131 Shares 7217 views

10 residenze ufficiali dei leader mondiali che si possono visitare

Dal numero civico 10 di Downing Street nel Regno Unito per la Corea del Sud Palazzo Blu, la residenza dei leader mondiali nel suo modo unico. castelli classici, palazzi e case di grandi dimensioni – tutte hanno un'identità architettonica e rappresentano il valore storico. Allora, dove sono stati rimossi presidenti e primi ministri dopo che il servizio pubblico? Qui ci sono 10 favolosi residence, ad accettare nelle pareti dei leader mondiali.


Elysee Palace (Parigi, Francia)

Una delle più lussuose residenze presidenziali in tutto il mondo – l'Eliseo – è un modello del classicismo francese. I suoi ricchi arredi – decorato con oro e sale in marmo italiano, tende di velluto e dipinti – sono stati costretti gli ex socialisti presidenti di cercare un posto più modesto per rimanere. Ricostruito nel 1722 ei leader dello Stato ospitante dal 1840, il residence è situato nel cuore di Parigi, vicino agli Champs-Elysées.

Blue House (Seoul, Corea del Sud)

Residenza del presidente della Corea del Sud è un complesso di edifici realizzati in stile tradizionale coreano con una superficie di 62 acri. Qui sorge il palazzo stupefacente Cheong Wa Dae con il tetto finito con 150 mila. Piastrelle piastrelle blu. Per loro doveva la sua secondo nome – The Blue House. È circondato da giardini curati con i presidenti alberi piantati, fontane e statue. Nel 1968, la Casa Blu è stato attaccato. commandos della Corea del Nord hanno preso d'assalto la residenza. Il suo obiettivo – di uccidere il presidente Pak Chon Hi – non potevano eseguire.

La Casa Bianca (Washington, USA)

La residenza di presidenti degli Stati Uniti per oltre 200 anni. La costruzione dell'edificio è iniziata nell'autunno del 1792. Per la costruzione della Casa Bianca ha guardato Dzhordzh Vashington, mai preso l'Ufficio Ovale. Il residence è composto in stile palladiano. Tuttavia, il design degli interni è sempre dipeso da chi è al potere. Andando alla Casa Bianca, il presidente ha avuto ogni opportunità di cambiare il design degli interni per soddisfare i vostri gusti. Tuttavia, egli non ha molto è cambiato da allora, sia nel 1814, il fuoco set britannico alla residenza.

Casa Rosada (Buenos Aires, Argentina)

Come la maggior parte della residenza presidenziale, la Casa Rosada si trova nel cuore della capitale dello stato. Palazzo situato nella piazza di maggio e aperta al pubblico. Si dice che l'edificio deve il suo sangue mucca rosa, aggiunti alla vernice bianca per le pareti non sono interessate da umidità.

Palazzo Bianco (Ankara, Turchia)

Palazzo Bianco di Ankara – uno dei più nuovi residenze di proprietà di leader mondiali. E 'stato ricostruito nel 2014 ed è un monumento per il futuro della Turchia. Nel palazzo presidenziale, che è diventato un simbolo della ricchezza e del potere senza precedenti, 615 milioni di dollari sono stati investiti. Essa detiene più di mille stanze e quattro piani interrati.

10 Downing Street (Londra, UK)

Casa numero 10 di Downing Street a Westminster divenne sede di primi ministri britannici dal 1735. Secondo la prima menzione di esso nel medioevo c'era una fabbrica di birra di proprietà dell'Abbazia Amanda Abbington. House è molto più di quanto possa sembrare a prima vista. E 'collegato con il corridoio numero civico 12 che attraversa il numero civico 11, dove il cancelliere dello Scacchiere vive.

Alba Palace (Brasilia, Brasile)

La residenza del presidente brasiliano monumentalità alieno della Casa Bianca, non trovare la raffinatezza del Palazzo dell'Eliseo, ha una storia ricca di Downing Street, 10. Alba Palazzo, progettato dall'architetto Oscar Niemeyer, e ricostruito nel 1957 – un capolavoro modernista, originale e moderno. Oltre alle biblioteche, sale conferenze e strutture per le celebrazioni, il residence dispone di un pad cinema, sala giochi, cappella privata e di atterraggio per elicotteri. Il suo nome poetico Palazzo Juscelino Kubitschek obbligato il presidente, che ha subito la capitale dello stato nella città di Brasilia.

Palazzo Imperiale, Tokyo (Tokyo, Giappone)

Palazzo Tokyo di lusso, circondato da uno splendido scenario, l'incredibile bellezza dei giardini e un ampio fossato, costruito sul territorio del castello di Edo, dove quasi due secoli, fino al 1867, era abitata da rappresentanti della dinastia degli shogun Takugava. Essa divenne la residenza della famiglia regnante dal 1888 ° e durante la sua esistenza è passato attraverso un sacco di test. Il Palazzo Imperiale è stata distrutta durante la seconda guerra mondiale e poi ricostruita. Allo stesso tempo, residenza in stile tradizionale è stato salvato. Rimane ancora un riflesso dell'epoca Meiji, anche se al suo interno si sentiva l'influenza occidentale. Due volte l'anno, i turisti visitare i giardini del Palazzo Imperiale di Tokyo, il leader del Giappone accoglie i visitatori il benvenuto discorso.

Castello di Vaduz (Vaduz, Liechtenstein)

Castle Classic medievale che è stato costruito sul pendio di una collina ripida, che offre una vista mozzafiato sul paesaggio alpino – così sembra la residenza del principe regnante del Liechtenstein Hans-Adam II. Ricostruita nel XII secolo, il castello di Vaduz chiuso al pubblico. Ma questo non significa che non si può godere di loro da lontano e scattare qualche foto.

Sussex Drive, 24 (Ottawa, Canada)

La residenza ufficiale del Primo Ministro del Canada – Norman stile palazzo che è stato costruito nel XIX secolo. Dal momento che la revisione è stato più di 60 anni, ed ora è in disperato bisogno di rinnovamento. Justin Trudeau, l'attuale primo ministro del Canada, parte dell'infanzia che era venuto al regno di suo padre, ha trascorso all'interno delle mura del palazzo. Tuttavia, una volta al potere, lui è tornato e non è tornato. Dzhastin Tryudo si stabilì nella vicina Rideau Cottage.