789 Shares 8719 views

Sofismi – una scuola filosofica unica dell'antichità

Il percorso del pensiero filosofica in tutte le epoche sviluppate su un principio simile: sostituire ogni modelli universali sono insegnamenti che innalzano nettamente contro ogni metafisica e si riferiscono alle limitazioni della coscienza e cognizione. Cartesio e Leibniz è venuto Immanuel Kant, per i materialisti del XIX secolo, e Hegel – positivisti. Nell'antica Grecia, la culla di tutte le scienze, la filosofia e, in particolare, una situazione del genere per essere permanente. Una scuola critica e confutare l'altra, e quindi viceversa. Tuttavia, ci sono state persone che hanno offerto una soluzione originale di tutte le controversie, se tutte le scuole di pensiero nelle teorie contraddicono a vicenda, allora forse tutti i loro "fatti" e "argomenti" sono solo "opinioni"? Dopo tutto, in realtà, nessuno ha visto o Geova, o Dio, il Creatore, o essere finito o infinito. Sofisma – è esattamente lo stesso "pillola" contro le guerre filosofiche infinite.


Chi sono i sofisti?

I rappresentanti più noti di questa scuola erano Protagora, Antifona, Ippia, Gorgia, Prodico, Likofron. Sofismi – un sistema che si concentra su l'insegnamento della virtù, la saggezza, l'oratorio e le basi della gestione. Da figure moderne sono molto vicino ad esso v'è Deyl Karnegi. sofismi Antique è il primo sistema, che è stato rappresentato dai cosiddetti "knowledge-venditori" che hanno portato un innovativo tipo di rapporto tra gli studenti e l'apprendimento – la comunicazione reciproca e parità di trattamento.

Quali sono stati i rappresentanti di questa scuola di pensiero?

I sofisti insegnato a convincere la gente a pensare da soli e sono stati associati con l'emergere della democrazia in molte città greche. Hanno proclamato il principio fondamentale di uguaglianza tra le persone, hanno avanzato la teoria e concetti, che alla fine ha gettato le basi per la costruzione di rapporti moderni nel campo del diritto e della pubblica amministrazione. Sophistry – è il fondamento per la psicologia, la filologia scientifica, logica, teorie sull'origine delle religioni.

Che cosa significa il termine "sofista"?

Sofismi – una scuola di pensiero che si è diffuso alla Grecia antica. Questa dottrina è stata fondata da scienziati provenienti da polis greca di Atene circa la seconda metà del V secolo aC. Il termine "sofista" è tradotto dal greco come "saggio". I cosiddetti insegnanti professionisti, insegnando alla gente l'arte oratoria. Purtroppo, gli scritti dei padri fondatori sono quasi completamente perdute, fino ad oggi quasi nulla è venuto. Tuttavia, utilizzando i dati indiretti hanno stabilito che questa casta di filosofi non ha cercato di creare un sistema unificato di istruzione e conoscenza. Essi non attribuiscono alcuna importanza per sistematizzare la formazione. Lo scopo dei sofisti è stato uno – per insegnare agli studenti a discutere e ad aprire una discussione. Si ritiene pertanto che la classica raffinatezza in filosofia – la dottrina indirizzata a retorica.

sofisti "Senior"

Sulla base della sequenza storica, possiamo parlare l'esistenza di due tendenze – il "senior" e "junior" filosofo del sofisma. "Senior" (Gorgia, Protagora, Antifona) sofisti erano ricercatori punto di vista dell'etica, della politica, del diritto e dello Stato. Il relativismo di Protagora, che ha sostenuto che "l'uomo – la misura delle cose" ha portato a questa negazione della scuola di verità nella sua forma oggettiva. Secondo i concetti "alti" dei sofisti, materia – è mutevole e fluido, e dal momento che è tale, che la percezione si trasforma e cambia continuamente. Ne consegue che la vera essenza delle cose nascoste materia stessa oggettivamente presente che non è possibile, quindi, di parlarne può essere qualcosa che ti piace. sofismi antico "senior" è del tutto soggettiva e pone la relatività di conoscenze e competenze. Tutti gli autori di questa tendenza possono essere rintracciati l'idea che l'esistenza in sé non esiste, perché la conoscenza di esso non può essere oggettivamente condividere con gli altri.

sofisti "più giovani"

I membri "junior" di questa scuola di pensiero, tra cui Creta, Alkidama, Likofron, Polemone, Ippodamo e Frazimaha, sofismi – a concetti e termini "giocoleria", l'uso di falsi trucchi che si sarebbe rivelato sia una menzogna e la verità. In greco, la parola "sofismi" significa "furbi", che si riflette nelle attività dei seguaci di questa dottrina come l'uso di trucchi verbali che sono fuorvianti. false argomentazioni diffuse basate sulla violazione della logica.

Il principio metodologico di sofismi

Che cosa è un sofisma in termini della sua applicazione? Un metodo popolare è "quadruplicamento" che ha violato il principio del sillogismo che deve essere non più di tre mandati. Quindi crea un argomento falso, che utilizza non-identità dei concetti apparentemente simili. Ad esempio: "Il ladro non vuole comprare qualsiasi cosa inutile. L'acquisizione di qualcosa di buono – è un buon affare. Di conseguenza, il ladro desideroso di fare una buona azione. " Anche metodo popolare – è una media collettiva termine, quando i termini di inferenza sillogistiche interrotto la distribuzione in volume. Ad esempio: i diplomatici – la gente, alcune persone giocare il violino, tutti i diplomatici suonare il violino.