721 Shares 1761 views

Come rilasciare una concessione di servizi di utilità. Dove emettere una sovvenzione per l'affitto

La questione di come organizzare una sovvenzione per pagare i servizi di utilità è molto rilevante per una gran parte della popolazione russa. Come si suol dire, chi ha informazioni – possiede il mondo e che non sa nulla, è sempre un estraneo. Anzi, paradossalmente, il ricco diventa più da parte dello Stato dei poveri. Pertanto, otteniamo informazioni su come emettere una sovvenzione per l'affitto, e non troppo pigro per bypassare il tribunale, per ottenere il sostegno del governo.


Motivi di sovvenzioni statali

Un forte aumento nella differenziazione della popolazione dopo il crollo dell'Unione Sovietica ha condannato la maggioranza dei cittadini, in particolare quelli provenienti da persone socialmente svantaggiate, ad un miserabile esistenza. livellare l'andamento dei prezzi di utilità, in conformità con gli standard europei, purtroppo, non sono accompagnate dallo stesso allineamento dei redditi e le pensioni. Di conseguenza, i costi per la manutenzione degli alloggi propri o in locazione diventano onere insostenibile per molte categorie di cittadini. Stato dal 1995, svolge la politica sussidio pubblico un mezzo per integrare i costi dei servizi di pagamento di cui sopra. Ma non tutto è davvero bisogno di aiuto, abbiamo approfittato di esso. La necessità di promuovere questo tipo di sostegno statale e la copertura precisa della questione di come rilasciare una concessione di servizi di utilità in città.

Sovvenzione in una forma di aiuto di Stato

I sussidi sono la donazione di fondi per i consumatori per completare la parte mancante del pagamento su un chiaramente specificati merci. Se il beneficiario dei fondi di applicarli in una direzione differente, lo stato ha il diritto di chiedere la restituzione delle somme assegnate. Stato sostegno monetario dei cittadini in materia di pagamento di pubblica utilità è calcolato non su tutta la popolazione, e la veramente bisognosi. Per gli standard regionali, il proprietario della proprietà ha il diritto di emettere una borsa di studio per l'appartamento nel caso in cui il suo contenuto la spesa oltre il 22% del reddito familiare complessivo, che vive in questo alloggiamento. La dimensione delle sovvenzioni non è chiaramente stabilito e dipende dal numero dei membri della famiglia e se hanno privilegi.

Beneficiare di sovvenzioni

I sussidi possono ottenere come utenti di abitazioni di proprietà statale o comunale, membri di cooperative di abitazione che rimuovono l'alloggiamento con la registrazione obbligatoria del contratto, così come i proprietari di appartamenti. La legge prevede che i candidati al contributo statale devono avere la cittadinanza della Russia o di altri paesi amici, che hanno firmato l'accordo corrispondente. Oggi sono i cittadini della Bielorussia e Kazakistan. Come accennato in precedenza, il richiedente deve fornire prova documentale che il mantenimento dell 'appartamento ha speso più di ventidue per cento del bilancio totale della famiglia. In passato, le sovvenzioni potrebbero non ricevere cittadini morosi nel pagamento del canone di locazione. A questo punto, se si è dimostrato l'intenzione di pagare i debiti, redatto un contratto della loro scadenza e avviato il pagamento, il richiedente ha diritto a un contributo statale nei servizi LCD. Le sovvenzioni sono concesse per un periodo di sei mesi.

Domanda di sovvenzioni

Dichiarazione e una serie di documenti per la registrazione dei sussidi governativi sui servizi devono presentare proprietario o inquilini. In casi eccezionali, tale possibilità sono i suoi rappresentanti. In quelli legalmente considerata come genitori, tutori, i genitori adottivi o tutori di minori o cittadini portatori di handicap. In altri casi, è necessario scrivere e notaio di rilasciare una procura che autorizza a rappresentare gli interessi legittimi del alloggiamento proprietario o affittuario. Un modulo di domanda speciale è disponibile presso le agenzie di sicurezza sociale o in forma elettronica per scaricare sui rispettivi siti web. Inoltre, è possibile emettere una sovvenzione per servizi di pubblica utilità attraverso Internet o per posta. Ciò consente di risparmiare dal camminare la catena di comando. L'invio di documenti via Internet richiede l'utilizzo di stampa elettronica.

Il pacchetto di documenti

La maggior parte delle persone che sono interessati a come emettere una sovvenzione per servizi di pubblica utilità, preoccupato per la necessità di raccogliere un gran numero di documenti. Per sollievo di tutti, non sono così tanto:

  1. Modulo di domanda.
  2. Informazioni sul numero di membri della famiglia che vivono con il richiedente (certificato di composizione della famiglia).
  3. Informazioni sul conto dei membri della famiglia per gli ultimi sei mesi.
  4. Informazioni sulle bollette (ricevuta d'acquisto). Se si ha un debito, è necessario inviare il contratto con le aziende municipalizzate del rimborso del debito, con le prime ricevute di pagamento.
  5. Le copie dei documenti che confermano:
  • il diritto alla casa o l'uso di (l'atto di privatizzazione, o di un contratto di lavoro);
  • il rapporto con i membri della famiglia del richiedente prescritto nell'alloggiamento, sui contenuti della quale spicca la sovvenzione;
  • il diritto del richiedente o membri della sua famiglia sui benefici e altre compensazioni.

Un'aggiunta importante: si può tranquillizzare tutte quelle copie, e che possono portare insieme con l'originale e mostrare l'ufficiale. Ciò elimina la necessità di fare passaggi aggiuntivi per la registrazione dei sussidi.

Le autorità competenti per il rilascio sovvenzioni

Un altro aspetto importante è dove a rilasciare una sovvenzione per l'affitto e che le autorità sono responsabili per esso. Purtroppo, non esiste un unico corpo che risolve i problemi di cui sopra nel territorio di tutti i soggetti della Federazione. Nella capitale e altre città importanti può essere il centro della indennità di alloggio, che è più spesso nei centri polifunzionali cosiddetti forniscono servizi pubblici. Ma in altre città e regioni della procedura degli enti previdenziali. In ogni caso, per informazioni su questo nel luogo di residenza non sarà difficile. L'ultima innovazione è la possibilità a Mosca e in altre città di rilasciare una sovvenzione per servizi di pubblica utilità attraverso i servizi pubblici via e-mail. In questo caso, se i funzionari nella loro linea ricevano le informazioni necessarie per l'espletamento della procedura, non è richiesta la prestazione effettiva di documenti.

Esame di sovvenzionare

La legge stabilisce un periodo di esame della domanda per un sussidio per il pagamento degli alloggi. La data di presentazione di tutti i documenti in questo periodo non è superiore a dieci giorni, il cui numero non include fine settimana e festivi. Se, tuttavia, ha trovato una mancanza di qualsiasi titolo, le autorità pubbliche hanno il diritto di sospendere l'esame della domanda. Richiedente entro tre giorni deve comunicare. Congelamento del corrispettivo della domanda non può durare più di un mese. Se i documenti per le sovvenzioni sono state presentate nella prima metà del mese, che per lui il richiedente riceverà un aiuto in denaro. In caso di registrazione dei sussidi nella seconda metà del rateo sarà attuato dal prossimo mese.

L'attuazione pratica di sussidio

Quindi, è generalmente inteso come un problema il sussidio per le utilities. Resta da chiarire che cosa è un aiuto di Stato in realtà manifesta. Alcuni sono in attesa per la riduzione degli importi dei pagamenti in incassi zhekovskih. Ma i sussidi – questo non è i benefici. I cittadini potranno pagare le bollette mensili completo, con l'unica differenza che lo Stato ogni trenta giorni, trasferirà al vostro conto bancario di un importo fisso di sovvenzioni in denaro per contribuire a pagare questo. Quindi, dobbiamo, inoltre, non dimenticare di ottenere il vostro account personale. Se una tale opportunità – per ragioni oggettive – non, veicoli di consegna può essere effettuata tramite posta o servizi di cassa autorità.