586 Shares 8522 views

Cattedrale di Kazan, San Pietroburgo: la storia, descrizione, icone

Uno dei più grandi edifici religiosi della capitale del nord – la maestosa Cattedrale di Kazan. Dal strutture nel centro di entrambi i lati delle ali spiegate – Colonnato. Al di fuori della cattedrale è decorato con bassorilievi, in calcare giallastro. La costruzione fa una grande impressione. decorazione interna ed esterna del tempio scuote: 56 magnifiche colonne, che sono fatti di granito rosa finlandese e decorate con capitelli corinzi dorati, creano un senso di spazio e di grandezza.


Cattedrale costruzione

Icona di Kazan Madre di Dio negli ultimi due secoli, è una reliquia della dinastia dei Romanov. E 'stato prima portato alla città da Pietro I. Nella prima metà del XVII secolo a San Pietroburgo è stato costruito Chiesa della Beata Vergine Maria (l'autore del progetto – M. Zemtsov, il famoso architetto russo). Era sul punto in cui la magnifica cattedrale si trova oggi. Alla fine del secolo, la chiesa e gli edifici adiacenti sono stati demoliti, lasciando un'area enorme nel centro della città.

Creazione di un progetto

concorso artistico per la progettazione della nuova chiesa è stata annunciata. E 'durato per circa tre anni (1797-1800 gg.). Prima che i partecipanti era piuttosto una sfida. Paolo I ha voluto che il nuovo tempio assomigliava la famosa Cattedrale di San Pietro, che si trova a Roma, l'opera del grande Michelangelo Buonarroti, e altri architetti del Rinascimento. Cattedrale doveva decorare il colonnato, di circa uguale o adiacente alla Cattedrale di San Pietro dall'architetto Giovanni Bernini. E 'stato importante scrivere un nuovo edificio monumentale nel spazio architettonico già decorato.

In accordo con i canoni dell'altare ortodosso della Chiesa dovrebbe essere aperta ad est, e la facciata principale – a ovest, vale a dire Meschanskuyu strada (ora Kazan).

Fin dall'inizio della gara ha portato grandi architetti hanno partecipato – P. Gonzaga, A. N. Voronihin, Cameron. Nel 1800, per la partecipazione al concorso è arrivato nella capitale JF Thomon.

In un primo momento Paolo I ha approvato il progetto di Charles Cameron. Tuttavia, grazie al supporto del conte A. S. Stroganova, che era responsabile per il progetto di costruzione A. N. Voronihina è stata adottata nel novembre 1800. Questa soluzione è ampiamente e per lungo tempo discussa nella società. Particolarmente acceso dibattito causato origine Voronikhin che era un ex servo della gleba Stroganoff. Freestyle, ha ricevuto nel 1786.

tempio santuario

Cattedrale di Kazan è il santuario principale – l'icona miracolosa della Madre di Dio. All'inizio del XVII secolo, durante la lotta con gli invasori svedese e polacco, l'icona è sempre accompagnata dalle milizie del principe Dmitry Pozharsky. Poi è stato conservato nella cattedrale di Mosca Terem Kazan.

Pietro I nel 1710 ha ordinato di portare a San Pietroburgo antica ripetizione dell'immagine miracolosa.

Quando Voronikhin costruita la cattedrale dell'icona di Kazan, fare la volontà dell'Imperatore Paolo I, ha usato un prototipo della proposta unico motivo colonnato semicircolare, che si trova di fronte alla costruzione del tempio. E il resto del l'architetto russo ha creato una struttura indipendente, che perfettamente versato nella costruzione della Prospettiva Nevskij.

95 enormi colonne delineano una piccola area. La destra e la sinistra termina Colonnato enormi portali. Questa costruzione ha uno scopo specifico – che copre il corpo principale della chiesa.

Completamente progetto di costruzione non è stato attuato. Quando fu finito di costruire la Cattedrale di Kazan, l'architetto ha offerto di costruire ulteriore colonnato Voronikhin, che si trovava sul lato sud dell'edificio. Doveva ripetere la controparte settentrionale. Tuttavia, la sua proposta è stata respinta.

Descrizione tempio

Per le strade laterali di Kazan, si è deciso di rendere l'ingresso principale alla Cattedrale di Kazan. San Pietroburgo ha una struttura del tutto particolare, che è giustamente orgogliosa di San Pietroburgo, e con interesse i numerosi ospiti che visitano la città.

In termini di cattedrale ricorda la forma di una croce latina, sopra del suo mezzo si erge una cupola enorme. La colonna entablement, capsule, e rilievi rivestimento pudostskogo esterne sono in pietra. Questo è un calcare abbastanza morbido, ha una tinta giallastra. E 'stato estratto nei pressi di Pietroburgo.

Statue e gruppi scultorei decorano tutta la città di San Pietroburgo. Cattedrale di Kazan in questo senso non è un'eccezione. Qui la scultura è sottolineato nel design esterno. Su portali soffitte (sulla strada laterale) si trovano bassorilievi. Sul lato ovest – il lavoro di IP Prokofiev, a est – il prodotto I. P. Martosa. Sopra l'altare è il famoso bassorilievo D. Rachette.

ingresso nord è decorato con le porte monumentali che sono una copia esatta della "Porta del Paradiso" del Battistero. Sono fatti di bronzo scultore italiano Lorenzo Ghiberti.

Su entrambi i lati delle porte, in nicchie particolari sono in bronzo figure Andreya Pervozvannogo e Ioanna Krestitelya, Vladimir Pari agli Apostoli, e Aleksandra Nevskogo.

Bas "Adorazione dei Magi", "L'Annunciazione", "L'adorazione dei pastori", "La fuga in Egitto" si trovano nel portico settentrionale.

La decorazione interna

Cattedrale di Kazan (San Pietroburgo) è interiore ricco e solenne. Sembrava scala russa e potere. Il primo iconostasi unico è stato creato disegnando A.Voronihina.

Un po 'più tardi (1836) è stato fatto dono di lusso per la città. San Pietroburgo, Cattedrale di Kazan ha un nuovo, incuse iconostasi d'argento è stata fatta dall'architetto KA Tono. E 'stato ripreso dal cosacchi del Don nel 1812 dai francesi.

La maggior parte delle icone scritto i migliori artisti del primo XIX secolo – OA Kiprensky, VL Borovikovsky, F. A. Bruni, VK Shebuev GI Ugriumov, Bryullov molti altri.

Il valore del tempio

Nel 1811, è stato consacrato dalla Cattedrale di Kazan. San Pietroburgo conserva la memoria dei soldati russi coraggiosi, che proprio dal tempio, ha tenuto un momento di preghiera, sono stati inviati alla seconda guerra mondiale.

Dalla cattedrale è andato a comandare l'esercito russo M. I. Kutuzov, ma qui il suo corpo fu sepolto con tutti gli onori nel 1813, nella cripta sotto gli archi della cattedrale di Kazan. Ventiquattro anni sulla piazza davanti alla cattedrale era un monumento al grande comandante.

I numerosi trofei Cattedrale di Kazan memorizzati della seconda guerra mondiale: le bandiere, sconfissero le truppe, sequestrato le chiavi della città e fortezze.

l'era sovietica

L'attuale generazione di difficile immaginare che nel 1929 fu chiusa dal cattedrale Kazan. San Pietroburgo (allora Leningrado) ha iniziato una lotta attiva contro "dope religiosa". Dopo tre anni in questo sito storico ospita il Museo della storia dell'ateismo. Icone inestimabili cattedrale sono stati in parte trasferiti museo russo.

Il più importante e più venerato santuario tempio – l'icona della Madre di Dio – è stata trasferita alla cattedrale, che si trovava sul lato Pietrogrado. Interni in realtà si è rivelato essere saccheggiato, è stato gravemente danneggiato durante i lavori di ristrutturazione.

Cattedrale di oggi

Alla fine del secolo scorso, la Cattedrale di Kazan a San Pietroburgo restituito alla Diocesi, e con essa il tempio ha restituito lo stato perduto. All'inizio del XXI secolo, il tempio e tutti i parrocchiani hanno salutato l'icona miracolosa della Madre di Dio, che è tornato al suo giusto posto.