333 Shares 4905 views

Il processo di denudazione

denudamento


Denudazione – demolizione esposto materiale da vampate di calore movimenti planari e la gravità, e dopo il loro accumulo in superficie. Agenti di denudazione sono: il movimento gravitazionale, il lavoro di acqua (erosione idrica), acque sotterranee e acque superficiali (carsica, soffusione), ghiaccio e neve (nivation, exaration), vento (deflazione), Surf (abrasione) in esecuzione, gli organismi viventi (umani). intensità denudazione determinato dalla quantità di sedimento, fiume scritte, ghiacciai per unità di tempo. forme di rilievo Denudation sono:

terra

  • Self-denudazione

In senso lato – superficie dovuta agli effetti cumulativi di tutti i processi di denudazione complesse (peneplain o forme strutturalmente differenti denudazione.

In senso stretto – la superficie esposta a causa di movimenti gravitazionali e planare lavaggio (pilastri, nicchie, mensole, capannoni)

Peneplain – slabovskholmlennaya pianura, formata nel processo di denudazione a lungo termine nel territorio di antiche montagne. Per la prima volta questo termine è stato coniato dal geologo americano William Morris Davis, nel XIX secolo. Processo denudation verificato in condizioni climatiche umidi (quantità di precipitazioni che può evaporare essere assorbito nel terreno a causa di questo è formato da molti fiumi e torrenti, migliorando l'erosione della zona).

Eaves – montagne innevate in materia di istruzione, derivanti sotto l'influenza dei venti sulle creste e cime.

Nis – la rientranza nella parte inferiore della sponda abrasione sporgenza risultante dall'azione distruttiva del flusso di surf.

  • Erosione – superficie sviluppata da acqua corrente (valli terrazzi erosivi, panchine).

Sporgenze – parte dello spessore delle rocce, sotto forma di un palco preparato per lo sviluppo di giacimenti minerari.

Erosione terrazzo – terrazzo, composto da roccia e soffitti instrativnym un sottile alluvione. Questa è la più antica forma di terrazze, in cui una grande altezza.

  • All'abrasione – mare sviluppato e il lago di abrasione (panchine, Panchina, di nicchia, terrazzi di abrasione).

terrazze abrasione (banco) – parte costiera della superficie dei fondali, elaborati da abrasione.

  • Ekzaratsionnye – elaborato dai ghiacciai (pianure, depressioni, fronti montone).

Trogoli – antica valle glaciale nella zona di un profilo a forma di canale trasversale, fondo largo e lati concavi ripidi, che sono collegati con le attività di ghiacciai arato. Le valli profilo trogolo longitudinali hanno generalmente una forma a gradini, in cui porzioni alternano overdeepened (vypahivaniya piscine) con alzate gradini rocciosi (bulloni).

fronti ovina – sporgenza arrotondata action formata (movimento) ghiacciai. Diversi adiacenti piccoli fronti di montone, a volte chiamati rocce graffe. In Russia, diffusa nello scudo Baltico (Penisola di Kola). superficie fronti ovina è rivestita con un sottile strato di zolle e piccoli detriti facilmente spostata sotto carico e scivoloso causa dell'acqua infiltrazioni.

  • Nival – iniziato alla linea di neve (linea), a seguito del gelo agenti atmosferici (nivatsionnye vetture di nicchia, circhi).

Kara – una delle forme di rilievo, che rappresentano la depressione a forma di coppa nella parte apicale delle montagne piste. Kara ha fianchi ripidi e un fondo piatto, impegnato con il gruppo di ghiacciaio firn e la neve. Sul bordo del carati traverse situati.

Circus – Bacino in montagna, chiudendo l'estremità superiore della valle glaciale.

  • La deflazione – causata da vento (nicchie, maglia, a nido d'ape, funghi eolici, sor-deflazione depressione).

funghi Eolie – una forma di sollievo che si verifica a causa di vento e corrosione. Come il vento porta particelle principalmente in superficie, le porzioni inferiori delle rocce usurate ed elaborati dal vento forte. Quindi ci morfologie eolie, o poli-funghi come su un gambo sottile.

  • Carso – emerse dalla dissoluzione (Ponor, imbuti, cavità, grotte).
  • Artificiale – è nata nel corso di attività industriale umana (canali, miniere, cumuli).

subacqueo

  1. Gravitazionali (diapositive).
  2. Erosione (valli, canyon sottomarini).

canyon sottomarini – la valle con pendii ripidi tagliate nella piattaforma continentale e scarpata continentale. Alcuni di loro sono estuari estensione subacquei, mentre altri non sono rilevanti per i fiumi correnti. Dalla bocca Ganga 1000 miglia nel Golfo del Bengala si estende sottomarino larghezza canyon 7 km e una profondità di 70 m. P Canyon. Congo si può far risalire a una distanza di 260 km ad una profondità di 2.150 metri. Da p. Hudson ha inizio il canyon, che si estende verso il mare a circa 400 km. Nella zona della piattaforma costa del Pacifico degli Stati Uniti è molto stretto, e le gole sono profonde e hanno pendii ripidi. Monterey Canyon al largo della costa della California è a volte paragonato al Grand Canyon.