606 Shares 8916 views

Diodo raddrizzatore – descrizione dei parametri e caratteristiche

Diodo raddrizzatore – un dispositivo elettronico per convertire una corrente costante in una corrente alternata. Questo è un dispositivo a due elettrodi, che ha solo unidirezionale (unipolare) conducibilità elettrica. Diodo raddrizzatore di materiali semiconduttori e cosiddetti ponti di diodi (quando quattro diodi sono collegati diagonalmente a coppie in un caso) sostituito ignitron e diodo a vuoto.


L'effetto di raddrizzamento della corrente alternata e convertirlo in una transizione permanente avviene a semiconduttore metallo-metallo-semiconduttore o la cosiddetta transizione elettrone-lacuna in alcuni cristalli (ad esempio, silicio, germanio, selenio, ossido di rame). Tali cristalli spesso formano la base del dispositivo.

diodo semiconduttore raddrizzatore usato in elettronica, elettronici e dispositivi elettrici. Infatti, il raddrizzamento – questa trasformazione corrente alternata (tensione) per una corrente di una polarità (CC pulsante). Questo tipo di rettifica necessità nella tecnica per l'apertura e la chiusura dei circuiti elettrici, la commutazione e la rilevazione di segnali elettrici ed impulsi, e per molte altre trasformazioni simili. Tali caratteristiche diodo come prestazioni, parametri di stabilità, la capacità di giunzioni pn non sono obbligati a presentare gli eventuali esigenze particolari.

Un tale dispositivo ha una certa parametri elettrici e caratteristiche dei diodi:

– tensione diretta a detto valore corrente (presa il valore medio) ;

– corrente inversa ad un dato valore della tensione inversa e temperatura (valore medio) ;

– i valori di ampiezza per la massima tensione ammissibile inversa;

– il valore medio della corrente in avanti;

– valori di frequenza senza modalità di riduzione;

– resistenza.

diodo raddrizzatore è abbreviato spesso chiamato semplicemente un raddrizzatore. Come componente del circuito, ha alta resistenza ad una corrente che scorre in una direzione e bassa a quella che si verifica nella direzione inversa. Questo provoca una rettifica corrente.

In un dispositivo come un raddrizzatore a diodi, sufficientemente piccolo intervallo di frequenza. frequenza di funzionamento per uso industriale tale dispositivo con un AC a DC conversione è 50 Hz. frequenza limite è considerato non più di 20 kHz.

Raddrizzatore diodo come il dispositivo elettronico può essere diviso in diversi gruppi in base al valore medio della corrente massima diretta. Questo diodo bassa potenza (0,3 ampere), media potenza (da 0,3 A a 10 A) e pesanti (potenza) diodi raddrizzatori (più di dieci ampere).

I parametri principali di tali dispositivi elettronici come un diodo raddrizzatore e devono comprendere il campo di funzionamento della temperatura ambiente (si va di solito da -50 a +130 gradi Celsius per il tipo di diodo più comune – silicio) e la temperatura massima del corpo (una varietà di parametri, a seconda del potere di nomina e il produttore).