850 Shares 5873 views

Trombosi emorroidi esterne

Emorroidi è una malattia che è associato con infiammazione, nonché aggraffatura e l'espansione delle vene emorroidali di carattere patologico, formando nodi vicini retto. La malattia ha tre gradi di gravità.


Topograficamente classificare trombosi emorroidi esterne, nodo interno o entrambi nodi.

Il primo stadio è caratterizzato da consistenza loro piccola quantità tugoelasticheskoy, dolore alla palpazione. Si trovano al di sotto della linea dentata del canale anale. Nella seconda fase una marcata edema, si sviluppa per la maggior parte della zona perianale, sfintere spasmo, iperemia. dito esame rettale provoca un dolore acuto. La terza fase è caratterizzata edematosa e giperemirovannostyu intera circonferenza anale. Ispezione rivela una componenti interni bluastro-porpora o color porpora, che sporgono dall'ano. Effettuazione esame rettale non è possibile, a causa della spasmo dello sfintere pronunciato e dolore acuto. In alcuni casi, v'è un rivestimento di fibrina sui nodi che identifica visivamente aree di nero. Tali porzioni sono espressioni della parete con necrosi.

necrosi causa è trombosi esterna emorroidi. Come regola generale, appare la formazione di densa quasi invisibile. Si trova sotto l'epidermide della pelle del perineo vicino al sfintere esterno. Trombosi esterna emorroidi può influenzare tutti circonferenza anale pelle. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, c'è un edema a livello dermico isolato.

I sintomi caratteristici dei pazienti dovrebbero essere inviati alla comparsa di reclami di dolore non associati alla defecazione, come avviene nella formazione di cricche. Aumento del dolore durante lo svuotamento note, più spesso in pazienti che soffrono di stitichezza. Tuttavia, si fa notare il gonfiore della pelle. Non v'è alcuna correlazione tra la gravità del dolore e la dimensione del sito interessato. Va notato che le manifestazioni dolorose della altamente individuale per ciascuno. Essi possono essere in alcuni casi troppo da sopportare, e in alcuni casi – piuttosto modesto, nonostante l'aumento delle dimensioni delle formazioni.

La diagnosi di una fase acuta della malattia di solito non presenta alcuna difficoltà. Sono il dolore derivante da frequenti disturbi della funzione intestinale, o per la ricezione di lassativi. esame rettale è dolorosa, quindi spendere dopo calmando del processo. Fino al 35% dei casi è caratterizzata da necrosi, trombosi accompagnamento emorroidi esterna. Si osserva evacuazione spontanea attraverso il difetto di tenuta risultante nella mucosa. Questo processo è accompagnato da un rapido sollievo, ma le note sanguinamento difetto. In alcuni casi, è molto abbondante.

Trombosi acuta hemorrhoidal completato lo sviluppo di frange emorroidi. Il loro aspetto è innescato da stiramento della pelle zona perianale. Queste frange, non mostrano il dolore, spesso erroneamente preso per i sigilli esterni.

Trattamento.

Trombosi emorroidi richiede ricovero urgente. Quando decorso acuto non ammessi riduzione caduto sigilli stessi. Ciò è dovuto al maggior rischio di danno alla mucosa durante la manipolazione indipendente. Inoltre, ci possono essere emorragie e complicazioni molto gravi. Il corso acuta della malattia, in molti casi richiede un intervento chirurgico.

Con lo sviluppo della gravità dei sigilli mostrate semicupi con soluzione di permanganato di potassio, di riposo, lozioni fredde utilizzando carbonato di piombo o acetato di potassio (soluzione al 2%). bagni caldi Alla fine di un giorno o due è raccomandata (sedentari).