550 Shares 9506 views

scrittore americano Donna Tartt: biografia, creatività, libri e riviste. Il libro "La storia segreta," Donna Tartt: descrizione e recensioni

scrittrice americana contemporanea Donna Tartt per 25 anni della sua carriera, ha scritto tutti e tre i romanzi. Ma ogni libro è diventato stabilmente evento nel mondo letterario.


Biografia scrittore

scrittore Futuro Donna Tartt è nato nella piccola città di Greenwood in Mississippi. Era nata il 23 dicembre 1963. Già in cinque anni, la ragazza ha scritto la sua prima poesia. Il bambino si è interessata in letteratura sul serio. Non è sorprendente che dopo la laurea ha deciso di ottenere Donna Tartt formazione filologica.

Nel 1986 si è laureata al Bennington College nel Vermont. Per diversi anni ha instancabilmente affinato le sue abilità di scrittura imparando tutti gli aspetti della lingua inglese. Tutto questo viene fatto per l'esecuzione Donna unico sogno – di diventare uno scrittore.

romanzo d'esordio

Nel 1992, Donna Tartt finalmente pubblicato il suo romanzo d'esordio dal titolo "La storia segreta." La prima edizione è stato rilasciato per un importo di 75 mila copie, che era un numero insolitamente elevato di libri per aspiranti scrittori. Ma l'editore non ha deliberatamente messo i loro soldi. La prima edizione è stata venduta immediatamente, ma il pubblico ha chiesto di più. Fino ad oggi, il libro è stato tradotto in 24 lingue. Ha dedicato i lettori di tutto il mondo. In Russia, il romanzo è stato pubblicato nel 1999.

Cosa c'è di così sorprendente, ha scritto Donna Tartt? "Storia Segreta" è la struttura insolita. La narrazione inizia con la fine della storia. Per il lettore è un dettaglio importante, perché questo libro – un detective con un omicidio apparentemente classico e risolvere il crimine. Ma non tutto è così facile come sembra a prima vista.

Anche se l'autore immediatamente rivelare l'identità del killer, tutta la faccenda si riduce a letto che non è chiaro come gli eventi che precedono ben tornite che è accaduto all'inizio del libro descritto la tragedia.

protagonista

Il personaggio principale è Richard Peypin. Nel corso dello studio della personalità e del carattere del giovane soprattutto lavorato a lungo Donna Tartt. "Storia Segreta" racconta la storia di un giovane di diciannove anni. Vuole andare a una prestigiosa università, ma la sua famiglia ha un sacco di problemi finanziari. Tuttavia, Richard riceve una borsa di studio presso un istituto di istruzione superiore in Vermont (in questa trama confini Donna Tartt preso un po 'della sua biografia).

Una sorta di punto di non ritorno per il personaggio principale è venuto al momento in cui ha appreso l'esistenza di un piccolo gruppo di studenti desiderosi di imparare il greco. Conoscere loro e diventare tutta la complicazione della trama, il culmine dei quali è stata la conclusione del libro si apre.

Caratteristiche di "Storia Segreta"

È un non-standard di e lo stile della narrazione, che ha scelto Donna Tartt. Libro scrittore, sono sempre stati un riempimento straordinaria. Nel suo debutto Donna Tartt ha deciso di comunicare con il lettore con il libro di memorie originale, il cui autore è il protagonista. Richard si ricorda un evento, come se egli svolge le proprie impressioni su carta.

Lo scrittore ha coinvolto tutto il suo talento, per quanto possibile, di immergere il lettore nel mondo del romanzo. Questa sua capacità di immediatamente e famosa Donna Tartt. "Storia Segreta" … Recensioni lettore su questo libro e le recensioni dei critici professionisti permettono di formarsi un'opinione, che in realtà il pubblico viene offerto non è un romanzo, ma una sorta di diario del protagonista. Richard davvero tabù condivide le sue impressioni e le esperienze associate con l'inizio di uno studio a lungo atteso l'Università del Vermont.

riassunto della trama

Nel cerchio di Richard appare cinque amici. Essi differiscono gli uni dagli altri nel carattere, che rende la storia più interessante e più ricco solo. Francis – un giovane toccante e romantica. Henry impassibile e, allo stesso tempo eccentrica. Bunny – umorista e anima dell'azienda. Gli ultimi due – i gemelli Camilla e Carlo.

Era amico e un mentore – un professore e insegnante della lingua greca di Giuliano. Si immerse nel mondo antico dei bambini. La storia delle antiche civiltà europee è stata oggetto che amava Donna Tartt. specialisti Recensioni circa il suo romanzo d'esordio, pieno di elogi. Secondo loro, "La storia segreta" – non è solo una grande finzione artistica, ma anche una guida per l'antica cultura, piena di misteri e segreti. Anche il titolo del romanzo – un riferimento al lavoro omonimo del cronista bizantino del VI secolo.

esito

Gli studenti danno in quell'atmosfera mistica, che è stata l'ispirazione professor Julian. A un certo punto l'entusiasmo va fuori controllo. Quattro amici in un impeto di fanatismo uccidono compagni quinto e sesto diventa un testimone inaspettato per il reato. Qui inizia l'azione principale del romanzo e il suo culmine.

In questo lavoro, il detective ben mescolata con il thriller e suspense. Tutti questi generi sono amati e ricercati in modo da riflettere in un libro Donna Tartt. "Storia Segreta", che passa in rassegna per incoraggiare la lettura della versione completa del prodotto, – non è solo una lettura divertente. E 'eccitante! I commenti sono i seguenti: il libro si legge tutto d'un fiato. Qualcuno ha anche chiamato il romanzo "Delitto e castigo" per lo stile nordamericano. Molti concordano sul fatto che, nonostante il fatto che il libro è pieno di allusioni, citazioni di letteratura greca antica e altre tecniche postmoderne percepiti testo facilmente, grazie anche al fatto che lo stile narrativo è facile. Ci sono quelli che confrontare la lettura per guardare un film al cinema, così vividamente visualizzati che si verificano gli eventi con i personaggi, i loro sentimenti, gettando, passioni … Secondo i fan dello scrittore, il romanzo assomiglia alla trama anche film cult diretto da Hitchcock, in cui protagonisti improvvisamente hanno perso la vita o testimone terribili eventi.

"Little Friend"

Donna Tartt noto infatti che, a differenza di molti dei nostri colleghi, raramente pubblica nuovi libri. Romanzi con il suo nome sulla copertina appaiono sugli scaffali dei negozi in tempo 10-11 anni. Esattamente un tale periodo dopo l'uscita di "Storia Segreta" scrittore lavoro finalmente finito sulla loro nuova creazione. E 'stato chiamato "piccolo amico" ed è stato pubblicato nel 2002.

A differenza di precedenti lavori, v'è una linea di storia familiare, che è caratteristica del romanzo come genere (e tra cui "storia segreta" d'esordio). E anche gli elementi narrativi detective, a prima vista, il più importante, nel corso del tempo, passano in secondo piano. Così possiamo dire con certezza che lo scrittore ha deciso di mettersi alla prova in una nuova dimensione creativa. In tale decisione l'amore indovinare l'autore per la sperimentazione, che è in costante Donna Tartt. "Piccola," prende il lettore per l'inizio degli anni '70.

Il personaggio principale è una bambina Harriet. Ben presto ha perso il fratello, morto in circostanze tragiche. Questo evento – solo un prologo al romanzo, che è stato scritto da Donna Tartt. "Little Friend" – un libro che racconta la storia non è di risolvere il crimine (come è comune in romanzi gialli), e mostrando un bambino che cresce in circostanze tragiche.

crescere Harriet

La famiglia di Harriet ha fatto di tutto per rimuoverlo dai pericoli del mondo esterno, ha già causato la morte di suo fratello. A causa di questo, una ragazza deve crescere in parenti malati della società. Donna Tartt, come sempre, dettagliato e sapientemente descritto l'esperienza del suo personaggio per tutto il romanzo, che rafforza solo l'effetto assurdo di ciò che accade nel libro.

Harriet violentemente cucita nel loro mondo po 'stretto, cercando di trovare una via d'uscita di energia dei bambini e la curiosità. Infine, decide di riprendere l'inchiesta sulla morte di suo fratello. Ma la cosa principale non è nemmeno nel libro. Isolamento arriva in un momento in cui la ragazza cresce e si trova faccia a faccia con il mondo esterno molto, da cui si nascondeva parenti spaventati. Pertanto, questo lavoro può essere attribuita anche al genere del romanzo di formazione o di romanzo della crescita. Dalla prima all'ultima pagina del libro Donna Tartt mostra abilmente come il bambino interiore muore Harriet, che ha dovuto affrontare problemi imprevisti fuori casa accogliente con i libri e la memoria del fratello defunto.

"Cardellino"

Il terzo e ultimo romanzo scrittore oggi – "Cardellino" – è stato pubblicato negli Stati Uniti nel 2013 (e un anno dopo è apparso in traduzione di qualità in russo). Che questa volta ha offerto ai suoi lettori Donna Tartt? Review "Cardellino" di nuovo entusiasta. Recensioni e la calda accoglienza del pubblico dicono che lo scrittore americano ha raggiunto ancora una volta un meritato successo. In particolare, il libro ha vinto il prestigioso premio Pulitzer nel 2014.

L'autore ha scelto il nome come un riferimento al famoso dipinto del pittore olandese del XVII secolo. Dipinti di Carel Fabritius svolge un ruolo importante nel destino del protagonista di un altro Romana Tartt.

Secondo la storia, Theo Decker ripreso conoscenza dopo la terribile esplosione del Metropolitan Museum of Art – una delle principali attrazioni culturali di New York. Morire vecchio gli ha dato l'anello, e il ritratto di Fabrizio con le istruzioni per portarla fuori dall'edificio. Decker adesso ho bisogno per decidere cosa fare con il famoso panno. Per fare questo dovrà visitare molti luoghi del mondo – da Olanda per il gioco d'azzardo a Las Vegas.

In questo libro, per l'insieme delle sue tecniche artistiche preferiti Donna Tartt restituito. "Cardellino" (recensioni contrastanti del romanzo, ma la maggior parte hanno ancora un carattere positivo) fa una forte impressione. Il lettore ha la possibilità di vedere come cambia il destino umano, un adolescente quando ha lasciato senza curarsi parenti. Via, la società moderna con le sue realtà e mali … Dove si può fare il destino? Qualcuno non ha accettato il romanzo: Cosa c'è di meglio nella descrizione di diventare un tossicodipendente? Sì, l'idea, dicono, è interessante, ma la noiosa storia e da qualche parte serrata riflessione filosofica Determinato e lunghi dialoghi. Qualcuno intrisa fino al midollo, fino alla punta delle unghie. Commenti ultimi possono essere riassunti come segue: un libro buono, profondo, di alta qualità, scritto da luce, Si interessa di lingue.

Qualunque cosa fosse, il successo di vendite dimostra che lo stile distintivo dello scrittore americano è ancora in domanda tra il pubblico dei lettori in tutto il mondo.