269 Shares 9950 views

Sanguinamento intermenstruale perché si presentano?

Essere una donna non è affatto facile e non è solo che una signora moderna dovrebbe essere attiva, sempre allegra, intelligente e sexy. Non è nemmeno circa la nascita e tutti i tipi di biciclette circa questa volta. Il fatto è che una donna passa un test ogni mese per il diritto di essere considerato come tale. Questo test – mestruazioni, scariche mensili, talvolta dolorose e molto spiacevoli. A questo vengono utilizzate le signore, ma qui l'emorragia intermenstruale provoca sempre ansia e anche panico. Qual è la ragione? Devo preoccuparmi? È un tale sintomo pericoloso? Devo correre al medico? E, naturalmente, come trattare un simile problema?


Che cos'è?

Gli uomini felici continuano ad essere in buona ignoranza sulla salute delle donne. Credono sinceramente che le guarnizioni e tamponi sono perlopiù inutili, prodotti esclusivamente per i capricci delle donne. E considerano PMS come i nostri capricci. A volte siamo noi stessi a disagio per il fatto che durante questo periodo vogliamo calore, attenzione e attenzione. Una donna forte non mostra le sue debolezze. Ma il sanguinamento intermenstruale è un sintomo preoccupante. Avvisa non solo di eventuali malfunzionamenti nella salute del corpo femminile. Ma può essere una campana, parlando di varie malattie. Avete notato che c'erano sanguinamenti insoliti tra i mestruali? Non fai panico – questo è un fenomeno abbastanza comune, che può essere una variante della norma. Forse è caduto da una grande altezza il giorno prima? O hai avuto troppo intimo contatto? Sì, a volte il sesso può dare tali conseguenze, per cui per informare un partner sui possibili problemi è una buona idea. Naturalmente, i sanguinamenti intermenstruali possono parlare di rotture nella vagina, ma questo è già un fattore di questo tipo che è necessario segnalare alla polizia. Se una donna ha pause, allora forse è diventata una vittima di stupro.

Cause di sanguinamento non pianificato

Così, c'erano sanguinamenti intermenstruali. Le cause di questo sintomo possono essere stabilite rapidamente e con precisione. Quindi, non speculare sui giardini del caffè, e rapidamente andare all'ospedale più vicino. Ma in viaggio, guarda nel tuo calendario personale. Forse, a te il periodo di un'ovulazione? Questo evento avviene il giorno 10-16 del ciclo. In questo caso, il sanguinamento intermenstruale è molto debole e il "flusso" si dissolve rapidamente. Questo non è abbastanza normale, ma mostra solo un piccolo disfunzione ormonale nel corpo. Per la salute delle signore, non ci sono pericoli.

Se, quando si visita la toilette improvvisamente è diventato evidente tracce di sangue sulla carta igienica, ma la biancheria non fa queste macchie, allora hai esattamente l'ovulazione. Le uova lasciano l'ovario, accompagnata da una diminuzione della quantità di estrogeni nel corpo. Se tutto si dimostra vero, non preoccupatevi. Sei assolutamente sani e non hai bisogno di alcun trattamento. Ma se la scarica provoca disagi e sensazioni dolorose, consultare un medico per normalizzare lo sfondo ormonale.

E altro

Molto spesso le cause di sanguinamento intermenstruale hanno il più banale. Ad esempio, una donna incorrettamente aggira contraccettivi orali o manca il tempo di ammissione. Forse ha installato un dispositivo intrauterino o ha avuto una serie di procedure con un ginecologo. A volte, "sangue" una signora è costretto a medicinali speciali. È abbastanza logico che il sanguinamento intermenstruico possa verificarsi durante l'aborto o l'infiammazione. Una cattiva influenza sulla salute delle donne anche bassi livelli di ormone tiroideo, endometriosi e stress permanente. Inoltre, con cura, è necessario trattare la tua salute a ragazze e donne adolescenti durante il periodo di riorganizzazione ormonale. Il corpo si muove ad un nuovo piano di lavoro e può "guarire".

Quando ti devi preoccupare?

Più spesso, le donne sono molto spaventate se hanno emorragie intermenstruali durante la gravidanza. Gravidanza – in sé il tempo non è il più semplice e gioioso, ma se ci sono tracce sanguinose sulla biancheria intima o, peggio, inizia la "inondazione", allora ci sono paure logiche per la vita e la salute del bambino. Questa patologia è più comune di altre. Ciò può essere una complicazione grave, ma non è necessario lanciare subito il panico. Non dovrebbe essere una scarica sanguinante. L'eccezione è il primo trimestre, quando una donna non può essere a conoscenza della sua condizione. Poi l'assegnazione è smearing. Ciò avviene quando l'uovo fetale è attaccato all'utero e di solito corrisponde al periodo di mestruazione. In altri casi, l'emorragia intermenstruale uterina è una patologia. Se una donna ha sangue in età precoce, allora c'è una minaccia di aborto spontaneo. Inoltre, un simile sintomo può avvertire di una gravidanza ectopica o "congelata", così come una deriva della bolla. Nel tardo termine, il sangue è dovuto ad un abrasione o alla presentazione della placenta. Non pensare immediatamente alla patologia del feto. Il sangue può andare a causa dell'esacerbazione di malattie ginecologiche nella madre. A proposito, l'assegnazione mazhujushchie a gravidanza non significa affatto che le ragioni dell'eccitazione non siano presenti. In ogni caso, devi andare dal medico.

Per capire la ragione del sangue bisogna andare a un ginecologo e sottoporsi ad una serie di esami presso l'ospedale o la maternità. Il medico prenderà un tampone dalla vagina e invierà il campione per un'analisi generale e biochimica. Assicuratevi di effettuare un esame ad ultrasuoni degli organi e del feto del pelvico. Se si trova una patologia, il trattamento del sanguinamento intermenstruico sarà nuovamente leggermente rallentato da ulteriori studi. Il trattamento sarà determinato identificando la patologia e la fase della malattia. Se l'aborto comincia, saranno prese misure per mantenere la gravidanza. Ci sono farmaci che bloccano il sangue, abbassando il tono dell'utero. Se sei riuscito a salvare il feto, le donne in gravidanza dovrebbero astenersi dall'attività sessuale e rimanere al massimo riposo. Per la prevenzione, i medici possono raccomandare una tintura di madre o valeriana. Si può passare attraverso l'agopuntura o galvanizzazione endonasale. È meglio non ascoltare i consigli dei medici popolari, poiché le erbe raccomandate da loro possono aggravare la situazione.

complicazioni

E così spaventoso quando c'è il sanguinamento. Il periodo intermenstruale è sempre percepito come un periodo di riposo e di riposo. Ma se si verificano complicazioni durante la gravidanza, inizia il panico. Ad esempio, alcuni aborti semplicemente non rispondono al trattamento. Se non si può evitare un aborto spontaneo, può verificarsi uno shock settico a causa dei resti del tessuto del feto morto nell'utero. Se la perdita di sangue supera i limiti ammissibili, il neonato può morire a causa dello sviluppo di shock emorragico. Dopo lo strappo a causa di una deriva di bolle, un raro tumore maligno cancro può svilupparsi.

Prevenzione per il bene di

Perché pensare a come fermare il sanguinamento intermenstruale, se si può provare ad impedirlo? Innanzitutto, si dovrebbe pensare alla pianificazione naturale della famiglia, cioè abbandonare l'aborto. È anche necessario ridurre l'attività fisica e sessuale durante la gravidanza. Se una donna ha malattie ginecologiche croniche, allora devono essere trattate in modo tempestivo e in modo ideale – essere testati da un ginecologo prima della gravidanza prevista e per curare tutte le piaghe. È anche un bene per una donna adempiere il suo destino e diventare madre fino a quando non ha 35 anni.

Che dire di medici di trattamento dicono?

Se il sanguinamento intermenstruico è iniziato; Le ragioni, i trattamenti ei possibili rischi verranno scritti solo dal medico, quindi non trascurare il suo aiuto. Prenditi cura di te e del tuo bambino! I medici vietano il sangue di auto-arresto tramite pillole. Dopo l'aborto spontaneo e la curettage, non si consiglia di rimanere incinta prima di tre o sei mesi. Con il sesso è meglio essere più attenti, soprattutto se il partner ha un grande pene. Inoltre, i medici stanno cercando di raffreddare l'ardore di potenziali madri che stanno prendendo ritardi e macchie di sangue per segni di gravidanza. Questo può anche essere disfunzione delle ovaie. Inoltre, i medici dicono che le donne in gravidanza non dovrebbero andare in bagno, soprattutto con piccole condizioni. Il sangue dopo il rapporto può parlare di danni alla mucosa o alla cervice. È improbabile che una donna pulita dovrà preoccuparsi di una scarica dolorosa, ma se un tale momento viene improvvisamente osservato, ci possono essere infezioni sessuali. Si raccomanda che i medici controllino entrambi i partner. Sulla base dei risultati dei test, il medico prescriverà farmaci, supposte e pomate. Nel caso in cui le analisi non mostrano la presenza di infezioni, dovrai iniziare a cercare una causa non infettiva.

L'insufficienza ormonale causa l'intero corpo a soffrire, e non gli organi specifici. È possibile disegnare un'analogia con un orologio rotto – fino a trovare e correggere il malfunzionamento, non si aspetta l'accuratezza degli indicatori. Gli scarichi abbondanti dall'utero possono segnalare l'endometriosi, l'erosione della cervice e persino un tumore canceroso. Qui è impossibile ritardare con il riferimento al medico e al trattamento.

È il trattamento

Naturalmente, una donna rara nella sua giusta mente ignorerà il sanguinamento, ma il processo di trattamento può essere diviso in un aspetto conservativo e progressivo. Ci sono anche misure preventive che a volte sembrano eccessivamente radicali. Cominciamo con i metodi testati nel tempo.

L'assunzione di farmaci ormonali è ancora pertinente per normalizzare il ciclo e arrestare il sanguinamento. Se il sanguinamento è causato dallo stress, allora un buon modo per bloccarlo sarà una prescrizione per i sedativi.

Devono regolare le signore dieta. Aggiungere al menu più vitamine e ferro, che è molto in manzo, legumi, verdure e frutta.

Un ciclo galleggiante non può essere considerato una norma e deve essere controllato da un ginecologo. Con il tempo si gira, è possibile "catturare" la malattia in una fase precoce e curare senza perdita per il tuo corpo.

Se il paziente afferma all'assunzione di ginecologo che intende passare ai contraccettivi orali, probabilmente le dirà che il periodo di dipendenza può essere accompagnato da secrezioni. Pertanto, l'emorragia intermenstruale quando si prende OK non sarà considerata una patologia. Un terzo di tutte le donne ha scarico di muco e rimangono da tre mesi a sei mesi. Cosa spiega questo fenomeno? Una piccola dose di ormoni!

Sanguinamenti intermenstruali quando prendono i contraccettivi appaiono a causa del fatto che il corpo manca di ormoni per coprire lo sfondo ormonale naturale. Se l'assegnazione è scarsa e rapidamente viene meno, allora questo tipo di contraccezione è chiaramente adatto per voi. Basta non dimenticare di affrontare le denunce al medico nel tempo, se c'è una sensazione fastidiosa nell'addome, il dolore e la scarica diventa più abbondante. Se si osserva uno qualsiasi dei sintomi simili, è necessario modificare il tipo di contraccettivi. E scariche molto abbondanti di un carattere innovativo e parlano di atrofia delle cellule endometriali, ma qui i pericoli, a proposito, non rappresentano. Consultare solo un medico lo stesso. A proposito, sarebbe una buona idea leggere le istruzioni prima di prendere direttamente i contraccettivi. Ci sono informazioni che la dose ormonale giornaliera dovrebbe essere raddoppiata prima che ogni scarica si arresti completamente.

Non puoi finire a prendere a metà, perché puoi guadagnare anemia e malessere. Vale anche la pena di tagliarti nel fumo, se questa è la tua perniciosa passione. Il fatto è che le sigarette sopprimono la produzione di estrogeni.

Patologia e norma

Se la ragazza è molto giovane, allora non vuole veramente andare dal medico e quindi prenderà preliminarmente l'auto-medicazione. Quasi sempre questa è una decisione sbagliata, che può portare ad un esito quasi fatale, soprattutto se si tratta di sanguinamento. Se il problema si trova nell'utero, allora non puoi vederlo con i tuoi occhi, ma puoi calcolarlo. Se la donna ha avuto un aborto e poi ha cominciato il dolore, la temperatura aumenta, allora possiamo supporre che esiste un endometrite, cioè un'infiammazione dello strato interno dell'utero. Se non si guarisce, la malattia raggiungerà un nuovo livello e diventa cronica. Il sanguinamento intermenstruale in endometriosi è un grido di aiuto dal corpo, in quanto non riesce a far fronte all'onere di problemi che sono caduti su di esso.

Nell'endometrio, i polipi possono comparire dopo l'aborto. Naturalmente non puoi diagnosticare i bulbi oculari, ma secondo i risultati dell'isteroscopia, dell'ecografia e dell'istologia tutto diventa chiaro. Il trattamento sarà ottenuto solo mediante metodo chirurgico con successiva somministrazione di COC.

Bisogna prestare attenzione non solo al personaggio, ma anche al colore dello scarico. Se sono marroni, è simile all'endometriosi. Questa malattia è già stata raccontata molto, ma le conseguenze sono spesso sospinte. Ma l'endometriosi può trasformarsi in sterilità.

Quindi, dobbiamo riassumere tutto quanto sopra. Innanzitutto, i sanguinamenti intermenstruali non possono mai essere ignorati. Anche nei casi più innocui, questo sintomo ti fa pagare attenzione alla tua salute, moralmente calma e stabilizza la tua vita sessuale. Non si può tollerare la scarica sanguinante e lasciare l'ignoranza di un partner, perché, forse, il loro aspetto è colpa sua e il risultato di un sesso violento.

In secondo luogo, è necessario andare al ginecologo ai primi sintomi di sanguinamento. Nel migliore dei casi, sarà semplicemente un'ispezione di routine, che, a proposito, è consigliata per essere eseguita un paio di volte l'anno al fine di prevenire eventuali problemi nel tempo. Già un ginecologo può dire la causa di sanguinamento e, diciamo, dare un rinvio a un neurologo oa un psicologo se si tratta di stress.

In terzo luogo, non dovresti auto-medicare e prescrivere le compresse consigliate da Internet. È impossibile effettuare una diagnosi basata sul proprio dolore. Non puoi neanche individuare la localizzazione del dolore.

Infine, infine, alla reception di uno specialista, dargli il maggior numero possibile di informazioni. Sanguinamento causa disagio? Quanto tempo ci vuole? Con "lungo" per capire hai bisogno di un periodo di oltre tre giorni. Sanguinamento peggiore? Hai un ciclo mensile chiaro? Ci sono sentimenti dolorosi e quali sono? Ebbene, se potete sapere del colore e della natura del sanguinamento, ricordate le sollecitazioni sperimentate. Naturalmente, idealmente, è necessario stabilire contatti con il proprio ginecologo per essere osservati da una persona e avere una storia completa delle tue visite in questo ufficio.

Invece di concludere

Si scopre che il sanguinamento intermenstruale non è fatale, ma sempre sgradevole e sospetto. Molte donne sono interessate, ma è consentita la vita sessuale in caso di sanguinosa scarica? La questione è ambigua. Se il sangue va con l'adattamento ai contraccettivi orali, non ci sono controindicazioni. Naturalmente, si prevede che entrambi i partner rispettino le regole dell'igiene personale e non temano la vista del sangue. Gli uomini sono spesso nervosi alla vista del sangue e hanno paura di far lesare una donna. Spiega al tuo partner che in questa situazione l'escrezione è un fenomeno temporaneo e indolore e il sesso emette emozioni positive ed è pertanto utile a entrambi.