699 Shares 9441 views

Divorzio in condizioni giudiziari e documenti richiesti

Il divorzio in tribunale viene eseguita se:


– i coniugi hanno figli minori comuni;

– una delle parti non è d'accordo di divorziare, il divorzio;

– il coniuge, senza obiezioni, elude il processo di divorzio in organizzazioni impegnate nel fissare gli atti civili, e si rifiuta di accogliere la domanda, non vuole comparire davanti alle autorità per la registrazione ufficiale di annullamento del matrimonio, e altri.

Il divorzio in tribunale inizia con il deposito della domanda da parte del convenuto nella comunità. L'azione legale per l'imputato, che è al di fuori del paese, vale a dire la Federazione Russa, o il suo luogo di residenza è sconosciuta a tutti, a condizione che le autorità giudiziarie del luogo della sua proprietà o il suo ultimo luogo di residenza nella Federazione Russa.

Per quanto riguarda la domanda, è servita nei tribunali per il luogo di residenza del richiedente, se ha figli che non hanno raggiunto la maggiore età, o se è malato, ed è difficile per raggiungere il luogo di residenza del convenuto.

carte del divorzio in tribunale

Il primo passo è quello di raccogliere i necessari documenti per il divorzio attraverso i tribunali. La cosa più semplice – è giusto memorie redazione, che saranno osservate tutte le regole del CPC RF.

In questa applicazione le seguenti informazioni:

  • quando e dove è stato attuato registrazione del matrimonio, se i bambini nati da questi coniugi in un matrimonio. Se sì, specificare la data della loro nascita;

  • I tuoi genitori hanno deciso la formazione e garantire che il bambino;

  • per qualsiasi motivo, la coppia ha deciso di divorziare, così come altre sfumature che il giudice prenderà in considerazione, insieme ad una richiesta di un divorzio.

Oltre alla domanda, a condizione che il certificato originale di entrata in un certificato di matrimonio di nascita e fotocopie del bambino.

Il divorzio in tribunale impegna entrambe le parti a pre-pagare una tassa allo Stato, e una ricevuta di pagamento da applicare alla domanda stessa. L'attore è determinato dal giudice, che prenderà in considerazione la sua dichiarazione, ma sulla base capitolo 3 del codice di procedura civile della Federazione Russa. Dopo di che, l'applicazione viene inviata all'ufficio della corte. È possibile inviare per posta.

E 'difficile da risolvere la questione del trasferimento dei casi alle autorità giudiziarie, a meno che una delle parti sono assolutamente contro la concessione di lui il diritto di sospendere legalmente gli uffici del Registro di matrimonio, elude l'applicazione, commettere altri atti illegali che ostacolano l'attuazione del divorzio.

caso di divorzio considerato in un incontro pubblico, e solo su richiesta delle parti interessate quando la loro vita intima, ha tenuto un incontro privato.

La decisione del tribunale per il divorzio è accettato se è stato trovato che vivere in un unico alloggiamento, e la conservazione della famiglia non ha senso.

Normalmente, una domanda di scioglimento del matrimonio è considerato, con la partecipazione di entrambe le parti o dei loro rappresentanti. La magistratura ha tutto il diritto di valutare i casi in assenza del convenuto, se le informazioni circa i motivi della sua mancata comparizione mancanti o queste ragioni irrispettoso.

Il divorzio avviene in tribunale nel corso di un mese a partire dalla data in cui la domanda è stata presentata per porre fine al rapporto coniugale. Il matrimonio potrà essere considerata annullata dal momento in cui la decisione della corte è entrata in vigore.

Una volta che l'annullamento del matrimonio nella corte registrata, durante i tre giorni della validità giuridica della decisione viene inviato a un estratto di questa decisione nella organizzazione che si occupa con la registrazione civile nel luogo di registrazione ufficiale del matrimonio.

Ciascuna delle parti può non entrare in un nuovo matrimonio fino al ricevimento del certificato di cancellazione dei rapporti coniugali nell'organizzazione del anagrafe del luogo di residenza.