470 Shares 8105 views

Teatro di fiaba statale della Repubblica di Mordovia: storia, repertorio, troupe, indirizzo

Il teatro dei burattini della Repubblica di Mordovia (Saransk) è nato da uno studio amatoriale. Già quasi 80 anni fa, ha ricevuto lo status di un professionista. Il suo repertorio attuale è abbastanza ricco.


Storia del teatro

Il teatro dei burattini statali della Repubblica di Mordovia è diventato un collettivo professionale nel 1937. È nato da un cerchio amatoriale, organizzato da artisti di circo. I primi anni di esistenza erano difficili, poiché non c'erano amministratori professionali, la base materiale era molto debole, non c'era spazio. Ma c'erano persone che amavano la loro causa e quindi superarono tutte le difficoltà.

Sin dall'inizio del suo percorso creativo il teatro è riuscito a conquistare l'amore del pubblico. Il primo direttore professionale è apparso qui nel 1948. Era un talentuoso N. Misyura. Nel 1949 Iraida Kazakova divenne direttore del teatro. Questa donna ha fatto molto per lo sviluppo della troupe.

Nel 1970, Vladimir Kazachenko è venuto al teatro di fiaba statale della Repubblica di Mordovia come direttore principale. Grazie a lui nel repertorio sono apparse molte performance molto interessanti e meravigliose. Con lui, le prestazioni sono state organizzate nella lingua mordoviana , creata secondo i miti di Mordva. Presto per il teatro è stato costruito e proprio edificio. Una strada per i burattinatori era Volodarsky Street. È dove vivono e ancora oggi.

Da vent'anni, dal 1978, il teatro è stato gestito da Evgeny Kuryshev. Era una persona creativa e un abile manager. Quest'uomo ha avuto una grande influenza sulla formazione di un nuovo repertorio e lo sviluppo del teatro in una fase stazionaria. Per quasi 80 anni di esistenza la troupe è stata aggiornata molte volte. Oggi ci sono maestri riconosciuti del palcoscenico, così come giovani talenti. Il teatro non ha perso la sua vitalità e la sua giovinezza, nonostante la sua venerabile età, diventando molto più maturo nel piano creativo, piuttosto che all'inizio del suo viaggio.

Il teatro oggi

Nei nostri giorni il teatro dei burattini statali della Repubblica di Mordovia è un partecipante regolare di vari festival, sia fantoccio che folklore. Diventa regolarmente un diploma o un laureato. Tra i festival che hanno presentato il burattino mordoviano: "Cavallo da lavoro" nella città di Naberezhnye Chelny, "Petrovsky Balagan" a Kaliningrad, "Rainbow" a Samara e così via. Oltre che il teatro ha ripetutamente partecipato a concorsi internazionali all'estero. Nel 2005 il teatro è stato dichiarato un patrimonio culturale particolarmente prezioso. Per gli anni della sua esistenza, aveva sperimentato molti eventi interessanti.

Molto importante nella vita dei burattatori di Mordovia era il festival "Girasole". Nella lingua nazionale il suo nome sembra "Chinjaramo". È il teatro dei burattini che è il suo organizzatore. È stato tenuto per la prima volta nel 2011. La sua nascita è stata fissata a una grande festa – il millennio dell'unità dei popoli di Mordovia e Russia. Il festival ha lo status di uno internazionale. Gli ospiti ei partecipanti si sono riuniti da diverse città del nostro vasto paese, così come da altri paesi. Nel 2011 sono venuti gli artisti di Grozny, Dzerzhinsk, Saransk, Kaliningrad, Poltava e anche Istanbul (Turchia).

Nel 2013, la squadra è stata dichiarata uno dei migliori nel settore dello sviluppo sociale ed economico della Repubblica. Oggi il direttore del teatro è una persona giovane, talentuosa, creativa e promettente, che sa guidare, – Evgeny Romanovsky. Detiene il titolo di Artista Onorato della Repubblica di Mordovia.

repertorio

Un repertorio molto ricco, composto da più di quaranta performance e ripieno ogni anno, offre al pubblico giovane il teatro dei burattini della Repubblica di Mordovia. Il suo poster presenta le seguenti produzioni:

  • "Orsi Allegri".
  • "Il gatto in stivali".
  • "Il Autoworld".
  • "Fiore scarlatto".
  • "The Mansion".
  • "La lampada magica di Aladdin".
  • "Mashenka e l'orso".
  • "Miracoli nel setaccio".
  • "Due aceri".
  • "Filato d'oro".
  • "Manette di mezzo e mezzo."
  • "Racconti di Alinkin".
  • "Califfo-Cicogna".
  • "Piccolo topo cattivo".
  • "Latte colorato".
  • "Good Litter" e molti altri.

La troupe

Il teatro dei burattini statali della Repubblica di Mordovia è una squadra notevole costituita da attori di talento. Conoscono perfettamente la loro professione. Molti di loro sono laureati di varie competizioni e festival, sono premiati con premi, diplomi e certificati. Tra gli attori sono stati assegnati titoli onorari di onori e artisti popolari.

troupe:

  • Lyudmila Gorinova.
  • Natalia Koroleva.
  • Galina Yakushina.
  • Ivan Chindyaykin.
  • Edward Vardanyan.
  • Irina Rakhmanova.
  • Vladimir Sidorin.
  • Valentina Alshina.
  • Vera Shipova.
  • Yunir Khalikov.
  • Igor Buyankin e altri.

Dov'è

L'indirizzo del teatro dei burattini: Via Volodarsky, casa 90A. Non lontano da esso ci sono Mosoblbank, l'ospedale repubblicano, il cinema KinoMax. Vicino al teatro ci sono strade simili: Polezhaev, Rabochaya, Vokzalnaya e Lenin Avenue.