516 Shares 7057 views

struttura della materia

struttura atomica e molecolare della materia è stato attivamente studiato da Lomonosov. scienziato russo prima utilizzata nella teoria chimica, la cui essenza è stato quello di una certa posizione.


  1. Tutte le sostanze incluse nella sua "corpuscoli" di appartenenza. Questo termine viene chiamata la molecola Lomonosov.
  2. Corpuscoli sono composti da "elementi". Questo termine è usato per indicare atomi Lomonosov.
  3. Tutte le particelle (e atomi e molecole) sono in continuo movimento. stato termico di tutti i corpi è il risultato del movimento delle particelle costituenti.
  4. atomi identici formano una molecola nelle sostanze semplici, diversi atomi – molecole di sostanze complesse.

dottrina atomistica applicato successivamente Dalton. La base della teoria dello scienziato inglese, che descrive la struttura della sostanza, ripete la teoria Lomonosov. Tuttavia, Dalton poco sviluppata. scienziato inglese stava cercando di determinare i pesi atomici di elementi, noti a quel tempo. Così Daltons negato che le molecole di sostanze semplici, sostenendo semplice sostanza contiene soltanto atomi. Mentre elementi complessi comprendono "atomi complessi".

Infine confermato la dottrina della struttura atomica e molecolare della materia solo alla metà del 19 ° secolo.

Molecola chiamata le più piccole particelle di materia. Ha tutte le proprietà chimiche dell'elemento. Atom – la più piccola particella incluso nelle molecole di sostanze complesse e semplici. atomi composizione determina le proprietà chimiche degli elementi. In questa situazione, se la definizione attuale delle particelle più piccole. Così, l'atomo è elettricamente neutro particella. Si compone di un nucleo, carica positiva, e elettroni negativi.

In accordo con i concetti moderni, le molecole vengono vaporizzati e il corpo gassoso. Nei solidi, le particelle più piccole (molecole) sono presenti a condizione che il reticolo cristallino, che, a sua volta, ha una struttura molecolare.

Ci sono diverse disposizioni chiave di insegnamento.

Teoria per spiegare la struttura della materia, indica la presenza di particelle di determinati periodi. Le dimensioni di queste distanze dipendono dalla temperatura e stato di aggregazione dell'oggetto. I più grandi spazi tra le molecole osservate nei corpi gassosi. Questo porta alla possibilità di gas compressi facilmente. Tanto meno la distanza tra le molecole nei liquidi, in modo che siano più difficili da comprimere. Solidi sono resistenti alla compressione, a causa del fatto che gli spazi tra le particelle sono piccole.

Le molecole sono costantemente in movimento. Quanto sopra della temperatura corporea, maggiore è la velocità. Tra le particelle sono forze di attrazione e repulsione reciproca.

Molecole contengono atomi che sono anche in continuo movimento.

Un tipo di atomi diversi tra loro in proprietà e peso.

La struttura molecolare di una sostanza nei reticoli cristallini stato solido sono nodi che comprendono una molecola. Il contatto tra le particelle sono deboli e scoppio riscaldamento. Pertanto, tali organismi possiedono bassi punti di fusione.

Il corpo può avere un'altra struttura. Le sostanze possono essere costituiti da atomi e altre particelle che costituiscono i reticoli cristallini di nodi (ad esempio ferro, altri metalli). Tra queste particelle, ci sono legami molto forti. Per distruggerli, è necessario spendere un sacco di energia. Questa struttura della sostanza assume una alto punto di fusione.

Sulla base della dottrina spiega molti fenomeni. Ad esempio, la diffusione. Questo processo si basa sulla capacità delle particelle, molecole, atomi di penetrare negli interstizi presenti tra gli atomi o molecole di un materiale diverso. Questo, a sua volta, è possibile grazie al continuo movimento delle particelle che compongono il corpo.