149 Shares 9033 views

"Big Blue" (Gelendzhik) – campeggio nel Mar Nero

"Big Blue" in Gelendzhik – questo è un campeggio molto famoso e popolare. Perché lo chiamano? viaggiatori esperti dicono su di esso è diverso. Ma la versione più plausibile, forse, è che è in questo luogo ha un incredibile colore turchese del mare e sembra profonda, quasi senza fondo. Forse il punto è che il campeggio è in piedi sul bordo della scogliera. Le vacanze sono offerti in condizioni piuttosto spartane, quindi è adatto per gli adulti, preparati fisicamente per le persone con mezzi propri. Anche se spesso venire qui nella famiglia una vera vacanza "selvaggio".


"Big Blue" (Gelendzhik): come arrivare e la posizione

Il campeggio è situato tra il villaggio e la stazione Divnomorskoe Dzhanhot. Si tratta di circa cinque o sei chilometri di distanza da ogni località. Per arrivare qui, è necessario arrivare a Gelendzhik. Poi, dopo Divnomorskoe muoversi verso Dzhanhota. Sulla strada si vedrà un puntatore al campeggio. Si svolta a destra. La strada qui non è asfaltata e sterrata. In un primo momento, si passa attraverso i boschi e poi lungo la scogliera. Maggiore è la distanza, tanto più le condizioni della strada è scarsa, e tutte le spire sono già pressi del "Abyss". Allora, qual è il miglior mezzi di trasporto per arrivare qui – è un SUV. Il campeggio è situato in un bosco, coperto reliquia Pitsunda pino, su un'alta scogliera a picco sul mare. Il posto è molto tranquillo e silenzioso. La spiaggia del campeggio "The Big Blue" (Gelendzhik) camminare per circa un quarto d'ora. Ma tutto questo tempo si deve scendere un ripido ghiaione. Potete venire qui e camminare lungo la riva. Da Divnomorskoe o Dzhanhota ottenere circa un'ora. Tuttavia, questo è possibile solo con il bel tempo, quando c'è una tempesta. Foresta dovrà andare su un sentiero ripido.

I motivi e alloggi

Il campeggio "Blue Star" (Gelendzhik) possono contemporaneamente ospitare da 50 a 70 posti auto. Il territorio ha servizi igienici, pay docce con acqua riscaldata, e lavelli. Camping ci sono posizioni off-site. Camping tutto il giorno. Essa ha le proprie politiche. Luci spente alle undici di sera, dopo il quale il rumore è proibito. Per bere alcol e fumo è anche impossibile. Doccia eseguito su un programma. L'amministrazione offre al turista campeggio frigoriferi, i luoghi per le tende, la possibilità di caricare i dispositivi elettrici e fornire l'illuminazione. C'è un processo in esecuzione acqua. Si può prendere una tenda in affitto, mettere il furgone. Sul territorio di "Big Blue" in Gelendzhik è mai caldo, bello essere qui, soprattutto se si prende un amaca. Non ci sono zanzare a tutti. Vicino alle tende è un chiosco con generi di prima necessità. Il territorio è sorvegliato di notte. Ci sono bidoni della spazzatura.

cibo

Gli ospiti campeggio "The Big Blue" (Gelendzhik) è generalmente preparati sulla griglia. Per fare questo, ci sono alcuni posti. Esso è dotato di quattro fuoco. Un incendio nel bosco è vietata, perché il pino scoppia immediatamente, e questo può portare a gravi incendi boschivi. È inoltre possibile usufruire di caffetteria nei villaggi vicini. Dal momento che il cibo non viene offerto, i turisti qui di solito non vanno per tutta la vacanza, soprattutto per qualche giorno o per un fine settimana. Con un assumono cibi in scatola, cereali, patate, tè, zucchero, olio vegetale vale la pena.

mare

La discesa alla spiaggia dalla "Big Blue" (Gelendzhik) è abbastanza ripida. Lui è così complicato che nei luoghi più difficili corde tese e cavi metallici. Pertanto, le scarpe devono qui per prendere una comoda, senza suole scorrevole. L'altezza della pendenza – circa 50 metri. Vicino al mare con una piccola scala. Gelendzhik faro visibile. striscia di spiaggia è molto sottile, ma l'acqua è chiara e molto trasparente. Grandi ciottoli sulla riva di pietre e rocce. Per entrare in acqua è meglio per ottenere un pantofole "corallo". Nelle vicinanze v'è un'altra baia con buona entrata dolce in acqua e ghiaia, ma è stato scelto da nudisti. Ma questo è uno dei più pittoreschi e scarsamente popolate coste del Mar Nero. E tutta questa bellezza delimitata da scogliere bianche. Se si cammina lungo la spiaggia verso Dzhanhota, è possibile trovare una sorgente, quindi se si vuole bere il mare, la buona acqua viene fornito all'utente.

Recensioni

I turisti spesso descrivono la natura sorprendente e salubrità dell'aria intorno al "Big Blue" (Gelendzhik). Foto di mare e montagna, sono spesso utilizzati come illustrazioni per i suoi ospiti. E scrivono che in questi luoghi l'incredibile energia. I prezzi per la vacanza moderata. Nel 2017, per il parcheggio è stato pagato 300 rubli al giorno e per persona in una tenda – per 250. Ma tra le recensioni positive ci sono lamentele. Ad esempio, i visitatori non piace troppo ripida discesa a mare – dicono che in alcuni luoghi è pericoloso, soprattutto con i bambini. E qui scarsa connessione mobile. Ma soprattutto le persone vengono qui per rilassarsi le persone forti e sicure di sé che non hanno paura di staccarsi dalla civiltà e vivere in una tenda, non hanno paura di altezza e difficoltà. E come ricompensa, ottengono la straordinaria bellezza dei boschi e una vista mozzafiato. Così come sale e aromi resinosi venti, che vengono miscelati tra loro notevolmente. Si dice che questo posto è che ricorda la Thailandia, solo con belle pietre invece di sabbia.