153 Shares 7288 views

Riserva "Big Kokshaga" – il mondo della natura selvaggia

Vasta area verde e tranquilla della riserva disponibile e comunicato al mondo intero vivente, proteggerlo con il loro calore e ospitalità.


Mondiale riservato natura – riserva "Big Kokshaga"

zona Top "Big Kokshaga" si presenta come un tappeto verde infinito, circonvoluzioni cucite fiumi (come un filo blu puro), intervallati da laghi scintillanti. Qui i fitti boschi intervallati da grandi paludi e prati.

Corona alberi di pino ricci vengono sostituiti da pini verde scuro e dolci betulle sottili. C'è questo bordo e l'altro un bel nome – Silvicoltura Zavolzhe.

Storia della creazione, caratteristiche geografiche

Nel 1993, a pag. Fiume Volga (affluente di sinistra) è stato creato dalla riserva naturale statale "Big Kokshaga" superficie di 21,4 ettari Si trova a 40 chilometri a ovest della capitale di Mari El (Yoshkar-Ola) nelle aree Kilemarsky e Medvedev. Prima di allora, Mari El Mari era di riserva. Tuttavia, è completamente bruciato nel 1972 a estati calde.
Lo scopo principale di creare una zona protetta – la protezione delle foreste, al confine tra la taiga meridionale e boschi di latifoglie.

Il territorio rappresentato pianura (fiume e glaciolacustrine). Il punto più alto della terra – 132,2 m sul livello del mare.

In totale ci sono il fiume grande Kokshaga è di circa 20 fiumi e torrenti.
L'area di conservazione si trova a 3 laghi – Kosheer, Kapsino e Shusher. Quest'ultimo – il più grande. Nella forma, è uno specchio ovale e la sua lunghezza a 1250 m, una larghezza di 600 metri. Il lago è molto profondo (15 m), origine carsica. Riempito acque del fiume durante le piene primaverili.

Le condizioni climatiche di moderatamente continentale, con estati piuttosto calde e inverni temperati con forti gelate.

La maggior parte del fiume Kokshaga, foresta

La maggior parte Kokshaga – il più grande fiume del paese, che è un affluente di sinistra del fiume. Volga. Si attraversa il territorio della riserva, nella parte più centrale di esso.

Il fiume, che ha ricevuto il nome e riserva naturale, è la sua arteria principale dell'acqua.
Su uno spettacolare sfondo L'acqua color smeraldo sulle sue sponde sorge il maestoso querce – la bellezza e l'orgoglio della riserva.

boschi di querce alluvionali uniche sono una comunità sostenibile. Qui ci sono il vecchio, si può dire le antiche querce ed i giovani germogli.

Riserva "Big Kokshaga" è costituita principalmente da foreste, che occupa la sua enorme – il 95% del territorio. Le pinete predominanti, che crescono naturalmente in diverse condizioni ambientali. Il secondo più grande sono di betulla. Essi una volta apparsi sul taglio campo o bruciati negli incendi di foreste, cioè, essi sono secondari.

Questo taiga forma questi luoghi danno abete rosso, che occupa il 7,5% della riserva e con una notevole alberi di impurità legno (pioppo, betulla, tiglio).

Si trovano principalmente nelle valli dei fiumi nella parte settentrionale della riserva.

La diversità di flora e fauna

Riserva "Big Kokshaga" contiene nei suoi boschi, prati e paludi più di 700 specie di piante, che rappresentano circa la metà del totale disponibile nella Repubblica di Mari El.

La spaziosa palude comune di pianura coperta di betulla e ontano. Su piccole aree di prati alluvionali si trovano.

pineta ricca di muschi e licheni. Ci si trova anche circa 200 specie diverse di alghe, licheni circa 250 specie. Il più raro – Tsetrariya Laurer, lobare fioritura polmonare e Usnea.

Ma ci sono molti funghi comuni intorno alla riserva, e nel territorio giudicano le specie più rare: Osinovik bianco, Hericium staghorn e altri.

Tipicamente riserva forestale fauna è rappresentata dalle seguenti funzioni: numerosi alci, lepri, cinghiali, proteine. Vivono qui e carnivori: la martora, puzzola, ermellino, a volte l'orso bruno e il lupo.

Gli uccelli sono presentati galli cedroni, galli cedroni, grigio gru, aironi, Gufo, falchi e molti altri. Ecc. Vivono qui e gli uccelli del Libro Rosso: falco pellegrino, cicogna nera, falco pescatore, l'aquila serpente.

Molto ricco di meravigliosi doni della riserva naturale. "La maggior parte Kokshaga" protegge e preserva l'habitat delle specie di piante più minacciate. E 'senza foglie Epipogium, Dactylorhiza Baltico e più di 11 specie di orchidee del nord incredibilmente bello. Il più famoso vista della Repubblica – scarpetta una bella signora. Dal momento che la germinazione del seme di questa pianta stupefacente prima della fioritura ha luogo fino a 17 anni!

piante antiche rare

Cloudberry cresce tozzo nel Paese solo sulla riserva. Questa pianta cresce dalla glaciazione. Si sa che si tratta di una bacca preferita del grande poeta russo Alexander Pushkin.

Un altro rappresentante delle più antiche piante Chilim è flottante (o castagna d'acqua), che risiede in un ambiente caldo lago Shusher.

"La maggior parte Kokshaga" – una riserva naturale. Esso conserva antichi esemplari di vegetazione.

Il più raro tipo di riserva (Woody) – di pioppo (o Populus nigra), trovata nella pianura alluvionale del fiume Big Kokshaga. Ci sono molte altre specie vegetali di cui al Libro Rosso: multifidum sceptridium, rovo, Lycopodium-Baranez, Drosera dlinnolistaya (impianto-predatore) e Dianthus Superbus.

La riserva è prezioso perché la natura in luoghi sviluppa da leggi proprie, senza alcun intervento umano. Inoltre, questo valore aumenta con l'età.

Ringraziando riserve dopo un certo periodo di tempo, quando la vecchia foresta sarà abbattuto sostanzialmente, sarà in grado di confrontare e analizzare come le persone e la civiltà influenzato la natura straordinariamente incontaminata, e quello che avrebbe potuto essere senza influenza su di esso.