203 Shares 9596 views

consuetudine internazionale come fonte di diritto internazionale

Le relazioni internazionali in ogni momento si è evoluta in modo molto diverso. Nei tempi antichi il principale "scintilla" il loro aspetto era la violenza, che si manifesta nelle guerre più brutali. Più tardi, l'amore di una battaglia costante è diventato a poco a poco si esaurisce, perché la gente li vide effetto estremamente devastanti. Naturalmente, conflitti militari non sono scomparsi del tutto, ma hanno iniziato a dare molto meno la priorità della diplomazia e del diritto. Per quanto riguarda quest'ultimo elemento, è diventato il principale regolatore delle relazioni sociali, non solo rispetto a questo o quel paese, ma anche tra gli Stati.


Così, nel mondo c'è stata una specifica branca del diritto internazionale. Oggi il suo studio in tutto il mondo. Non è sorprendente, perché ha un orientamento pratico. È grazie all'esistenza del diritto internazionale sono patti a livello globale, i trattati e gli accordi sulle questioni più importanti. Questo ramo consente il dialogo tra lo Stato e le autorità superiori. Tuttavia, ci sono molte caratteristiche interessanti all'interno del diritto internazionale, che vengono studiati dalla dottrina. Tali questioni controverse è l'essenza della consuetudine giuridica internazionale come una fonte di industria internazionale. Va notato che gli scienziati sono divisi nelle loro opinioni sul riconoscimento di questa categoria e la fonte della sua esistenza a tutti. Così, l'articolo cerca di analizzare la consuetudine internazionale, e scoprire se è possibile riconoscere la fonte dello stesso nome da parte del settore legale.

Che cosa è il diritto internazionale?

consuetudine internazionale come fonte di diritto internazionale può essere analizzata solo entro i limiti della stessa industria nome. È necessario comprendere la portata delle sue norme e principi normativi su cui si basa.

Va notato che questo settore è diverso dalle aree giuridiche esistenti direttamente nel sistema giuridico nazionale di un paese. La specificità può essere fatta principalmente alla cerchia di quei rapporti, che regola l'industria internazionale. Con tutte queste caratteristiche, si può affermare che il diritto internazionale – un insieme di specifiche norme di legge. Esse regolano i rapporti che sorgono nel processo di interazione tra gli Stati e le organizzazioni transnazionali. In altre parole, la legge internazionale stabilisce la relazione in cui l'elemento estraneo è presente.

I campi del diritto internazionale

Gli scienziati hanno individuato una serie di "dimensioni", che sta sviluppando un'industria internazionale. In questo caso è necessario sottolineare che, in effetti, ulteriori indicazioni presentate sono distinte nel suo modo di applicazione della regolamentazione giuridica. Essi sono uniti solo dal carattere internazionale dell'azione. Così, le seguenti aree:

  • diritto internazionale privato ;
  • diritto internazionale pubblico;
  • diritto sovranazionale, cioè un insieme di regole che regolano i rapporti tra gli Stati.

Le fonti del diritto internazionale

consuetudine internazionale nella maggior parte dei casi è considerato come una fonte di settore in questione. Tuttavia, non tutti capiscono quali sono le fonti del diritto in generale. Considerate questa definizione in modo più dettagliato. In teoria, fonti del diritto internazionale pubblico di cui le forme esistenti di l'emergere di questo settore. In altre parole, essi rappresentano un modo particolare di attuazione della legge. Come regola generale, queste sono regolamenti specifici. Va notato che fino ad oggi ancora non ha sviluppato una chiara gerarchia tra le fonti esistenti di diritto internazionale. Ad esempio, le regole dei trattati internazionali è molto conveniente da spiegare. Tuttavia, essi possono avere un effetto solo sui paesi membri, cioè, ad accettarli. Ma ancora fatto una classificazione di tutte le fonti attualmente noti in due gruppi: primari e secondari. La prima categoria comprende:

  • un trattato internazionale;
  • consuetudine internazionale;
  • regolamenti organizzazioni transnazionali;
  • universalmente riconosciuto principi giuridici.

Per quanto riguarda le sorgenti ausiliarie, solo due di loro, vale a dire, la dottrina giuridica e delle decisioni giudiziarie.

Considerando le caratteristiche presentate, possiamo dire che il diritto internazionale è specifico non solo nella sfera della regolamentazione dei rapporti importanti, ma anche in materia di struttura interna. Consideriamo questo punto in modo più dettagliato. consuetudine internazionale come fonte di diritto internazionale utilizzato in questo settore il più delle volte nella legislazione nazionale dei vari paesi. Tale tendenza è stata generata a causa del fatto che la classe descritta presenta un sufficientemente ampia regolamentazione. Deve essere chiaro che in ogni stato formato il proprio sistema giuridico nazionale, che pochissime persone vogliono cambiare. Pertanto, nella maggior parte dei casi, le relazioni internazionali sono governate da costumi, in quanto sono convenienti, grazie alla sua "leggerezza normativo." Dopo tutto, non tutti i problemi che sorgono tra gli stati, ci sono, ad esempio, un contratto o di una decisione di importanti organizzazioni internazionali.

L'essenza del costume legale

Per rispondere alla domanda su ciò che è la consuetudine internazionale, è necessario capire un punto importante. Vale a dire, qual è la tradizione giuridica in generale. Al suo centro, l'usanza di carattere giuridico chiamato le regole stabilite storicamente di condotta. Così, su queste leggi comuni che governano tutti sapevano, ma non sono stati sanzionati dalle autorità statali. Pertanto, la pratica legale non ha l'effetto giuridico, come, per esempio, una legge o un contratto, concluso in conformità con le normative vigenti. Tuttavia, con un aumento del ruolo e il numero di queste categorie, alcune delle quali sono state inserite nei vostri norme legali. Ma in questo caso è necessario stabilire che in caso di un conflitto tra il legale e abituale, ad esempio, le norme di diritto darà priorità alle ultime categoria giuridica.

consuetudine internazionale

Come precedentemente indicato, la fonte specifica del diritto internazionale è una pratica giuridica internazionale. Al suo interno, agisce come un analogo della stessa categoria nome nel sistema giuridico nazionale. La differenza principale può essere visto nel processo della sua formazione. Così, una pratica giuridica internazionale – un certo tipo di regola che è stato a lungo utilizzato nella regolazione dei rapporti giuridici tra gli Stati. In questo caso, la validità giuridica della sorgente si applica solo a quelle relazioni che non sono definite le regole dei trattati internazionali. Ne consegue che la prassi giuridica internazionale – è il regno dei processi di autoregolamentazione. Questo è un dei diritti umani di un valore giuridico banale.

Va notato che alcuni studiosi hanno identificato indietro nella categoria di articoli tra le altre fonti di diritti interstatali. Essi credono che l'usanza – la fonte principale del diritto internazionale. Questa conclusione è estremamente imperfetto. Dopo tutto, nella maggior parte dei casi, ogni tradizione nel processo di interazione degli stati compaiono solo dopo la conclusione di alcuni accordi. Tale accordo servire il vasto numero di casi, il modo principale di organizzare relazioni tra i paesi. In questo caso, consuetudine internazionale è una tradizione, che è apparso come un risultato delle carenze dei documenti ufficiali di cui sopra. Ne consegue che i costumi – è venuta dall'elemento internazionale dell'accordo.

I segni di una consuetudine internazionale

Come con tutti gli effetti di legge, la consuetudine giuridico internazionale ha le sue caratteristiche che lo distinguono da l'intero array di categorie come lui. Le caratteristiche principali sono le seguenti:

  • Esiste solo nella pratica dei soggetti dei rami internazionali di legge;
  • la pratica precedentemente menzionato è il punto, cioè, avviene a situazioni simili;
  • regola di condotta deve esistere diritto internazionale in un lungo periodo di tempo, che deve essere lo standard;
  • diritti devono essere riconosciuti dalla comunità internazionale, riconosciuta come obbligatorio per le prestazioni attori.

Ci sono una serie di atti legislativi che regolano l'uso e l'esistenza di consuetudine internazionale. A livello globale in questo documento è la Convenzione di Vienna del 1969, e nazionale – legge federale "Sulla trattati internazionali della Federazione Russa". Ci sono altri atti che figurano disposizioni chiave delle categorie in esame. Sulla base degli strumenti esistenti in grado di distinguere alcuni tipi di costumi internazionali. Ad esempio, sancito strumenti internazionali , e presente nella legislazione nazionale.

Doganale di diritto internazionale privato

Essa svolge un importante ruolo di consuetudine internazionale, come la fonte di IPL (diritto internazionale privato). Molto spesso in questa direzione settore legale globale, riconobbe il maggiore. Tale argomento non è senza logica. Dopo tutto, il diritto privato è l'industria dispositiva. Le parti stesse determinano la loro gamma di competenze. Se i sistemi giuridici nazionali, questo problema è in parte controllata dagli atti legislativi, la legge internazionale, di tali documenti è molto piccolo. Pertanto, internazionale personalizzato IPL è una sorta di fissazione delle tradizioni stabilite nel processo di descrizione determinato rapporto giuridico. In alcuni casi, i costumi MPP stabiliti nel contratto. Uno di questi è il "accordo TRIPS" (TRIPS), che è stata adottata nell'ambito dell'Uruguay Round nel 1994.

Esempi di carattere internazionale dei costumi

Per capire più in dettaglio la questione del ruolo della categoria giuridica nella vita pubblica, è necessario analizzare gli esempi di pratiche internazionali. Fino ad oggi, simile al mondo molto. Gli esempi includono i seguenti:

  1. diritto aereo internazionale ha nella sua composizione le normali regole. Uno di loro è il concetto di confini nazionali in aria. Secondo questa usanza, la sovranità di una nazione inizia entro 110 km dalla superficie terrestre.
  2. Lo spazio è la legge su misura fissa che permette di violare i confini dello spazio aereo si afferma nel lancio navicella spaziale.
  3. Alcune regole consuetudinarie hanno effetto solo al verificarsi di certi fatti e circostanze. Tale, ad esempio, sono le "leggi di guerra", che regolano la procedura di conflitti militari internazionali.
  4. Le norme di diritto economico contengono anche oggetti sanzionati questa categoria.

Così, esempi di pratiche internazionali possono più capire accuratamente e pienamente il ruolo della fonte del settore giuridico internazionale.

La formazione dei costumi giuridici internazionali

Applicazione di consuetudine internazionale È possibile solo dopo l'effettivo processo della sua formazione. Prima della realizzazione del meccanismo del suo sviluppo, ha semplicemente c'è nessuno regola consentito. Tenuto conto del fatto che la consuetudine internazionale – è, di fatto, sancito dalla tradizione, l'ordine di formazione della fonte come segue:

  1. regola prima di tutto di condotta è coerente tra i soggetti del diritto internazionale. Ciò significa che devono riconoscere personalizzato come un regolamento vincolante, che sarà successivamente presa senza eccezioni.
  2. La seconda fase è un'autorizzazione diretta. Ciò significa che l'usanza è collegato a una vera e propria forza di legge, a seguito del consenso della comunità internazionale. In parole povere, stabilisce la responsabilità per il suo fallimento.

consuetudine internazionale in questo senso può essere mostrato completamente in una varietà di forme. Questo può essere una corrispondenza stati, le loro azioni attive o astenersi da tali atti della pubblicazione, legalmente vincolanti, etc.

Va ricordato che le norme tradizionali differiscono significativamente dal legale. Una funzionalità simile si manifesta principalmente nel fatto che gli elementi del costume internazionale non sono semplicemente disponibili, in contrasto con il diritto comune. Pertanto, l'uso di standard comuni è sostanzialmente analoghe caratteristiche più complicate.

il diritto internazionale consuetudinario

Oggi formato un gran numero di usanze internazionali che regolano certe relazioni in tutto il mondo. Il loro utilizzo non è solo efficiente, ma anche confortevole. Ed è anche tenendo conto del fatto che l'uso di costume reale solo dopo l'autorizzazione. Dopo tutto, per dare forza di legge alla solita norma può essere molto più veloce rispetto alla creazione di una speciale regolamentazione internazionale, come ad esempio un contratto. Ma a volte ci sono difficoltà con l'utilizzo di regole tradizionali. Ad esempio, molto spesso il costume e abitudine internazionale, che è la situazione reale, sostanzialmente diversa. In altre parole, la tradizione diventa obsoleto. In questo caso, ci sono molte difficoltà nel processo di regolazione di alcune relazioni.

Ma, dato il gran numero di presentati nelle origini carta, hanno formato un ramo distinto del diritto chiamato diritto internazionale consuetudinario. Fino ad oggi, intorno a questa categoria c'è un sacco di dibattito, dal momento che gli scienziati non sanno esattamente quali regole specifiche per lo includono. Inoltre, il diritto internazionale consuetudinario è stato rilasciato di recente, il che lo rende una nuova tendenza.

Così, in questo articolo abbiamo introdotto il concetto di una consuetudine internazionale. Inoltre sono state discusse le caratteristiche chiave di questa fonte. La questione della doganale internazionale è ancora un tema di attualità in modo pratico e uno studio legale. Dopo tutto, più vividamente il diritto internazionale in generale, ha iniziato il suo sviluppo agli inizi del XX secolo. Pertanto, alcune delle sue disposizioni sono ancora imperfetta. Così, una profonda comprensione teorica del diritto internazionale e dei suoi singoli componenti farà un passo avanti, non solo nel diritto, ma anche di aggiornare le relazioni bilaterali.