598 Shares 8060 views

Wildlife – è un dono straordinario che potremmo perdere

Wildlife – una raccolta di tutti gli organismi che popolano il nostro pianeta. I principali attributi, che possono distinguere il vivo dal non vivente, sono i seguenti:

  • struttura complessa;
  • la presenza di una reazione a stimoli esterni;
  • complicazione con lo sviluppo e la crescita;
  • la capacità di crescere con la conservazione delle informazioni genetiche dei genitori;
  • utilizzare l'energia ricavata dall'ambiente per le proprie esigenze.

Tutti gli esseri viventi nel corso della sua esistenza passa attraverso una serie di fasi successive: la nascita, la crescita, avvizzimento e la morte.

In aggiunta, ci sono 6 livelli di organizzazione della vita:

  • molecolare (storicamente la più antica struttura della vita);
  • cella (ci sono entrambi organismi unicellulari e multicellulari);
  • organismico (include singoli animali);
  • popolazione-specie (insieme di membri di una specie o della popolazione);
  • biocenotica (numero di specie che vivono in una zona ristretta);
  • Biosfera.

Questa definizione è molto superficiale e non può trasmettere appieno il significato e scoprire il significato del termine. Per fare ciò, richiede un più dettagliati studi ambientali e lo studio delle informazioni ottenute. La ricerca in questo settore è iniziata in tempi antichi e continuare fino ad oggi.

Secondo questa classificazione, la fauna selvatica – questa è l'ultima livello di sviluppo, che è legato all'altro come un tutto e le sue parti.

World Wildlife

La situazione attuale, però, è complicata dal fatto che le persone non si sentono più parte del mondo, e altri oggetti della natura sono diventati un mezzo per soddisfare le sue esigenze di crescita. Nel processo di evoluzione, l'Homo sapiens è comparso un falso senso di superiorità e potere assoluto sulla natura. Ciò è dovuto, in primo luogo, con la capacità di trasformare il mondo che ci circonda. Ma non dobbiamo dimenticare il fatto che la natura inanimata non può esistere indipendentemente dal soggiorno. Nel prossimo futuro, le azioni sconsiderate possono portare a quello che sarà superato il punto di non ritorno, dopo di che il globale catastrofe ecologica per evitare che sarà impossibile.

Il mondo della natura è in realtà molto fragile. La prova è la comparsa di un numero sempre più pagine nel Libro Rosso. Wildlife – a 5 regni: animali, piante, batteri, funghi e virus, che sono strettamente correlati. La scomparsa di uno, anche il più piccolo di loro rappresentante in grado di distruggere tutte le altre forme di vita.

tipico abitante è molto difficile capire come, per esempio, la deforestazione di terreni per la costruzione dell'impianto potrebbe influenzare altro che il suo reddito. Ma tutto è abbastanza semplice: oltre alla contaminazione delle acque, del suolo e dell'aria, questo porta ad una perdita del solito habitat di molti animali e, come conseguenza della loro morte.

atteggiamento barbaro Continua a risorse, che ci dà la fauna selvatica, non è nulla come la distruzione di se stesso come le sue stesse mani. Al fine che le generazioni future possano godere di tutte le ricchezze del pianeta Terra, è necessario capire e oggi ad allontanarsi dal mondo consumer.