561 Shares 2769 views

Dov'è la più grande moschea in Europa?

La risposta alla questione della sede della più grande moschea in Europa è in continua evoluzione, e non solo perché i musulmani in questo continente stanno diventando sempre più. È improbabile che gli europei, spaventati dal loro afflusso, correranno a costruire nuovi e spaziosi edifici di culto nel loro onore in onore. Nella Russia multi-confessionale, dove tutte le religioni vivono una seconda nascita, nuove chiese, moschee e templi buddisti vengono costruiti intensamente in tutte le sue parti.


I primi tre in Russia

Le moschee più grandi e più belle d'Europa sono nella Federazione Russa. E il leader continua a cambiare. Più di recente, la moschea di bellezza Grozny "Il Cuore della Cecenia", inaugurata nel 2008, ha occupato la prima linea e ora è stato sostituito dal musulmano musulmano restaurato nel 2015 . La più grande moschea d'Europa, situata nel nord del distretto amministrativo centrale della capitale russa, è la più alta su questo continente.

Buon regalo

Nel quartiere Meshchansky, accanto alla bellezza restaurata, è il Consiglio dei Muftis di Russia. La più grande moschea cattedrale in Europa è stata aperta il 23 settembre ed è diventata il centro della festa di Kurban Bairam, noto anche come la festa del sacrificio, che è la fine del Hajj. Cioè, i musulmani di Russia hanno ricevuto un dono meraviglioso per una delle date più importanti per loro.

La moschea cattedrale, eretta su un sito storico

Perché la parola "conciliare" nel titolo? Le moschee, a seconda dello scopo e delle funzioni, sono trimestrali (per la preghiera quotidiana di cinque giorni), conciliari o moschee juma (per l'intera comunità di preghiera del venerdì) e l'armadio, che è l'edificio religioso metropolitano centrale. La moschea più grande d'Europa è costruita su un sito storico. Fino al 2011 c'era un edificio religioso musulmano costruito nel 1904 con il denaro del commerciante Salih Erzin, un noto uomo d'affari di Mosca e patrono delle arti, nella memoria di cui nel 1999 una placca di memorie è stata installata sulla facciata.

Attraverso tutte le spine

L'architetto della prima moschea era NA Zhukov, che anche costruì bellissime chiese nelle chiese ortodosse. Per esempio, la Chiesa dell'intercessione della Beata Vergine in Gorodnya. Questa moschea rimase l'unica in città, non chiusa durante gli anni di ateismo. Nel 1980, è stato minacciato di demolire in relazione alla preparazione delle Olimpiadi estive, ma l'edificio storico è stato salvato dagli sforzi delle figure religiose di Mosca e degli ambasciatori dei paesi arabi. Il Consiglio di Muftis si trasferì a questa moschea nel 1996.

Ostacoli e PR nero

L'attuale moschea più grande d'Europa è stata completamente ricostruita con una demolizione preliminare di un edificio decadente di 100 anni. Anche se in precedenza è stato deciso che è stato annullato nel 2008, dovrebbe essere attribuito agli oggetti del patrimonio culturale. Durante la costruzione della nuova moschea della capitale, originariamente progettata dagli architetti I. Tazhiyev e A.Kolenteev come uno dei più grandi d'Europa, ci sono stati molti procedimenti giudiziari. Naturalmente si sono verificate violazioni, ma l'aggravarsi di un tale oggetto significativo ha avuto lo scopo di non punire gli autori, ma di screditare la costruzione stessa della struttura, così significativa per i musulmani non solo a Mosca. Dopo l'appello degli architetti al sindaco e al procuratore della capitale, la situazione è stata restituita al canale legale. Le dichiarazioni ufficiali furono fatte che l'oggetto eretto non minacciasse la vita dei credenti.

Indice di capacità

E il 23 settembre 2015, la più grande moschea in Europa è stata aperta in presenza di delegazioni provenienti da quasi tutti i paesi che professano l'islam, così come i presidenti della Russia, della Turchia e della Palestina. L'edificio di sei piani, di cui tre sono sale di preghiera, può ospitare fino a 10.000 fedeli contemporaneamente. Ma tali indicatori solo in Russia possono vantare la suddetta moschea Grozny, e la moschea Ufa Salavat Yulaev, che in generale può visitare contemporaneamente fino a 25.000 credenti. Il "Yusuf Bay Jami" di Makhachkala è progettato per 15.000 persone. La moschea di Argun (Cecenia) può ospitare fino a 15.000 fedeli contemporaneamente.

Dimensioni della costruzione di Mosca

Ovviamente, solo in combinazione con altri indicatori è determinata dalla più grande moschea in Europa. A Mosca, l'altezza della cupola è uguale a quella dell'Ufa – 46 metri. Tuttavia, i minareti sono più alti (da 78 a 77 m). E il diametro della cupola è veramente il più grande d'Europa – 27 metri. Considerando tutti gli indicatori del complesso, si può facilmente determinare la questione della quale la moschea è la più grande d'Europa a favore di Mosca.

I fondi spesi per l'erezione di questo santuario sono di 170 milioni di dollari. Includono le donazioni di credenti, anche per conto dei figli della Palestina, Mahmoud Abbas ha consegnato $ 25.000 durante la sua visita a Mosca. Ciò significa solo che l'impianto di Mosca è veramente molto importante per i musulmani in tutto il mondo.

Costi impressionanti

Va notato che una gran parte dei fondi spesi per la costruzione è andata alla base dell'edificio, alla base della quale sono stati azionati 131 pilastri, dal momento che la stazione della metropolitana Prospekt Mira si trova accanto e la linea di ringhi della linea metropolitana di Mosca passa. Inoltre, direttamente sotto l'edificio è il fiume Neglinka. E poiché il territorio occupato dal nuovo edificio è aumentato di un fattore di 2 (18.900 metri quadrati rispetto al 964), le strutture precedentemente ubicate, come una sottostazione che forniscono elettricità per tutta la regione, non solo dovevano essere demolite, ma anche ripristinarle Funzioni, che, naturalmente, hanno aumentato i costi di costruzione.

Struttura moderna

La più grande moschea in Europa (foto allegata) è unica. Inusuale in forma i suoi minareti, uno dei quali ripete completamente la torre Spassky del Cremlino e la seconda – la torre Syuyumbike a Kazan. Sette cupole, 15 uscite, schermi che trasmettono la preghiera per i credenti che non sono caduti nelle sale di preghiera, rampe e ascensori di 7 unità per i disabili rendono la moschea l'unica del suo genere. Un edificio moderno che soddisfa tutti i requisiti, in cui condizioni decenti possono ospitare molti più parrocchiani di quanto dichiarato, ancora difficilmente possono ospitare tutti i musulmani a Mosca.

Un aspetto scolpito e ornato di Mosca

È necessario precisare che l'aspetto generale della cupola d'oro non è assolutamente violata dalla più grande moschea d'Europa. A Mosca le cupole d'oro sono una specie di carta da visita. Alla nuova moschea della cattedrale non solo le cupole, ma i minareti sono coperti di foglia d'oro. Tutto questo si adatta molto bene alla faccia della capitale. E la questione della necessità di costruire una tale moschea rappresentativa a Mosca è matura da molto tempo, perché l'Islam è la seconda più grande religione della Federazione Russa in Russia e in alcune repubbliche più del 90% della popolazione sono musulmani.

Una combinazione di successo del design storico e delle moderne tecnologie

Va notato che, secondo la testimonianza degli imams, gli architetti che hanno costruito ancora una volta il santuario hanno riuscito a ripristinare completamente il disegno storico della moschea. Tuttavia, è stato aggiornato con molti elementi esclusivi. Tutto il marmo che è andato all'interno fu allestito dalla Turchia, c'era anche un enorme lampadario della sala centrale e mihrab (nicchia al centro del muro, decorata da due pilastri e diretta verso la Mecca). L'interno è fatto nei colori nazionali e negli ornamenti dei musulmani che abitano la Federazione Russa. Tutti i locali della moschea sono dotati di tecnologie moderne. In futuro si prevede di costruire alberghi per i pellegrini e le istituzioni educative sul suo territorio.