521 Shares 8948 views

FIV: informazioni importanti per i genitori

La scienza ha fatto molta strada nella sua nobile missione per aiutare coloro che hanno problemi con la fertilità. fecondazione in vitro metodo, più comunemente noto come FIV, è stato sviluppato a metà 70-zioni del XX secolo. Tuttavia, gli sforzi e le ricerche infruttuosi effettuati in questo campo per molti decenni. Il primo documentato la nascita di un bambino concepito in vitro, si è verificato in Inghilterra nel 1978. Da allora, con l'aiuto della fecondazione in vitro alla luce ogni anno ci sono decine di migliaia di bambini.


Anche se le statistiche sono promettenti, non tutte le donne procedura di fecondazione in vitro può essere paragonata a un gioco da ragazzi. Sul modo alla coppia bersaglio cimentati sulla concezione in vitro, deve superare molti ostacoli. Gli esperti avvertono che è necessario essere pazienti mani e mai abbassato. Qui ci sono alcune cose importanti che dovete sapere se si stanno prendendo in considerazione nella procedura di fecondazione in vitro come una reale possibilità di rimanere incinta.

Come funziona la fecondazione in vitro?

Parlare con le donne che sono già passati attraverso questo processo e si ottengono recensioni molto diverse. Qualcuno vi dirà che si tratta di un miracolo, mentre altri avvertono che la medicina non dà alcuna garanzia. E prima di fare le proprie conclusioni, si dovrebbe sapere come funziona. Specialisti in fecondazione in vitro dopo tutte le adeguate procedure di preparazione e l'analisi parte uova recinzione da ovaie di una donna. Questo materiale genetico viene successivamente essere fecondato dallo sperma di un uomo all'esterno del corpo del paziente. Ci sono due metodi di fecondazione. Nei primi assistenti per uovo sperma posti, la seconda forma di realizzazione è un carattere punto e ottenuta per iniezione intracitoplasmatica dello spermatozoo. Se la fecondazione è successo, gli embrioni ottenuti in seguito, sono sotto controllo medico. Il materiale viene coltivato in laboratorio per un certo limite. Nella valutazione della qualità degli embrioni viene effettuato durante questo periodo. E solo allora si sono trasferiti in utero del destinatario.

Per illustrare la procedura?

Ci sono una serie di ragioni specifiche per le coppie o donne single hanno bisogno di questa procedura. Secondo le statistiche, solo negli Stati Uniti, uno in otto coppia americana sta avendo problemi di infertilità. FIV raccomandato coppie, in cui un partner soffre di uno squilibrio ormonale, se basso numero di spermatozoi maschile nelle donne ha indicato una bassa quantità di ovuli nelle ovaie o tube di Falloppio. Questo metodo è illustrato nella infertilità maschile o per altri problemi riproduttivi causando difficoltà a concepire. Inoltre, v'è un gruppo di persone che hanno bisogno di ovuli di donatrici. Per esempio, può essere persone che hanno subito un trattamento per il cancro, o una persona che soffre di lupus. E, naturalmente, concepiti in una provetta ed i servizi di una concimazione donatrice di ovuli sono coppie che si trovano in un matrimonio omosessuale.

fase di preparazione

Secondo Sueldo Carolina, uno specialista in endocrinologia riproduttiva e infertilità a Miami, un ciclo completo di trattamento di fecondazione in vitro può richiedere fino a due mesi. Questo lasso di tempo può variare a seconda della tolleranza di vari farmaci. Prima che gli embrioni sono podsazheny a voi nel grembo materno, si deve passare attraverso molte fasi di preparazione per la procedura. Il primo passo richiede la soppressione del ciclo mestruale naturale. Questo significa che ci si aspetta iniezioni di ormoni quotidiane. Controllo ormonale, di solito dura un paio di settimane. Il passo successivo è la stimolazione ovarica. Per un ciclo naturale nelle donne prodotta non più di due uova (di solito uno). Per i risultati positivi di fecondazione in vitro di questo materiale non sarà sufficiente.

La stimolazione della crescita delle uova

Stimolazione prevede inoltre l'introduzione di preparati ormonali, ad esempio follikostimuliruyuschego ormone pituitario. Questo processo viene accuratamente controllato dai medici al fine di garantire la corretta crescita degli ovociti. E una volta che il materiale è completamente maturo, verrà rimosso dalle ovaie. Questo viene fatto attraverso le 34-36 ore dopo l'iniezione di gonadotropina corionica umana. Specializzati dopo il prelievo degli ovociti li fertilizzano immediatamente, e quindi producono un regolare controllo di qualità. Una volta che il meglio di embrioni vitali sono selezionati, si siedono in utero di una donna. Secondo i medici, si tratta di una procedura semplice che non richiede anestesia. Gli embrioni vengono inseriti nel catetere morbido e trasferiti nell'utero attraverso la cervice.

L'efficacia della fecondazione in vitro

Probabilmente tutte queste manipolazioni perpetrate dai medici con il corpo di una donna, fanno si pensa l'alta efficienza di questo metodo. Tuttavia, la fecondazione in vitro non dà garanzie. Perché succede questo? Purtroppo, c'è poca conoscenza di anatomia e fisiologia. A volte il corpo femminile in modo capriccioso (soprattutto quando si tratta di presenza in esso di un corpo estraneo) è necessaria precisione filigrana nelle procedure di calcolo tra i passi. Il tasso di successo nazionale è di circa il 30 per cento. Tuttavia, la maggior parte degli ospedali rispettati anche in presenza di professionisti altamente qualificati probabilità di esito positivo, di regola, è raddoppiato.

Con l'età, meno possibilità di successo

Vale la pena notare che negli ultimi anni, gli indicatori di completamento di trattamenti di fecondazione in vitro significativamente aumentati. Tuttavia, i medici devono ancora affrontare una serie di ostacoli, che gioca un ruolo importante l'età della donna. Sulla base di stime preliminari, per questo e per altri motivi, gli esperti rendono un verdetto sul fatto che il trattamento deve continuare o meno.

Per quanto tempo le procedure?

Il successo della fecondazione in vitro dipende da molti fattori, in modo da non trovare le statistiche sul numero di procedure avrà bisogno di una persona in particolare. Alcune persone trascorrono un paio di tentativi falliti, ma per alcuni può funzionare la prima volta. C'è una statistica testardo sulle procedure già completati, che dà praticamente rinunciato a cercare di rimanere incinta nelle donne di età superiore ai 40 anni. Secondo i dati ottenuti nel 2014, il numero medio di cicli conseguente gravidanza, varia a seconda dell'età della madre.

Le donne sotto i 35 anni avevano una fecondazione in vitro di successo nel 42,6 per cento dei casi. 44 anni, le donne avevano poche possibilità di successo – solo il 2,7 per cento del peso totale degli angoli. Ecco perché il medico avvertire immediatamente i loro clienti che non devono aspettarsi il 100 per cento di efficienza. Se si arriva alla reception, vi verrà notificato che la fecondazione in vitro – un metodo di prova ed errore. Gli esperti non possono sapere in anticipo come il vostro corpo reagirà all'introduzione di un farmaco. Solo quando si inizia il trattamento, si può prendere le prime proiezioni.

rischi

Come qualsiasi altra procedura medica, fecondazione in vitro è carica di molti rischi, effetti collaterali e complicazioni. Prima di tutto, le complicanze sono possibili quando si rimuovono le uova dalle ovaie. Dopo embrioni podsazhivaniya possibile gravidanza ectopica, sindrome da iperstimolazione ovarica e parto prematuro. Un altro problema più comune nelle donne in gravidanza sono aborti. Pertanto, è importante utilizzare embrioni freschi, in modo che il corpo era convinto che essi hanno messo radici nel grembo materno con mezzi naturali. Secondo le statistiche, la frequenza di aborto spontaneo è molto più elevato nel caso della fecondazione, vengono utilizzati embrioni congelati.

E, naturalmente, un grande pericolo di aborto spontaneo è l'età di una donna. Se parliamo di effetti collaterali causati da assunzione di farmaci, poi c'è "fuori concorso" preparato ormonale "Clomid", che fa sì che le reazioni più avverse.

Preparazioni a base di progesterone causano anche lo stress del corpo. Pertanto, se certe preoccupazioni circa qualsiasi parte del trattamento, si dovrebbe informare il medico su di esso.