501 Shares 2776 views

presidente dell'Argentina. Presidente 55 ° di Argentina – Cristina Fernandez de Kirchner

Quello che si sa su Argentina? In primo luogo, è il luogo di nascita del tango, un appassionato e appassionante. In secondo luogo, serve succulenta bistecca e bere il tè compagno. In terzo luogo, non concedere in popolarità dell'architettura di epoca coloniale e una leggenda del calcio moderno – Diego Maradona. E, infine, il fatto che nel 2007, la presidenza ha preso la first lady del paese – Cristina Fernandez de Kirchner.


Questo accade molto raramente. Per esempio, potrebbe succedere in America (stiamo parlando di Hillary Clinton), ma ahimè … Ma in un paese in cui il sole si nasconde, si osserva due volte.

Il mondo sarebbe più umano e non contestato, se il capo dello Stato c'erano solo le donne? Quanto cittadini sentire la differenza di pratiche di governo, in cui il presidente primo prese l'uomo e poi una donna? Cerca le risposte a queste domande sono i migliori in Argentina.

Un po 'circa la formazione del governo

Una volta nel 1816 il paese ha ottenuto l'indipendenza, non ha un proprio governo. In un primo momento è stato chiamato Province Unite di La Plata, e poi OD del Sud America.

Il primo presidente della non redditività di Argentina dopo la guerra con il Brasile, poco dopo il suo insediamento, si è dimesso, temporaneamente lo ha sostituito, Alejandro Lopez e ha sciolto il governo a tutti. Dopo di che, il paese ha dimenticato l'esistenza di un potere centrale di ben 27 anni, ma lo stato è diventato una confederazione.

C'era l'ufficio del governatore, che era simile al presidente. Durante questo periodo il paese era diretto a Juan de Rosas, il quale, dopo un lungo regno fu rovesciato da Justo Urquiza (comandante in capo). Da quel momento è iniziata la transizione ad un'altra forma di governo.

I presidenti più memorabili di Argentina

Il diritto di nominare i candidati alla carica di presidente per il secondo mandato è stato abolito nel 1957. L'emendamento alla risoluzione apparso nella Costituzione solo nel 1994. Ho approfittato di Carlos Saúl Menem.

Era un membro del Partito Giustizialista, la cui politica si basano sulla conservazione dello stato economico e l'indipendenza, così come la creazione di una società giusta.

La prima volta che ha corso per la presidenza dell'Argentina nel 1989, il suo secondo mandato è stato nominato nel 1995, subito dopo la modifica della Costituzione dello Stato.

Nel 2001, dopo il suo matrimonio con Sesiliey Bolokko, Carlos Menem è stato arrestato con l'accusa di traffico di armi.

Un altro membro del Partito Giustizialista era Adolfo Rodríguez Saá.

disturbi esterni e naturali, così come le accuse dei cittadini che il paese è in crisi la colpa solo i politici, lo costrinsero a dimettersi. Adolfo corse per la presidenza dell'Argentina il 23 dicembre e ha lasciato la carica di una settimana dal 31 dicembre 2001.

Ma il record per il più breve permanenza nella carica di capo di Stato appartiene a Ramon Puerta. Gli ci sono voluti solo 2 giorni per rendersi conto che per motivi di salute non può essere presidente.

Nuovo proprietario di Pink House

Una calda notte d'estate, una tazza di caffè, l'attuale presidente Nestor Carlos Kirchner Ostojic stava pensando al futuro del loro paese. Ha pensato a lungo su chi consegnerà le redini, e giunse alla stessa conclusione: solo colui nel quale e al quale certa fiducia illimitata. E si fidava solo sua moglie …

Le elezioni erano bellissime. I presidenti di Argentina ha funzionato per appena due del gentil sesso – Cristina Fernandez ed Elisa Carrió. Le persone sono così interessati a queste bellezze che fino a 12 altri candidati a nessuno importava.

29 ottobre Argentina riverberava notizia: il secondo turno delle elezioni non sarà perché la first lady del paese ha ricevuto oltre il 40% dei voti e diventerà automaticamente presidente. Così, in casa Rose, un secondo nella storia della padrona di casa.

Attuazione dell'operazione "successore"

Per un'intera settimana, Cristina Fernández de Kirchner ha celebrato una vittoria, e anche il suo principale rivale Elisa Carrió le ha inviato una lettera di congratulazioni. Di quanto non fosse motivato al tempo stesso, non si sa, la cosa principale che è andato senza uno scandalo, e il governo non è accusato di frode.

Le loro ambizioni politiche, non ha mai nascosto. Anche quando il marito è diventato presidente, Cristina Fernandez dicono sempre "noi" quando si parla di iniziative connesse con la politica.

Circa il suo temperamento molti sanno in prima persona. Essere un buon oratore, a volte è dimenticato e spesso indicato come rappresentanti dei media "teste di legno" e talvolta "asini".

Quando Christina ha preso la presidenza, tutti sapevano che la situazione nel paese non cambierà, perché la "coppia di potere" sarà bastone per uno del gioco politico.

Lei governerà meglio di lei marito

Marito Kristiny Fernandes durante il suo regno, ha conquistato la fiducia della popolazione. Quando ha assunto l'incarico, il paese conosciuto un periodo di crisi e Nestor dovuto fare un sacco di lavoro per rilanciare l'economia del 50% e quasi dimezzare il tasso di disoccupazione.

L'asta e il nastro con i colori della bandiera nazionale Christina ricevuto da Nestor. Centinaia di visitatori provenienti da diversi angoli del globo è venuto in Argentina per vedere come il marito manda le redini moglie del paese. Dopo aver preso il giuramento, ha promesso al popolo che avrebbe continuato la politica di Nestor. Tale dichiarazione non sorprende nessuno, tutti sapevano che durante la sua amministrazione è sempre stato il suo consigliere principale.

Il suo lavoro in ufficio prima che il presidente Fernandez ha ribadito dalla voce parola sposo che sua moglie sarebbe stata meglio di lui. Christine era in grado di convincere a riprendere il proprio lavoro molti utili personale che al momento sono stati delusi con la politica di Nestore, oltre il più presto possibile per stabilire relazioni con gli investitori stranieri e capi di paesi limitrofi.

Politica e bellezza

Solo le persone pigre non si confronta con Evita Peron (la prima donna presidente in Argentina e nel mondo). "Sostenitori", ha detto Christine la interpreta non solo bellezza esteriore, ma anche in relazione ai cittadini, dicono, ha solo stracci e beneficiare dello status della mente del presidente.

Ogni viaggio Cristina Fernandez è stato diviso in 2 parti: questioni politiche, e lo shopping. E guardando esso, è facile concludere che si tratta – una fashionista socialista e sfrenato. Non c'è da stupirsi che in un'intervista, Fernandez ha ammesso che lei non potrà mai dimenticare il make-up, anche se il bombardamento inizio!