517 Shares 3444 views

Nagano, Nintendo e Basta: Biografia di artisti tre ruoli

America e la sua popolazione nera ha dato al mondo un gran numero di notevoli scoperte: una rapida e veloce di danza, un pallone da basket formidabile, acconciature carino, e, naturalmente, rap. E 'questa cultura ha trovato un pubblico di milioni di fan. Vale la pena ricordare il cantante nero Tupac Shakur. Ispirato dal suo lavoro, sui palchi di club e piccoli locali cominciarono ad apparire i suoi imitatori. Molti di loro sono cresciuti negli artisti autosufficienti maturi: Eminem, Dr. Dre e altri.


Rap e la vita Vakulenko Vasiliya

successi russi vanta anche rapper di successo. Uno di loro è il cantante Basta. Biografia dell'artista iniziata lontano dalla cultura musicale, e il suo nome non era così originale. Vakulenko Vasily (la cosiddetta nascita è ora rapper popolare) è nato a Rostov-on-Don nell'anno delle Olimpiadi, il 1980 °. I suoi genitori erano lontani dalle industrie creative – erano militari. Pianura e scuola di musica sono strettamente intrecciate nella vita del cantante con il nome del ribelle Basta. Biografia, vita personale – tutto questo ha una sfumatura di rap. All'età di 15 anni giovane organizza il suo proprio gruppo e sta attivamente cercando di conoscere la direzione della cultura, come l'hip-hop.

La prima colpisce Basta

Essendo abbastanza aperto e onesto, Basta non si vede altro che la cornice. Dopo il liceo, si iscrive alla Scuola di Musica ai conduttori di filiale. Tuttavia, dopo il primo anno di studio di giovane uomo ha lasciato l'istituto. Sotto l'influenza di clan di Wu-tanc, Busta Rhymes, e di altri popolari mentre i gruppi rap, il cantante trova il suo proprio stile. Nel 1997, la radio Rostov inizia a suonare la hit "City", l'autore e interprete dei quali è Basta. Biografia del cantante comincia a brillare beat e ritmi del rap. Un anno dopo, a 18 anni, il giovane ha rilasciato un nuovo capolavoro – la canzone "Il mio gioco". Questa canzone è fatto esplodere le classifiche non solo a Rostov, ma anche in tutta la Russia meridionale. Con il successo di questo capolavoro è difficile da discutere. Date un'occhiata alle liste di canzoni popolari contemporanee, e possono essere sicuri di vedere la pista. Da quel momento è iniziata la vita concerto del cantante e la sua famiglia, ormai defunto amico – Igor lronburg. Il tour è stato solo nel sud del paese. Poi ci fu un evento tragico: Igor è morto. Dopo di che, il cantante scomparso per un paio di anni per molti fan.

re-decollo

Nel 2002, da un caro amico di Yuri Volos ricevuto un'offerta – per rilanciare il rap idolo Rostov "Basta". Biografia di cantante inizia di nuovo a emettere i suoni della notazione musicale. Già home studio è stato creato, e ci sono nuove tracce. Anche se il talento dell'artista senza dubbio desiderano non era per produrlo. Solo i fan che hanno atteso per il suo ritorno, il cantante ha dato nuova forza. E andò a conquistare la capitale.

Per lungo tempo, e Yuri Volos Basta cercato di ottenere il sostegno di alcune società, ma passo dopo passo si viene sorpassati da fallimento. In onore di quei giorni difficili è stato scritto una canzone su "etichette stupidi" e "non v'è alcuna possibilità."

Mosca, tuttavia, credono in loro e ha dato buona fortuna per il nome di Bogdan Titomir, che ha introdotto l'associazione creativa "Gasometro" con la cantante con il nome di Basta. Biografia di artista inizia un nuovo ciclo, e già tutta la Russia conosce un rapper di talento da Rostov. Poi è nato il primo progetto full-length "Hayperlink". I critici sono stati deliziati da questa creazione, e una grande azienda "Monolith" targeting "adozione" del "Basta". Il nuovo album, pubblicato questa partecipazione non sia causato una reazione così violenta del pubblico, come i precedenti, scritte non per ordine, le tracce. Cooperazione cessò.

immagine lirica, creato dal cantante, non era del tutto di suo gradimento. E di conseguenza – l'emergere di due nuovi artisti: Nagano e Nintendo. Il successo dei tre confermato tempo. Il cantante è felicemente sposato con la sua ammiratrice di lunga data di Rostov Elena Pinsk. La coppia ha una figlia Masha.