmaco è indicato per l'uso nei seguenti casi:

  • Vari sindromi dolorose.
  • Febbre si verifica quando le malattie infettive e infiammatorie, che è accompagnato da una temperatura di 38,5 gradi.
  • L'infiammazione dei legamenti e articolazioni.

Dosaggio e la dose manuale di istruzioni "naiz" descrive in dettaglio. Con particolare attenzione ai bambini che hanno ricevuto il farmaco.

Così, i bambini sotto i due anni di uso di droga è vietato trattare. La sospensione, così come compresse solubili, ammessi per i bambini da due a dodici anni. A partire dall'età di dodici anni, possono essere assegnati compresse convenzionali.

"Nise" istruzione di sospensione contiene anche tutte le istruzioni necessarie per il dosaggio e la quantità di farmaci per pazienti giovani, perché gli effetti di questa overdose di droga sono abbastanza gravi.

I suoi sintomi sono direttamente dipendenti dalla eccesso ricevuto il farmaco e se siano state adottate rapidamente misure. I primi segni di sovradosaggio sono simili ai sintomi di avvelenamento. Poi, con lo sviluppo di depressione della coscienza v'è il rischio di insorgenza di coma. Altri effetti di sovradosaggio non può essere la sindrome da shock meno pericoloso. La vittima deve lavare immediatamente lo stomaco e ricoverato in ospedale.

Per quanto riguarda la preparazione di specifiche istruzioni "naiz" Applicazione utente consigliato per le persone che sono associati con il motore di azionamento, e lavorare con complessi meccanismi di usare cautela nella sua applicazione, perché può provocare vertigini e sonnolenza.