360 Shares 7325 views

Quando le orchide svaniscono, cosa devo fare? Tagliare o lasciare il gambo del fiore?

Le orchidee sono incredibili piante esotiche. Questi fiori tropicali unici possono essere coltivati con successo a casa. Per una buona crescita e fioritura, è necessario seguire semplici regole di cura. Molte persone chiedono: "Quando le orchidee svaniscono, cosa devo fare?" È questo problema che sarà dedicato all'articolo. La varietà delle varietà e dei colori di questi fiori è incredibilmente enorme, e le loro fitte foglie scure scure non sono uguali nella bellezza e nella grandezza. Nessuna composizione meno esotica, quando l'orchidea è sbiadita … Cosa devo fare? La foto riportata di seguito mostra la correttezza del rivestimento.


Le regole principali per la cura delle orchidee

Questa pianta ama un sacco di illuminazione, ma non si deve tuttavia esporre alla luce solare diretta. La posizione ideale per l'orchidea sarà il lato sud-orientale o orientale della casa, in un posto così fiorito tutto l'anno. La temperatura più favorevole per la crescita e lo sviluppo è 23 ° … 29 ° С. È auspicabile che la temperatura notturna sia significativamente più bassa. Molte varietà di questo fiore esotico richiedono cambiamenti di temperatura nitidi. Non sarà male, se in inverno, crei un po 'di freschezza intorno a loro.

Le orchide richiedono costantemente l'umidità sufficiente, per questo è necessario spruzzare il più spesso possibile, e anche metterli su un vassoio speciale con acqua. Ma bisogna ricordare che le radici non toccano l'acqua, altrimenti l'intero sistema radicale scompare. Alimentare le piante solo due volte al mese, con fertilizzanti speciali.

E adesso i favoriti ti hanno gradito con delicati fiori graziosi! Ma quando le orchide svaniscono, cosa devo fare? Hai bisogno di tagliare i fiori secchi o lasciare? Quale cura è necessaria in futuro?

C'è da fare una orchidea domestica, cosa devo fare?

Dopo la fine della fioritura è importante controllare attentamente l'intera pianta. Ciò assicurerà che il fiore non abbia ulteriori germogli. Molti coltivatori dilettanti non conoscono alcuni dei punti principali: quando le orchide svaniscono, cosa fare con l'impianto. A causa di inesperienza, il fiore è immediatamente tagliato, non notando i nuovi reni emergenti. E, naturalmente, se il bocciolo di fiori cominciasse ad asciugarsi e diventato marrone, dovrebbe essere rimosso. In questo caso esistono due varianti di taglio dello stelo dell'impianto: tagliare alla base o leggermente più elevata, lasciare i punti "dormienti" o meristemi coperti da una superficie protettiva protettiva.

Meristemi invisibili dopo pochi mesi possono rilasciare un "bambino" o un nuovo picco di fiori. Se il gambo del fiore si è rapidamente asciugato, è meglio rimuoverlo immediatamente, altrimenti inibirà la preparazione per una nuova fioritura, perché l'impianto spenderà la sua energia, fornendo cibo. Ora che le orchidee stanno svanendo, cosa fare, sappiamo: è importante mostrare l'attenzione e l'osservazione, poi le orchidee porteranno fiori ancora più sorprendenti nella bellezza. Queste piante meravigliose hanno un periodo di riposo, quando si riposano dalla fioritura. A questo punto, il fiore dovrebbe avere un massimo di umidità, illuminazione e curare la prevenzione delle malattie. Speriamo che questo articolo ti aiuterà a capire la cura di questa pianta esotica e spingerà la risposta alla domanda: "Quando le orchide si dissolvono, cosa devo fare?"