288 Shares 8788 views

testimonianze materiali di antichi miti greci – il labirinto del Minotauro

Sull'isola greca di Creta turisti russi vanno principalmente per il sole e il mare. Fertile clima subtropicale dà a loro in abbondanza. Ma c'è un punto di interesse, che semplicemente bisogno di essere sicuri di dare un'occhiata quando si visita Creta, – il labirinto del Minotauro. Una gita a questo luogo misterioso che si immerge nel mondo della mitologia greca. Passando per la serie infinita di stanze, passaggi, scale e cortili, si sente che questo è dove la realtà è strettamente intrecciata con le leggende, e una cosa è inseparabile dall'altra.


Qual è il labirinto del Minotauro a Creta? Foto delle viste come replicati, che deve aver visto ciascuno. Così spesso indicato come il palazzo del re Minosse di Cnosso, che si trova a cinque chilometri dalla città di Heraklion. Oltre alle visite guidate, si può arrivare e possedere un: Piazza dei Leoni e la stazione degli autobus con bus navetta. Per venire sul bus e arrivare in sei euro nel cuore dell'antico mito di – beh, non un miracolo?

Proviamo a capire ancora che cosa è il Palazzo di Cnosso: un bell'esempio di architettura del palazzo della civiltà micenea, o il labirinto sinistro e inquietante del Minotauro? Lontano da qualsiasi poetica scavi archeologici condotti all'inizio del XX secolo, Sir Arthur John Evans, ha mostrato quanto segue.

Già nel 2000 aC. e. questo luogo era un palazzo – una molto più piccola e più modesta l'esploratore britannico restaurato. Nel 1700 aC. e. fu distrutta da un terremoto. Sulle sue rovine costruito un enorme (180 x 130 metri), il complesso architettonico, che comprendeva le stanze private del re Minosse, sale riunioni, e funzionari governativi e cerimonie religiose residenti Knossos. Questo capolavoro è durato fino al 1450 aC. e. Poi è accaduto eruzione vulcanica ha distrutto il Minotauro e il labirinto, e tutta la civiltà micenea.

Il mito ci racconta questo. In re Minosse ebbe due figli. Questa bella Arianna e figlio con un corpo umano e la testa di un toro. Per nascondere la bruttezza del Minotauro, il padre ha costruito un labirinto molto intricata per lui. Gli Ateniesi, che a quel tempo furono fatti schiavi di Creta, ha dovuto mandare ogni sette anni 14 più belle ragazzi e le ragazze per essere mangiato da un mostro. Coraggioso eroe Teseo andò a Creta al fine di salvare i giovani. Per fortuna, la figlia di Minosse si innamorò di Teseo il coraggioso e si avvicinò di un modo per tornare dalla trama intricata di camere e passaggi alla luce del sole. Lei gli diede un gomitolo di filo, legare un'estremità all'ingresso di labirinto del Minotauro. Dopo aver ucciso il mostro, Teseo in modo sicuro alla superficie.

Cnosso dà veramente l'impressione di un intricato labirinto. I suoi Labros immagine simbolica, spesso presenti nei murales camere. Passando da una stanza all'altra, si può osservare che nella civiltà micenea ha confessato il culto del dio-toro. Numerosi affreschi raffigurano ragazze e ragazzi, saltando sopra la testa dell'animale, combattendo con l'altro. Tutti questi dipinti è che ricorda il mito del ragazzo ateniese inviare come un omaggio al mostro, e credono nel labirinto del Minotauro.