223 Shares 1859 views

l'equilibrio di liquidità Qualifica di un metodo di analisi finanziaria

Attività di qualsiasi impresa è piuttosto un processo multiforme e consiste non solo della produzione, ma anche di marketing e finanziamento dell'organizzazione, e degli altri componenti. In questo contesto, l'analisi della società dovrebbe anche essere multiforme. Inoltre, questo vale anche per l'analisi della situazione finanziaria. Descrivere tutti gli aspetti di questo tipo di analisi sarebbe molto problematico, in modo più dettagliato sullo studio di liquidità utilizzando un metodo come valutazione della liquidità equilibrio.


Categoria di liquidità, in generale, è un economico generale e caratterizza la capacità di una particolare proprietà per il tempo minimo e la possibilità di acquisire la forma di denaro senza perdita. Spesso, questo concetto si applica a obbligazioni, titoli e altre cose, ma è la valutazione del portafoglio titoli dovrebbe preferibilmente essere fatto in termini di rischio e rendimento.

Per quanto riguarda la liquidità del concetto di impresa caratterizza la sua capacità di pienamente e senza violare i termini di risolvere i loro debiti. Al fine di trarre una conclusione sul fatto che l'azienda soddisfa questo criterio, una valutazione della situazione patrimoniale di liquidità. Il metodo più semplice e più frequentemente utilizzato è quello di compilare un bilancio di liquidità. L'essenza di questo metodo sta nella ulteriore gruppo di attività e passività, la liquidità e la maturità, rispettivamente. Poi, un confronto di una certa passività del Gruppo con un patrimonio, il termine di trasformazione in cui la forma simile ad una data di rimborso monetario. La maggior parte degli analisti usano la creazione di quattro squadre ciascuno dal lato del bilancio, anche se nulla vieta di utilizzare un numero maggiore di gruppi meno aggregati.

In primo luogo, prendere in considerazione il modo in cui gruppi di attività. La prima consiste assolutamente attività liquide. In altre parole, questo include i fondi, così come la proprietà, che convenzionalmente può anche essere considerato denaro – investimenti a breve termine. Il secondo gruppo è costituito da attività che possono essere rapidamente trasformati in denaro contante. Questi includono i conti da pagare, il cui rimborso è previsto durante l'anno, così come le altre attività correnti. il terzo gruppo della proprietà convertito in denaro o molto più lentamente o con una maggiore perdita di valore. Si riserva e gli investimenti per il lungo termine. Tutto ciò che non è stato incluso nei primi tre gruppi, si forma il quarto. Questa proprietà è più difficile da acquisire la forma di denaro, e pertanto, il liquido minimo.

La valutazione del saldo della liquidità sarebbe incompleta se non ci associamo con le passività attività, quindi, rivolgiamo ai gruppi sul secondo lato della bilancia. Con le passività del primo gruppo sono i debiti più urgenti, vale a dire, Debiti e altre passività con durata inferiore ad un anno. Tutti gli altri debiti a breve termine sono sommati e il secondo gruppo. Debiti a lungo termine sono pienamente applicabili al terzo gruppo, ed i risultati della terza sezione della bilancia può essere spudoratamente scritti come somma del quarto gruppo, chiamato anche passività permanenti.

Dopo aver creato gruppi necessari per confrontarli tra loro per sottrazione dai corrispondenti passività attività. Se questa differenza è positiva, allora c'è un surplus di pagamenti, oppure – la mancanza. La condizione di liquidità assoluta è la presenza di un eccesso dei primi tre gruppi, ma la mancanza di una quarta. Questo è il difetto è molto importante, in quanto caratterizzati dalla presenza a disposizione del capitale circolante aziendale.

Se la condizione descritta non è soddisfatto, è necessario adottare misure per normalizzare la situazione finanziaria in termini di liquidità e la solvibilità. una più accurata valutazione della situazione il più possibile, se viene effettuato non solo la valutazione del saldo di liquidità, ma anche l'analisi e la valutazione della redditività e la stabilità finanziaria.