686 Shares 8618 views

Quando la Giornata Mondiale dei delfini e delle balene?

Negli ultimi anni è diventata molto popolare delfinari, acquari, acquari … Ci si può imparare molto sulla vita marina, per comunicare con i rappresentanti della fauna marina. Visitando tali stabilimenti – sempre una festa per bambini e adulti. D'altra parte, basta immaginare come vivere le creature del mare! Dopo tutto, essi sono condannati a una vita di essere lontano dalle loro case e non essere in grado di scorazzare nel vasto oceano …


Non solo divertire, ma anche per il trattamento

Se siete mai stati nel delfinario, allora sicuramente ricordare ciò che un'impressione durevole è fatto con la presentazione di delfini, leoni marini e balene beluga. Quello che una performance positive e buone sono pieni di questi vita marina carino! Essi sono meravigliosi e sincero che lui è in carica da loro buona e positiva energia. Non c'è da stupirsi che ci sia una sorta di trattamento di diversi disturbi neurologici e le malattie del sistema muscolo-scheletrico come un delfino. Che una lingua carino e divertente delfino – le loro grida! Tuttavia, la terapia si basa molto sugli effetti delle onde ultrasoniche emesse da loro, sul cervello umano. Questo è ciò che sono meravigliose – gli abitanti dei mari e degli oceani. E si sa che cosa è il giorno di balene e delfini? Sì, sì. Si scopre che gli abitanti degli oceani del mondo hanno la loro vacanza.

Quando è la Giornata Mondiale di balene e delfini?

Parliamo della storia di questa festa. Nel 1986, il 19 febbraio IWC (International Whaling Commission) ha vietato la pesca commerciale di caccia alle balene in tutto il mondo, e con essa il commercio di carne di balena. Il fatto che i precedenti duecento anni di balene macellati senza pietà.

E i metodi di lotta contro la pesca illegale è stato impossibile fermare i cacciatori di una preda. Inoltre, il notevole danno inflitto popolazioni di mammiferi e li cattura per delfinari, acquari, circhi marini. Alcune specie sono sull'orlo dell'estinzione. Pertanto, la Corte penale internazionale è trasferito a misure drastiche. Attualmente, 19 febbraio – Giornata mondiale per la protezione dei mammiferi marini, balena Day (come viene chiamato). "E quando si può diventare un membro di un evento del genere?" – si chiede. Leggi qui sotto.

Come e quando per celebrare la Giornata Mondiale delle balene?

La vacanza in sé è stato ufficialmente istituito 23 luglio 1986. E così avvenne che la Giornata Mondiale dei delfini e delle balene si celebra due volte. Ogni anno, in questi giorni le organizzazioni ambientaliste organizzare una serie di azioni per proteggere gli oceani del mondo mammiferi. Spesso gli ambientalisti di tutto il mondo si riuniscono per dedicare una giornata ad una delle specie in pericolo che sono in pericolo di estinzione. In questa fase, stanno cercando di attirare l'attenzione sul problema del genere umano. Ad esempio, nel 2013 l'Unione europea è stato quello di dimostrare che promuove la chiusura di tutti i delfinari.

Per la Russia, questo giorno è rilevante anche perché il mare del nostro Paese sono la patria di decine di diverse specie di foche marine, balene, delfini. E non è un segreto che molti di loro sono stati a lungo indicato come via di estinzione, e alcuni sono sull'orlo dell'estinzione.

Fatto interessante. Nonostante il fatto che ci sia una Giornata Mondiale ufficialmente riconosciuto dei delfini e delle balene, alcuni paesi hanno stabilito la loro vacanza, piuttosto, ha preso da lui per una diversa data di calendario. Ad esempio, in Australia, nel 2008 ha subito una festa il primo Sabato di giugno, come americani celebrano la sua ventunesima di giugno (durante il solstizio d'estate). Probabilmente non è un grosso problema, quando e chi celebra questo giorno, la cosa principale che è stato dettato da buone intenzioni – per proteggere gli abitanti degli oceani da noi stessi, o nel prossimo futuro alcuni di loro citare solo nella letteratura scientifica come la specie mancanti. Ma ciò che avviene Giornata Mondiale di balene e delfini? Le foto in questo articolo, dimostrano alcune delle attività e le azioni intraprese in questo giorno e progettato per attirare l'attenzione dell'opinione pubblica sui problemi esistenti, per spingere le persone alla loro soluzione.

La gente, non essere così crudele!

Naturalmente, il 19 Febbraio – è un'occasione per pensare alla vita marina e il problema dell'estinzione di alcune specie, come pure occuparsi di indifesi mammiferi per l'uomo. In alcuni paesi, la Giornata Mondiale dei delfini e balene hanno già trovato la loro tradizione di onorare gli abitanti dei mari e degli oceani. Il personale delle organizzazioni ambientali offrono di prestare attenzione a tutti i mammiferi marini, perché la minaccia di estinzione non sono poche specie, il problema è molto più grande di quanto possa sembrare a prima vista. Qui ci sono i sigilli, per esempio, ha sofferto molto da l'attenzione delle persone, e con loro, e delfini.

divieto IWC è entrata in vigore nel 1986, è ancora in vigore. Nessuno è stato annullato. Ma, purtroppo, non tutti i paesi stanno prendendo in considerazione. Giapponese e ora stiamo fornendo carne di balena nei loro ristoranti di campagna. E questo è fatto con il pretesto di cattura per la ricerca scientifica. Un paio di anni fa, il primo ministro dell'Australia, oltraggio così indignato, ha chiesto da Tokyo a smettere di distruggere i mammiferi. Ma come si suol dire, non è cambiato nulla …

Illegale cattura delle balene coinvolti e nella Repubblica Dominicana, e in Norvegia, Canada, Islanda, Groenlandia. Giornata Mondiale dei delfini e delle balene si riuniscono persone che la pensano che vogliono ricordare a persone che non sono indifferenti a tale proposito e sta ora distruggendo queste splendide creature della natura. Ciò significa che è necessario per difendere loro, perché sono disarmati di fronte a persone.

Origine della caccia alle balene

I fondatori di caccia alle balene considerati residenti delle province meridionali della Francia e il nord della Spagna. Anche nei secoli XI-XII hanno cominciato a macellare la balena, che lavato a terra. I baschi hanno usato l'olio di balena, carne. Nel XVI secolo, tenendo conto della domanda di questi prodotti, la gente ha già iniziato commerciale cattura di animali marini.

E per tale pesca alla metà del XVII secolo, è già impegnato in quasi tutti i paesi europei che hanno sbocchi marittimi in Francia, Spagna, Olanda, Svezia, Norvegia, Danimarca e, naturalmente, in Inghilterra.

In Russia prima della rivoluzione di caccia alle balene cacciate persone di Chukotka. Prima della guerra in Unione Sovietica in Estremo Oriente estratto una piccola quantità di sperma, è stato istituito lo stesso prima flotta di baleniere (1932). Il fondo scala della pesca fare dopo la seconda guerra mondiale. Ed è durato fino alla fine degli anni settanta.

fatti sorprendenti circa balene

Balene, delfini popolano le acque degli oceani. Tutti loro sono interessanti nel loro comportamento e combinano segni, apparentemente diversi gruppi. Hanno pinne, pelle liscia, corpo aerodinamico, come un pesce. Ma tutti gli organi interni sono organizzati come esseri a sangue caldo hanno i polmoni, i bambini danno nascita e nutrimento. Creazione di balene, la natura ha preso in considerazione le più piccole sfumature. Ad esempio, non hanno pelliccia, perché semplicemente non hanno bisogno, perché il grasso sottocutaneo per proteggerli dal freddo. occhi Little balena, anche, non causano disagi per loro, vedono bene sotto l'acqua. Inoltre, animali marini perfettamente orientati in mare a causa di pubblicare parenti suoni.

Tutte le balene del mondo possono essere divisi in due tipi: il dentata e fanoni. Essi sono caratterizzati dalla struttura e fisiologia dell'organismo.

In fanoni le balene non hanno denti. Invece bocca è fanoni, che è un grande piatto, fibre rivestite. Si nutrono di plancton e piccoli pesci. I rappresentanti di questo gruppo includono le balene blu e megattere.

balene dentate anche, d'altra parte, hanno denti, ma perché il loro cibo è un grande pesce. Questi includono i delfini, capodogli, delfini, orche.

Whalers sempre più interessato alla qualità della produzione è balene. Se ha avuto un ruolo di una disposizione calma, se il valore di balena.

La somiglianza degli esseri umani e delfini

Ma i delfini – sono in genere strutturalmente simili agli esseri umani. E noi siamo, e sono animali a sangue caldo, nutrire la prole di latte, respirare facile, abbiamo un cuore quattro camere. La crescita è anche circa lo stesso. Delfini raggiungere una lunghezza di uno e mezzo a due metri, che è paragonabile con dimensioni umane.

E sull'assistenza reciproca di queste amabili creature sono leggendari. Tra di loro una forte parentela. Vivono in branchi, che sono la loro famiglia. Il suo delfino non lascerà mai in asso. Ci sono stati casi di persone salvataggio annegamento. I delfini, stranamente, mai messo aggressivo verso le persone.

Comunicano tra loro tramite segnali. Solo le persone non li capiscono. Una persona può sentire solo una piccola parte di loro a causa delle basse frequenze. Gli scienziati che studiano queste meravigliose creature, si resero conto che rispondono ai nomi dati loro alla nascita. Inoltre, i delfini possono riconoscersi in uno specchio. Anche il peso del cervello non hanno quasi la stessa come negli esseri umani (1,7 kg).

invece di un epilogo

L'articolo parlava di ciò che è e come è la Giornata Mondiale di balene e delfini. 2015 non ha fatto eccezione, e la celebrazione in Russia è stato caratterizzato da azioni dedicate ai tipi di balene, foche, delfini e foche, che sono elencati nel libro del sindacato internazionale di conservazione della natura. Dal momento che non tutti i paesi e sono attualmente ignorato il divieto di pesca delle balene, una vacanza del genere è un must per un richiamo dell'esistenza di un problema ambientale serio ed è un no tentativo di influenzare in qualche modo la situazione.