458 Shares 9870 views

pubblicità politica

pubblicità politica – è la diffusione di alcune informazioni su partiti politici, associazioni, pubbliche organizzazioni e statali, enti pubblici e cittadini, che prendono parte ad attività politiche. Il pubblico può ascoltare le idee del programma, i rapporti con vari mezzi. La diffusione delle informazioni politica inizia con il momento in cui è apparso lo Stato. A quel tempo, il potere è stato necessario per iniziare la comunicazione (comunicazione) con la popolazione, al fine di ottenere aiuto da lui. Così, attraverso le informazioni sullo stato era comodo per influenzare il comportamento dei cittadini.


Pubblicità politica come sistema di comunicazione specifico, è stato progettato per modificare il comportamento e la coscienza del popolo in conformità con gli obiettivi del l'inserzionista.

La struttura di questa specifica distribuzione delle informazioni includono:

  1. Soggetto. Sotto questa definizione, si deve capire i movimenti politici (sindacati, partiti), i candidati per la carica elettiva.
  2. Oggetto. In questo caso abbiamo in mente il target di riferimento (gli elettori).
  3. Il soggetto – i singoli capi dei partiti, movimenti, associazioni e altri programmi pre-elettorali.
  4. Obiettivo. La pubblicità politica può essere effettuato per la formazione dell'opinione pubblica. L'obiettivo potrebbe essere quello di andare al potere attraverso cariche elettive.
  5. Attività. Questa definizione viene spesso usata obiettivi precisi.
  6. Mezzi. Questi includono pubblicazioni e trasmissioni in mass media, manifesti, video, volantini, dibattiti, incontri con il pubblico di destinazione (gli elettori). forme integrali di diffusione delle informazioni politica diventano immagini, vignette, caricature. Molto popolari sono anche trasmessi. souvenir molto comuni come una forma di segnalazioni di informazione politica.
  7. collegamenti in avanti e indietro. La presenza di questi elementi comporta un'opinione pubblica sondaggi, studia il rapporto al richiedente e la sua agitazione, e così via.

Come la struttura di comunicazione da un punto di vista psicologico, pubblicità politica ha tre componenti principali. La prima è conoscitiva elemento (cognitivo). Dà la nuova informazione del consumatore. Il secondo elemento è considerato affettiva. Esso costituisce l'atteggiamento emotivo giusto. Altri ancora ritengono che il componente regolamentare a favorire determinate azioni.

Caratteristiche di pubblicità politica dovrebbero essere considerate speciali, ma considerando che essa contiene specifiche psicologici della pubblicità commerciale.

La somiglianza tra i due concetti è la presenza di "beni" o suggerimenti (idee, leader politico o di partito) e il mercato, in cui i consumatori sono gli elettori.

La differenza è un luogo che prende pubblicità politica in una vita sociale democratizzazione. La diffusione delle informazioni non è limitata a certi modelli (manifesti, stand, pubblicazioni, etc.). In termini di esame psicologico mirato varie apparizioni di candidati politici, al fine di influenzare le menti e, quindi, la scelta dell'elettore, si applicano anche alla pubblicità politica.

Nonostante il fatto che ci sono molte definizioni, ognuno di essi v'è il concetto di "comunicazione". Così, la distribuzione delle informazioni politica viene eseguita utilizzando i mezzi di comunicazione e di altri mezzi di comunicazione con gli elettori. L'obiettivo – per influenzare gli atteggiamenti di persone su temi politici o soggetti.

Con l'aiuto di pubblicità politica crea l'immagine del partito, persone, programmi e idee politiche.