838 Shares 2139 views

Olandese re Willem-Alexander: la biografia

Willem-Aleksandr Klaus George Ferdinand – una delle più giovani monarchi contemporanei d'Europa. Il suo personaggio è sempre di interesse non solo perché è coronato, ma anche perché non ha paura di essere se stessi e vivere la stessa vita, come tutte le persone normali.


infanzia

Willem-Alexander è nato il 27 aprile 1967 nella piccola città olandese di Utrecht. La sua tradizione fu battezzato nella Chiesa riformata olandese, il corteo è diventato principe tedesco von Bismarck e la regina Margrethe II. Infanzia trascorsa nel futuro dominatore delle residenze reali. La vita prole reale non era così dolce, come ci si potrebbe aspettare. La sua infanzia abituato alle regole di etichetta di corte, ha insegnato diverse lingue straniere, a cavallo e vari trucchi dello Stato.

Famiglia e l'origine

Willem-Alexander appartiene alla dinastia reale di Orange. Lei salì al trono a seguito della rivoluzione nel 1815. Il primo re dei Paesi Bassi non è nato nella famiglia monarchica. Suo padre era governatore dei Paesi Bassi, e sua madre – Crown Princess di Prussia. Willem I strenuamente lottato per il trono, ha portato molte guerre, ma è per lui il Belgio ha ottenuto l'indipendenza. Tuttavia, il trono olandese è stato per l'Orange.

Nel 1890, è aumentato Wilhelmina e segnò l'inizio di una lunga era della femmina nel regno. In termini di genealogia, che non apparteneva più alla famiglia di Orange, ma l'atteggiamento della linea materna le ha permesso di ereditare il trono.

Willem-Alexander è diventato il primo erede della corona per un lungo periodo. Prima di lui sul trono ha dovuto trascorrere tre anni della Regina. La madre – Koroleva Beatriks – ha indossato la corona nel '33, pur non consegnato volontariamente le redini a suo figlio. Amava soggetti. Beatrix ha partecipato attivamente alla vita politica del paese, ha contribuito fortemente al benessere dei suoi cittadini ed è diventato un simbolo di unità nazionale. il compleanno della regina è sempre molto rigogliosa e sinceramente celebrata tutti i residenti dei Paesi Bassi. Beatrix è un pronipote di imperatore russo Paolo il Primo. La regina e il marito Klaus ebbe tre figli: Guglielmo Alessandro, Friso e Costantino, e oggi ha sette nipoti e un nipote. Dopo l'abdicazione, conduce la vita di un uomo comune, camminando con i cani e funziona anche come volontario nel canile.

formazione

Re dei Paesi Bassi hanno ricevuto una formazione eccellente. Scuola Elementare, Scuola media superiore a Baarn, Lyceum a L'Aia, il collegio in Galles – 12 anni Willem è stato in grado di completare diverse scuole eccellenti, divenendo una laurea in relazioni internazionali. Nel 1985 fu inviato a servire nell'esercito dei Paesi Bassi. Il suo servizio si svolge in forma di stage in varie armi da guerra e reparti militari del paese, nonché la formazione del Royal Naval College, come è stato preparato per il ruolo di capo di stato. è stato promosso aiutante di campo di regina dopo la laurea. Più tardi, la sua carriera militare era un buon successo. Nel 2005, è stato promosso generale di brigata delle truppe reali, ma prima di arrivare al trono è stato formalmente dimesso dalle forze armate, come il re non può essere un membro dell'esercito, tuttavia, ha il diritto di indossare una divisa con i personaggi appartenenti al potere reale. Poi Guglielmo Alessandro è laureato presso la facoltà storica dell'Università di Leiden e ha ricevuto ulteriori ingegneria idraulica specializzata.

Principe della vita

Quando Guglielmo Alessandro 18 anni, ha vinto un seggio nel Consiglio di Stato. Il futuro re dei Paesi Bassi sono i più interessati a questioni di organizzazione della sfera sport nel paese, così come le sfide coinvolte nel settore delle acque. Egli è stato eletto membro dell'Organizzazione mondiale dell'acqua, che si occupa della conservazione delle risorse idriche nel mondo. Nel 2006, Willem-Alexander è diventato il Vice Presidente del Consiglio delle Nazioni Unite consultivo per acqua e servizi igienici. È stato anche Presidente delle collezioni storiche del Fondo della casa di Orange-Nassau, è stato membro del Consiglio di fondazione del Museo Kröller-Müller, membro del Comitato Olimpico.

Mentre ancora un principe Willem-Alexander spesso rappresentato il paese alle riunioni ufficiali al più alto livello. Ma la sua vita non è stata completamente dato affari pubblici. nome del giovane principe spesso balenò nei tabloid che felice di parlare delle sue feste rumorose e un grande amore per la birra. I giornalisti anche gli diedero il soprannome di fumetti "Prince of Pilsner." Mark è stato in grado di cambiare la sua futura moglie.

matrimonio

Nel 1999, il principe di Spagna, presso la Fiera di Primavera di Siviglia, incontra una bella servire banca d'investimento Maxim. Il giovane si presentò semplicemente Alexander, e lei non sapeva da tempo circa l'origine del gentiluomo. Maxim proviene da una famiglia di grande uomo politico argentino che è stato visto in combinazione con la giunta. Tabloid e molti volentieri assaporare questo fatto, e il fatto che Maxim non era di sangue reale. Gli storici, tuttavia, scoperti nel suo albero genealogico re del Portogallo Alfons II.

Nel 2001, la coppia ha annunciato il loro fidanzamento, in questo momento Maxim già parla un buon olandese. La sposa ha ricevuto la cittadinanza olandese, e nel 2002 ha tenuto il matrimonio del principe. Prima di questo, ha dovuto convincere la madre e il governo della gravità dei suoi sentimenti per Maxim. Koroleva Beatriks diffidare di nascita della sposa, ma per conoscere il suo vicino, si trovava su un fianco. Il padre della sposa non è venuto al matrimonio, non mettere una nuova famiglia in una posizione scomoda, e ha rimosso tutte le domande della stampa. In onore della celebrazione è stato emesso medaglia commemorativa.

doveri reali

28 gennaio 2013 Koroleva Beatriks ha parlato al suo popolo, una dichiarazione di rinuncia al trono reale, e il trasferimento del potere al figlio maggiore. E 30 APRILE 2013 Guglielmo Alessandro salì al trono olandese. A differenza di sua madre, è a meno di interferire nella vita politica del paese, ma è attivamente coinvolto nello svolgimento della rappresentazione e funzioni pubbliche. Tuttavia, Willem-Alexander è il capo dello stato, ha una riunione settimanale con il primo ministro, parla in una riunione del Consiglio dei Ministri e in Parlamento.

Abbastanza rapidamente il governatore era in grado di vincere l'amore dei sudditi, è stato notevolmente favorito da Koroleva Maksima. Ogni anno, il giorno della nascita del Re dei Paesi Bassi diventa una festa nazionale e un'occasione di grande festa. Koroleva Maksima anche svolge attivamente i suoi compiti, è disponibile in una varietà di fondi pubblici e organizzazioni, promuove numerose iniziative. Tra cui la coppia reale in faccia apertamente sostenuto i sostenitori della comunità gay, che è raro in famiglie reali di tutto il mondo.

Attività sociali

Dopo la salita al trono Willem ha dovuto lasciare un sacco di organizzazioni pubbliche come il CIO e il Water Fund. Ma il re dei Paesi Bassi è attivamente coinvolto in progetti di beneficenza, continua a lavorare nei consigli di amministrazione di molti fondi educative e sportive.

Re ha più volte visitato la Russia, anche come rappresentante dello Stato e di varie organizzazioni pubbliche come il CIO.

Nel corso della sua attività pubblica Willem ripetutamente ricevuto vari premi. Egli – vincitore del premio Leone d'oro Nassau, il leone olandese, l'ordine militare di William, così come più di premi e riconoscimenti di paesi stranieri, una volta ricevuti.

vita personale

Il Re e la Regina dei Paesi Bassi di oggi sono i veri favoriti della popolazione. La coppia ebbe tre figlie, la principessa Catharina-Amalia Beatrix Carmen Victoria, il futuro erede al trono, la principessa Alexia Juliana Marcela Laurentien e la principessa Maxima Ariane Wilhelmina Ines. La coppia vive con il giorno del matrimonio in Eykenhorst tenuta a Wassenaar, e, occasionalmente, trascorrere del tempo in residenza all'Aja.

Hobby

Con il giovane re dei Paesi Bassi era appassionato di aviazione, dal 1989, ha diritto alla guida di velivoli civili e militari. Si è esibito i voli con la Fondazione africana per la medicina e l'istruzione in Kenya, ed esegue ancora il numero di voli all'anno per mantenere la loro licenza di pilota. Willem parla quattro lingue, viaggia molto ed è la vita molto aperto.