702 Shares 7789 views

La costellazione delle Pleiadi in astronomia e cultura

Costellazione Galaxy (Messier 45) è un ammasso aperto di stelle. Questo è uno dei più vicini al nostro pianeta di oggetti che può essere visto ad occhio nudo. Le Pleiadi si trovano nella costellazione del Toro , e sono chiaramente visibili in inverno in nell'emisfero nord e l'estate – nel sud dell'emisfero.


Questa costellazione è noto fin dall'antichità. E 'collegato fisicamente gruppo stellare che è di 135 parsec dalla Terra. Pleiadi – una costellazione che ha un diametro di circa 12 anni luce ed è costituito da circa 500 stelle. La maggior parte di loro appartengono alla luminari blu calde, di cui 14 che si vedono senza l'uso di attrezzature speciali. La massa totale del cluster stella è di circa la massa di 800 soli. Le Pleiadi costellazione comprende un gran numero di marrone peso nana non superiore a 8% del sole. Per l'emergere di una catena di reazione termonucleare non è sufficiente. Questi corpi celesti sono costantemente incatenati all'attenzione degli astronomi.

Nella costellazione delle Pleiadi comprende anche diverse nane bianche. L'accumulo di età relativamente giovane. Così i suoi stelle difficilmente hanno il tempo di evolvere in nane bianche, naturalmente. Questo processo ha una durata di diversi miliardi di anni. C'è una teoria che, alla luce delle grandi masse in sistemi binari potrebbe trasferire alcuni dei suoi compagni di materia stellare in breve tempo trasformata in una nana bianca.

La costellazione delle Pleiadi è l'età approssimativa di 75-150 milioni di anni. Nel tempo, la luminosità non è più vincolato per gravità, perché la loro velocità è superiore alla velocità delle Pleiadi. Constellation poi semplicemente cadere a pezzi. Questo dovrebbe avvenire entro 250 milioni di anni. bracci a spirale Galactic contribuiranno ad accelerare il processo.

In buone condizioni di visualizzazione nelle foto si può vedere che la costellazione delle Pleiadi ha alcune caratteristiche della nebulosa. Questo effetto è dovuto alla riflessione della luce blu di stelle calde con la polvere. In precedenza si riteneva che è un residuo del materiale di cui sono formati i luminare cluster. Tuttavia, durante il periodo della sua esistenza, come l'accumulo di particelle sarebbero dispersi pressione di radiazione stellare. Quindi, molto probabilmente, le Pleiadi è attualmente passando per la zona di spazio pieni di polvere.

Nove delle stelle più luminose del cluster sono stati chiamati sorelle Pleiadi, così come i loro genitori Steropa, Electra, Alcione, Maia, Keleno, Merope, Taigeto, Pleione e Atlas. A causa del fatto che la costellazione può essere visto senza attrezzature speciali, si riflette nelle culture dei popoli differenti.

Gli antichi greci personificato con le sorelle mitologiche. I Celti associato le Pleiadi con i rituali di sepoltura e lutto. La congestione è incluso anche negli antichi calendari dell'America Centrale e del Messico. In Giappone, la costellazione conosciuta come la tartaruga (Subaru). Sioux indiani associati con l'accumulo di Devils Tower. Nella cultura cinese, il capo Pleiadi simboleggiava il mitico occidentale White Tiger. In Induismo, questo ammasso di stelle è uno dei più importanti. Essa simboleggia la perseveranza e la rabbia. Secondo i Veda, le Pleiadi governa Agni – il dio del fuoco.