614 Shares 1422 views

franchi svizzeri come una delle valute più affidabili

Fino alla metà del XIX secolo in Svizzera erano in centinaia di circolazione di tipi di banconote e cambiali. In conformità con il decreto di Napoleone, e Cantoni vescovile lasciare i loro soldi. Possiamo dire che il franco svizzero è apparso negli anni Cinquanta del secolo scorso. monete Helvetic mentre fusione in argento. Il loro costo era inizialmente pari al valore nominale. Tuttavia, il governo della Confederazione svizzera non ha avuto il monopolio nella produzione di denaro. In altre parole, ogni singola banca di emettere banconote.


L'aumento della quantità di carta moneta a poco a poco ha contribuito alla loro svalutazione. Pertanto, nel 1907, ha ottenuto la sua banca nazionale in Svizzera. Nel bel mezzo del Primo Mondo, questo paese, come molti altri paesi europei, ha deciso di abbandonare il gold standard. Pertanto, i costi di un tempo inquieto coperti includendo la stampa. Ma la Svizzera, a differenza di altri paesi, dopo la fine delle ostilità in Europa evitare l'inflazione. La stampa, le banconote stampate è stato spento, seguita da un ritorno al gold standard. Il franco svizzero ha guadagnato terreno. Essi sono diventati una delle valute più forti nei 20-zioni del secolo scorso, insieme con i fiorini olandesi.

Rafforzamento del franco è spiegata come segue ragioni: la neutralità durante la guerra, eviteranno l'enorme appropriazione indebita a combattere; un ritorno al gold standard e la successiva lotta contro l'inflazione. Eventi 30s scioccato Stati Uniti e in Europa, se non del mondo intero. Alcuni sono stati costretti fuori dei paesi leader in Europa ad abbandonare il gold standard. Ma tutto questo non avrà effetti negativi sulla situazione economica della Confederazione. Il franco svizzero ha continuato ad essere una delle valute più sicure al mondo per lungo tempo. Tuttavia, nei primi anni settanta ci fu un evento influenzerà le economie di molti paesi. Bretton Woods del sistema, nel quale tutte le valute sono stati ancorato al dollaro, e lui, a sua volta, per le riserve d'oro, ha mostrato il suo completo fallimento, dopo di che è stato abbandonato da tutti i partecipanti. Ciò ha costretto il governo confederato di introdurre tassi variabili.

franchi svizzeri e sono ormai moneta affidabile. Essi non hanno subito nemmeno durante la crisi finanziaria, di frantumare l'economia di molti paesi. Essi sono a volte chiamati informalmente "porto sicuro". Ogni franco è diviso in cento e Rapp, o centesimi. La valuta nazionale è controllata dalle autorità confederate. franco svizzero nei confronti dell'euro si applica sia 1: 0.81. Recentemente, la moneta comune europea sta progressivamente perdendo terreno al denaro confederato. Questo perché la crescita dell'economia europea nel suo complesso sono ridotti. CHF al rublo riferisce come 1: 35.5 oggi. Il corso della moneta russa ad esso diminuisce gradualmente.

La Svizzera è stata a lungo una specie di calamita, attirando grandi capitali stranieri. Molte persone ricche lasciano una parte dei loro fondi in banche del paese. Ciò è dovuto alla situazione politica ed economica stabile in Svizzera, la qualità del servizio. I rischi di investire in banche Confédération minimo. E 'sempre possibile far salire il vostro contributo. banche svizzere offrono una gamma completa di servizi ai propri clienti. Tutto ciò contribuisce a l'attrazione di capitali esteri, che assicura la continua stabilità della moneta nazionale.