503 Shares 1612 views

Torta "Madonna": pasto passo pasto

Coloro che non si allontanano dalla cottura, non sono pigri e non hanno paura di preoccuparsi, sicuramente apprezzeranno la torta "Madonna". È adatto a qualsiasi celebrazione, a partire da un compleanno banale e finendo con un matrimonio sontuoso. Tenuto conto della varietà delle ricette sia per torte che per creme, è sicuro che tutti troveranno la loro torta "Madonna".


La migliore pasta per "Madonna"

La base per questa delicatezza è preparata in diversi modi. Ma la maggior parte delle persone che lo hanno provato, concordano sul fatto che la ricetta più ricca per le torte, un po 'simile a quella di cui è conosciuto il noto "Medovik". Si ritiene che sia così ottenuto la torta più delicata e straordinariamente gustosa "Madonna". La ricetta di miele è cotta a vapore. Per fare questo, mettere un contenitore di acqua sul bruciatore, dall'alto è posta una ciotola con un grande diametro per coprire l'uscita del vapore. Tre uova vengono strofinate con uno e mezzo bicchieri di zucchero. Quando la miscela è bianca, vengono aggiunti tre cucchiai di olio dolce (a volte viene sostituito con la margarina, ma la maggior parte dei cuochi non lo consigliano), due miele liquido naturale e un cucchiaio di soda. Questa è la base e viene messo a vapore. È necessario mescolare costantemente, circa un quarto d'ora. Un segno che è il momento di sparare è l'aspetto delle bolle e di una sfumatura d'oro. A poco a poco, tre bicchieri di farina vengono versati nell'impasto, dalla quale verrà cotta la torta "Madonna"; L'impastamento finisce sul tavolo quando smette di attaccarsi alle mani. Si forma una lunga salsiccia, taglia tutta, ei pezzi sono rotolati in torte sottili. Si cuociono rapidamente – da cinque a sette minuti.

Torta "Madonna" senza uova

La ricetta richiede anche l'uso di un bagno d'acqua. Un bicchiere di zucchero alla schiuma viene battuto con un terzo bicchiere di panna cremosa. Quindi aggiungere un cucchiaio di soda, un pezzo di burro ammorbidito (ottanta grammi) e mezzo cucchiaio di miele. Dopo la miscelazione, il contenitore con il pezzo viene messo in bagno per lo stesso trimestre di un'ora. Poi la farina interviene fino a quando l'impasto diventa elastico, le crosta sono rotolate e cotte (anche più veloci che nella prima ricetta – da tre a quattro minuti). Nota: nello stato caldo, non impilare con un mucchio – possono stare insieme.

Pasta non standard per torte

Coloro che non si fidano dell'uso di un bagno di vapore possono ancora cuocere una torta della Madonna. La ricetta si basa sull'utilizzo di un ingrediente piuttosto inaspettato – la maionese. Non lasciare che questo vi preoccupa: non darà un gusto specifico. Due uova vengono picchiate con un bicchiere di zucchero in una spessa schiuma, mezzo cucchiaio di soda idratata e un pacchetto di maionese (250 grammi) vengono versati. Tutto questo viene impastato alla morbidezza, dopo di che si versa gradualmente la farina – tanto che l'impasto è della consistenza dei frittelle. È liquido, in modo che le torte per la torta "Madonna" siano cotte a turno, in una teglia bassa. Specialmente le persone pigre possono anche cuocere una singola torta, quindi tagliarla parallela alla superficie del tavolo.

Crema oleosa con latte condensato

Torniamo al ripieno del dessert. In linea di principio è possibile macchiare le torte con qualsiasi crema, ma la cosa più corretta è la torta "Madonna" con latte condensato. Naturalmente, è possibile lubrificare e mantenere solo le lattine (alcuni lo fanno), ma sarà più interessante e gustoso dopo aver applicato qualche sforzo. La versione più comune della crema è la seguente: quattro grammi di olio in anticipo, un'ora o due, vengono rimossi dal frigorifero. Al momento della preparazione, sarà solo ammorbidire. L'olio viene picchiato dal miscelatore fino a quando è fluido e arioso, dopo di che la velocità è leggermente ridotta e il latte condensato (la lattina) viene leggermente aggiunto.

È anche possibile complicare la crema: ad esempio, aggiungere un cucchiaio di cacao in polvere – poi la tua torta "Madonna" (una ricetta con una foto) acquisirà un sapore di cioccolato. E alla fine di battere, puoi versare una mezza tazza di noci tagliati finemente, noci o mandorle.

Latte condensato con crema

Se la crema di olio per te zhirnovat, prendere una mezza tazza di crema e frusta fino a quando la schiuma non si alza con un cappello. Quindi entrare in un bicchiere di panna acida grassa – e ripetere il lavoro del mixer ad alta velocità. Quando si raggiunge l'omogeneità, aggiungere il latte condensato bollito – e nuovamente il mixer fino ad ottenere una crema ariosa ma solida.

Crema con halva

Anche la torta "Madonna" con latte condensato, ma anche con aggiunte inaspettate. Questa volta vengono battuti 400 grammi di olio dolce, poi si versano gradualmente mezzo litro di crema acida di contenuto medio di grasso (20 per cento), poi in parte una banca di latte condensato bollito. Quando la massa diventa uniforme, 200 grammi di grattugiato grattugiato (grande o piccolo – come volete) viene versato in un girasole halva e si versano due cucchiai di cognac. La crema viene mescolata e messe in azione.

Crema crema

La crema, che promazyvaetsya torta "Madonna", non necessariamente contiene latte condensato. È possibile prendere solo la crema (fattier, almeno 35 per cento) e lo zucchero: alla velocità di tre cucchiai con uno scorrimento di sabbia per 400 ml di crema. Per sapore, è possibile aggiungere un cucchiaio di zucchero a vaniglia. Tutto questo viene frustato ad alta velocità ad una densità soffusa: la crema non deve gocciolare dalla corolla. Si scopre la stessa torta con panna montata, che Carlson tanto amava.

Crema acida

Un'altra grande opzione con cui la torta "Madonna" acquista un gusto delicato e squisito. Per ogni cento millilitri di panna acida grassa viene presa un cucchiaio di zucchero – in base a queste proporzioni, calcolare quanto è necessario prendere questi prodotti per durare per tutta la torta. Per raffinatezza e sapore, viene aggiunto un po 'di succo di vaniglia e limone. Tutto questo è strofinato o frullato alla lisciazza.

crema

Coloro che non sono più disturbati dall'uso di un bagno d'acqua possono coprire la torta "Madonna" con questa crema: macinare due uova con tre cucchiai di farina e due bicchieri di zucchero, versare un mezzo litro di latte in una ciotola, mettere il burro (un terzo chilogrammo) vasca da bagno. Mescolando periodicamente, la crema è cotta a un thick thickening, poi viene raffreddato (per accelerazione può essere messo in un contenitore con acqua di ghiaccio), viene picchiato fino allo splendore e la torta "Madonna" è macchiata. La ricetta, come vediamo, è semplice, anche se la sua realizzazione richiede attenzione.

Costruire una torta

Va notato che se avete pezzi di pasta lasciati (e di solito rimangono), non dovrebbero essere gettati via: sono anche cotti e macchiati in briciole per la decorazione. La costruzione della torta dai "semilavorati" preparati nella versione più semplice è elementare: le torte sono accatastate, ognuna è generosamente macerata con crema, nella sua forma assemblata, i lati sono rivestiti con esso, in modo che anche i bordi della torta possono essere imbevuti. La decorazione superiore dipende solo dal tuo gusto artistico e dal tuo fantasy; Puoi semplicemente spruzzare la briciola dai biscotti "difettosi", puoi fare strisce e gocce di cioccolato fuso, puoi usare fiocchi di mandorle o trucioli di cocco.

Tuttavia, il più delizioso e raffinato è una torta con prugne "Madonna". E molti aggiungono anche frutta a guscio – quarti. Più spesso, i frutti a vapore senza fosse vengono asciugati e posati sulla crema fra le torte. Se i dadi sono anche memorizzati, si alternano: una torta è disposta con prugne, le altre – noci.

Per alcuni, la torta della Madonna con grandi pezzi di frutta sembra scortese. Se concordi con questo parere, saltare le prugne attraverso il frullatore e inserirlo nella crema (qualsiasi che hai scelto) nell'ultima fase della miscelazione. Potete anche fare con i dadi – macinare loro più comodamente in un macina di carne. L'aroma e il gusto degli additivi succosi sono conservati e la consistenza diventa più morbida.

La torta finita dovrebbe essere imbevuta di frigorifero, anche se è notte.

Opzioni per il riempimento e la decorazione

Ci sono dei cuochi che insistono sul fatto che la torta "Madonna", non decorata in cima con piccole meringhe, non sia uguale. Se siete pronti a seguire i loro consigli, quindi per rendere il più semplice "bezeshek" di uova fredde, le proteine sono separate e picchiate con polvere di zucchero – due cucchiai con uno scivolo per ogni proteina. La polvere viene aggiunta gradualmente, la fustigazione continua finché non forma una massa di picchi denso. La massa viene depositata con piccoli rotondi su pergamena e cotta nel forno a 140 gradi. I biscotti freddi dovrebbero essere gradualmente, direttamente nella stufa.

Tuttavia, prima di lavorare in questo modo, puoi acquistare una piccola meringa nel negozio per la prima volta, decorare con loro la torta "Madonna" e decidere quanto sono necessari ed armoniosi.

Alcune persone non amano veramente prugne, e "uva passa" nella delicatezza vogliono. Per loro, i cuochi sperimentali inventano opzioni alternative: sulle torte mettono le ciliegie (fresche, scongelate o tese dal proprio succo – soprattutto, senza piombo); Un gusto molto interessante ottiene una torta "Madonna", se la crema sparse cerchi di una banana.