378 Shares 8792 views

norme pressione sanguigna nei adulti: una tabella. Le ragioni per le deviazioni dell'indice superiore e inferiore

La pressione sanguigna – un indicatore importante della salute del sistema cardiovascolare con il quale si può giudicare lo stato dell'organismo nel suo insieme. Deviazioni dalla norma fisiologica segnalano un significativo problemi di salute. Qual è il parere dei medici sui limiti della pressione arteriosa?


Come è il tasso di pressione del sangue?

Situato nei vasi sanguigni esercita un effetto meccanico sulle loro pareti. Tecnicamente la pressione nelle arterie e vene è sempre presente. Ma quando misurata dal tonometro e di altri momenti importanti.

Quando il cuore si contrae il sangue espulso dal ventricolo nei vasi. Questo impulso produce un cosiddetto "top", o la pressione sanguigna sistolica. Poi il sangue viene distribuito attraverso i vasi, ed un livello minimo di riempimento, in cui il suono udibile del cuore in stetoscopio dà "inferiore" o componente diastolica. Così il risultato è formato – una cifra che riflette la condizione del corpo al momento.

I valori normali – che cosa dovrebbero essere?

controversie sono condotti in un ambiente medica che su cui indicatori per navigare la pressione misurata. Ripetutamente elaborato standard di pressione sanguigna nei adulti. La tabella mostra alcuni dei numeri vengono respinti da cardiologi e medici nel periodo URSS.

pressione sistolica Indicatore calcolato con la seguente formula:

– 109 + (0,5 x età) + (0,1 x peso)

e il livello diastolica – come segue:

– 63 + (0,1 x età) + (0,15 x peso).

limite inferiore della norma è stata considerata la pressione sistolica di 110 mmHg. Articolo, top -. 140 mm. Tutti gli indicatori che provavano oltre questi limiti, sono state prese per patologia. Allo stesso modo, il limite inferiore di pressione diastolica è stata assunta pari a 60 mm Hg. Articolo superiore -. 90 mm. Raccolta queste figure insieme, si ottengono i livelli di prestazione in fuga da 110/60 a 140/90. Su questo guidate e ancora molti medici e cardiologi vecchia scuola nella sua pratica medica.

vista moderni sulle prestazioni di BP

Poco dopo, altra pressione sanguigna normale negli adulti sono stati ritirati sulla base di numerosi studi. Tabella utilizzata oggi, è fatta da WHO nel 1999, il dado da esso, la normale gamma di pressione sistolica da 110 a 130 millimetri Hg. Arte, diastolica -. 65-80 mm. Queste cifre si riferiscono principalmente ai pazienti più giovani di 40 anni.

Allo stato attuale, non v'è consenso tra i medici su quali indicatori essere la norma, e che cosa – patologia. Al di ispezione sono guidati dal fatto quanta pressione è normale, "comodo" per un particolare paziente, e registrare queste informazioni con le sue parole. Più avanti nella diagnosi e nel trattamento si basano su questo indicatore. Le figure sottostanti 110/60 e 140/90 sopra saranno ancora considerato un segno di alterazioni patologiche.

Pressione di esercizio – che cos'è?

Questa espressione può essere ascoltato nella vita quotidiana. Il concetto di pressione "di lavoro" indica gli indicatori in cui una persona si sente confortevole, nonostante il fatto che uno di essi o entrambi – sistolica e diastolica – significativamente aumentati o diminuiti. In generale, un atteggiamento del genere a se stesso riflette solo il desiderio di ignorare il problema.

Cardiologo il concetto di "lavoratore" paziente pressione. Gli indicatori di cui sopra 140/90 a persone di mezza età sono classificati come ipertensione. La giustificazione può essere il fatto che con l'età, deposita sulle pareti dei vasi sanguigni accumulo di colesterolo, restringimento del lume. Clinicamente, v'è un grave deterioramento, ma il rischio di malattia aumenta in modo significativo.

Le opinioni di scienziati stranieri

Nei paesi della ex Unione Sovietica, da un lato, e negli Stati Uniti e in Canada – d'altra parte, hanno adottato approcci diversi per la definizione di standard di pressione sanguigna nei adulti. La tabella mostra come le condizioni del paziente è classificato secondo alle sue prestazioni.

pressione sanguigna a 130/90 può essere considerata pregipertenziey, cioè confine di stato con la patologia. Indicatori sistolica 110-125 mmHg e diastolica .st -. Meno di 80 è chiamato in Occidente "stato di rilassamento del cuore." Nel nostro paese la pressione di 130/90 è considerata normale per lo sviluppo fisico di uomini che sono attivamente coinvolti nello sport, o persone con più di 40 anni.

In Europa occidentale, l'approccio allo stato del sistema cardiovascolare è simile, ma è possibile trovare alcune somiglianze con i dati standard post-sovietici nella letteratura scientifica. V'è una sorta di sguardo alla pressione sanguigna normale negli adulti: la tabella contiene termini inusuali per noi – il "basso normale", "normale" e "normale alta". Adottata come misura 120/80 standard.

cambiamenti legati all'età

I più anziani una persona diventa, le variazioni più significative si verificano nei suoi vasi sanguigni e muscolo cardiaco. Lo stress, cattiva alimentazione, la predisposizione genetica – tutti fattori che influiscono la salute. Le persone con disturbi diagnosticati si consiglia di misurare la pressione ogni giorno. È meglio se verranno registrati gli indicatori in una tabella speciale. Ci si può inserire i dati dopo l'impulso di misurazione.

Con l'età, la pressione sanguigna cambia gradualmente il tasso di adulti. Tavolo e impulso a combinano per fornire informazioni obiettive sulle modifiche dello stato dei vasi. Se i numeri ad un certo punto hanno superato il tasso abituale per il paziente, non c'è ragione per il panico – con un incremento di 10 mm Hg. Art. E 'considerato accettabile dopo l'esercizio fisico, quando si è stanchi dopo una lunga giornata. Ma sostenibile, in deviazione per un lungo periodo – un segno di sviluppare la patologia.

Qualora la pressione aumentare con l'età?

A causa dei cambiamenti nei vasi sanguigni, che si verificano a causa della diminuzione del tono delle arterie e depositi di colesterolo sulle pareti, così come i cambiamenti nel miocardio, l'età regolata tasso di pressione sanguigna nei adulti (vedi tabella).

Nelle donne 40 anni, la media è 127/80, in uomini è un po 'più alto – 129/81. Ciò si spiega con il fatto che i rappresentanti del sesso forte, tendono a sostenere l'attività fisica pesante, e il peso dei loro corpi più delle donne, aumentando così la pressione.

Dinamica di indicatori dopo 50 anni

Sul sangue tassi pressione sono influenzate anche dal livello di vari ormoni, in particolare steroidi. I loro livelli ematici stabili, ma nel corso degli anni, nel corso della ristrutturazione del corpo, aumentando lo squilibrio comincia a verificarsi. Colpisce il ripieno frequenza cardiaca e il sangue di una nave. Il tasso medio della pressione arteriosa nelle donne di 50 anni si muove verso l'alto e diventa uguale a 137/84, e negli uomini di età simile – 135/83. Questi sono i numeri sopra quali indicatori sono in uno stato di riposo non deve aumentare.

A causa di ciò che altri fattori aumentano il tasso di pressione sanguigna nei adulti? Tabella (nelle donne dopo i 50 anni, il rischio di sviluppare ipertensione è più alto perché a questa età cominciano a influenzare i cambiamenti ormonali, la cosiddetta menopausa), ovviamente, non li può puntare. Sono importanti in quanto sopportato stress per il corpo – gravidanza e del parto (se presente). La probabilità statistica di sviluppare ipertensione nelle donne di età superiore a 50 anni è superiore a quello degli uomini di simile fascia di età a causa di differenze nel processo di invecchiamento.

Indicatori dopo 60 anni

La tendenza consolidata negli anni precedenti, è conservato in futuro. Continua ad aumentare il tasso di pressione sanguigna nei adulti (vedi tabella). Nelle donne, dopo 60 anni il valore medio è pari a 144/85, gli uomini – 142/85. Il sesso debole è leggermente avanti in termini di tassi di crescita (a causa degli stessi cambiamenti ormonali).

Dopo 60 anni di fisiologicamente normale pressione sanguigna supera indicatori standard 140/90, ma non è la base per la diagnosi di "ipertensione". Praticanti in gran parte guidati dallo stato di salute dei pazienti anziani e avendo avuto lamentele. Oltre a misurare la pressione del sangue, per controllare lo stato del sistema cardiovascolare cardiogramma in cui la patologia è molto più chiaramente espresso che negli indicatori di pressione applicata.

comorbidità

Oltre l'età, sistematico aumento di pressione provocano malattie metaboliche, malattie renali, e altre cattive abitudini. Induce fumatori costrizione dei piccoli vasi sanguigni, che provoca una diminuzione prospettiva lume grandi arterie e, di conseguenza, ipertensione. Se il rene del lavoro prodotto dal aldosterone, che porta anche ad un aumento della pressione sanguigna. V'è il rischio di ipertensione nei pazienti diabetici, le cui navi sono particolarmente soggetti a depositi sulle pareti interne. tempestiva individuazione e prevenzione delle principali malattie manterranno la pressione in condizioni normali e vivere una vita attiva.

Le cause di ipotensione

Oltre a migliorare, molte persone in età più giovani e più anziani v'è una riduzione della pressione rispetto agli standard. Se si tratta di una figura stabile, il motivo di preoccupazione è praticamente no. Fisiologicamente, bassa pressione arteriosa può essere alle piccole ragazze o giovani a costruire astenico. Operabilità non è rotto.

Se si verifica un calo di pressione improvviso e porta ad uno stato di deterioramento, allora questo potrebbe indicare l'insufficienza cardiaca, distonia vascolare, aritmie e anche emorragie interne aperte. Quando tali sintomi è un urgente bisogno di un esame completo.

Come monitorare le prestazioni?

E 'meglio avere il proprio monitor della pressione arteriosa a casa e apprendere la tecnica di misurazione della pressione sanguigna. Si tratta di una procedura semplice, e che tutti possono imparare. I dati ottenuti dovrebbero essere inseriti nel diario o foglio di calcolo. Ci si può brevemente prendere appunti sulla sua salute, la frequenza cardiaca, l'attività fisica.

Spesso l'ipertensione non si manifesta segni esteriori finché qualcosa non provoca una crisi – un forte aumento della pressione sanguigna. In questo stato, ci sono molte conseguenze pericolose per la vita, come l'ictus emorragico, o attacco cardiaco. Si consiglia di stipulare l'abitudine, dopo 40-45 anni di misurare regolarmente la pressione. Ciò contribuirà a ridurre in modo significativo il rischio di sviluppare ipertensione.