868 Shares 7436 views

Motivazione come una funzione di gestione

L'essenza di ogni attività si manifesta nelle sue funzioni. Implicano scopo di qualsiasi organizzazione o il suo compito comune, il tipo di azioni amministrative e la portata del l'adozione di soluzioni specifiche.


Le principali funzioni di gestione, certo Henri Fayol Altro 1916 sono pianificazione, organizzazione, controllo e coordinamento. Tuttavia, qualsiasi efficienza economica e processo di produzione non può essere determinato solo queste funzioni di base. Nessun fattore meno importante rispetto alla struttura organizzativa efficace, gli obiettivi concordati e compiti chiaramente assegnati è la qualità del lavoro, che dipende dalle persone. Per rafforzare la sua usi motivazione. La motivazione come funzione di gestione è direttamente correlata alla formazione motivazione per l'esecuzione del lavoro attraverso la formazione di motivi. La motivazione è una scelta consapevole di una persona di un particolare tipo di comportamento, così la motivazione come funzione di gestione dovrebbe mirare direttamente a migliorare l'attività del lavoro dei lavoratori.

La motivazione come una funzione di gestione aiuta a sviluppare e migliorare i modi per massimizzare i risultati del lavoro sulla base di una chiara idea del comportamento del personale.

Nel processo di elaborazione dei modi più efficaci per ottenere i risultati che si desidera utilizzare il comportamento di categorie correlate: bisogni, gli interessi, le motivazioni e le azioni. Per questo gli amministratori e manager che utilizzano alcuni metodi con cui gli effetti sul personale amministrativo. Essi si basano direttamente sulle leggi di controllo, come suggerire l'uso di varie forme di influenza per il personale dell'azienda. Metodi di motivazione nella gestione sono di natura economica e non economica. metodi economici sono incoraggianti i lavoratori nel materiale modificando i livelli salariali, premi di emissione e di retribuzione. Con lo stesso non economica sono organizzativa, vale a dire, quelli che permettono al lavoratore di partecipare alle attività organizzative della società, e il morale e psicologico. Per gli stimoli morali e psicologiche comprendono lode, approvazione o disapprovazione, al contrario, il riconoscimento del merito. I principali Demotivators, che incidono direttamente sulla qualità del lavoro sono: capo incompetente, la critica immeritata, congestione o altrimenti sottocarico, l'incertezza del lavoro o funzioni aziendali.

Molti specialisti delle risorse umane utilizzano la teoria classica della motivazione, ma non possono dare l'effetto desiderato se non si adattano alle esigenze di una particolare organizzazione. incentivi efficaci di utilizzare vari tipi di motivazione nella gestione.

Ci sono vari tipi a seconda della motivazione il principale segno. Ad esempio, se un segno è un gruppo di necessità, la motivazione può essere diviso in materiali, il lavoro e lo stato. Considerando che la motivazione materiale spinge un uomo verso la prosperità, motivazione al lavoro è direttamente correlata alla realizzazione di sé, e la motivazione di stato è il desiderio di diventare un team leader specialista riconosciuto e rispettato o supervisore. Come fonte di provenienza è stato isolato motivazione interiore ed esteriore. A seconda del metodo di rilevante motivazione destinare (effetti ideologici e psicologici) normativi, forzata (potenza) motivazione e di stimolo.

La motivazione come una funzione di gestione si propone di costruire un sistema di motivazione, che tiene conto anche degli obiettivi della organizzazione, il suo management e dei dipendenti.