327 Shares 2691 views

Qual è la validità di una sanzione disciplinare? Validità di una sanzione disciplinare è …

rapporti di lavoro non vanno sempre bene. Dipendenti di diverse ragioni compie reati relativi all'esecuzione di mansioni. In questo caso, il datore di lavoro si applica alle misure disciplinari dei dipendenti. Molto spesso, questa osservazione o di rimprovero, ma a volte si tratta di licenziamenti. Ci sono altri modi per punire l'autore del reato da parte del rappresentante del personale. Validità di una sanzione disciplinare è un anno nel caso in cui non sarà rimosso prima o dipendente non sarà sottoposto al prossimo castigo.


Che cosa è una punizione disciplinare

Nel corso del rapporto di lavoro il dipendente è tenuto a svolgere le sue funzioni, salvare la proprietà del datore di lavoro e rispettare il programma stabilito. Nel caso di non conformità a tali requisiti, il dipendente deve essere punita. Validità di una sanzione disciplinare è un anno, e si è imposto per un reato connesso al mondo del lavoro.

Per infrazioni disciplinari includere:

  • mancato rispetto delle funzioni;
  • esecuzione negligenza o incompleta di lavoro assegnato;
  • mancato rispetto delle normative del lavoro – ritardo, l'assenteismo, la cura da un posto di lavoro prima del tempo;
  • danni alla proprietà del datore di lavoro;
  • divulgazione di segreti commerciali;
  • violazione delle norme di sicurezza, a prescindere dalle conseguenze;
  • mancato rispetto delle istruzioni per l'uso delle attrezzature;
  • il rifiuto di formazione o di istruzione, se fornito dal descrizione del lavoro o gli standard professione.

A seconda del campo di applicazione e le caratteristiche della produzione, e cambierà l'ordine di applicazione delle misure disciplinari, e un elenco di violazioni. Essi dovrebbero essere obbligatoriamente registrati nel contratto collettivo di lavoro, così come nelle singole istruzioni per le posizioni e le attività.

Tipi di sanzioni disciplinari

Se prendiamo il diritto del lavoro, l'azione disciplinare includono:

  • il licenziamento;
  • un rimprovero;
  • osservazione.

E 'stato proprio in questa semplice formula, essi devono essere inseriti nell'ordine appropriato. Inesperti servizi del personale del personale a volte cambiano i nomi, in questo caso, il lavoratore può presentare ricorso dell'ordine, affermando che la punizione disciplinare è solo una cosa dalla lista. E la commissione su controversie di lavoro, in questo caso sarà sul lato del personale.

Ciò che non è un illecito disciplinare

Non tutti i tipi di violazioni possono essere attribuiti agli illeciti disciplinari. A volte i dipendenti non esercitano le loro funzioni, timore di rappresaglie dalla gestione. Va ricordato che ogni funzione di lavoro deve essere precisato nel contratto. In azione disciplinare includere commento e rimprovero, e sono utilizzati per le violazioni già menzionati.

Non è un illecito disciplinare e non è oggetto di recupero:

  • il rifiuto del lavoratore di svolgere il mandato datore di lavoro privato;
  • dipendente disaccordo condurre il lavoro sociale, compreso il lavoro volontario assenteismo, manifestazioni e raduni;
  • rifiuto del lavoro in più, qualora tale obbligo non è specificato nel contratto;
  • disaccordo eseguire dipendente agisce contro la legge;
  • il rifiuto di qualsiasi opera che non è scritto direttamente nel contratto di lavoro;
  • colpire, se viene effettuata in conformità con le norme della legislazione.

La procedura per imporre sanzioni

punizione lavoratore richiede aderenza alle regole chiare. Abbiamo già detto che un disciplinare rimprovero o di osservazione. Ma il licenziamento viene utilizzato non così spesso come gli altri tipi, ma richiede molto più responsabilità sul servizio i membri del personale.

Per rispettare la normativa si applica quanto segue sanzioni disciplinari:

  1. Esecuzione di documenti per dimostrare la commissione del reato. Questo richiede tempo, ma un passaggio obbligatorio. Deve non solo conoscere circa l'abuso, ma anche di essere in grado di dimostrare che è un dato di fatto. La testimonianza di due o più membri del personale può essere utilizzato come base, la registrazione di telecamere, i reclami dei clienti scritte, di valutazione di esperti. E 'sicuro di elaborare una dichiarazione di trovare compimento o la violazione della disciplina del lavoro. Con lui sarà familiare sotto la firma.
  2. Con il dipendente, che sarà inflitta alcuna pena, necessariamente preso una motivazione. Questo documento è necessario per vari motivi. Il dipendente è data la possibilità di difendersi, e forse la ragione si trova ad essere valida. Possibile la mitigazione della pena o l'identificazione di nuove prove. Un dipendente non può dare una spiegazione scritta. In caso di guasto, un atto corrispondente.
  3. L'elaborazione del progetto di decreto. Egli è a forma libera. Ma sul licenziamento del provvedimento disciplinare è fatto ordine uniforme in caso di cessazione del contratto di lavoro.
  4. La firma del ordine del capo e portarlo all'attenzione del dipendente. Se un dipendente si rifiuta di lasciare una firma, è necessario elaborare una dichiarazione e prendere nota appropriata nel documento.

Bisogna ricordare che si applicano misure disciplinari non più tardi di sei mesi dopo la commissione della violazione e non oltre un mese dalla data della sua scoperta. Nel calcolo di questo tempo non comprende i giorni di vacanza, malattia, viaggi d'affari, e tutti gli altri periodi di tempo in cui un dipendente è assente dal posto di lavoro per una buona ragione. Inoltre, si prende in considerazione l'esame dei documenti per la raccolta di un organo di rappresentanza o unione.

E 'importante sapere che un dipendente di un'offesa può essere soggetto ad un tipo di raccolta. È inaccettabile per sottoporre il primo rimprovero dipendente per il ritardo, e poi per esso per chiudere la stessa.

Documenti per la ripresa sono memorizzati in una cartella separata, oltre ad altri documenti sul personale. Periodo di validità è lo stesso del normale periodo di validità delle sanzioni alla fine dell'azione, tutti gli atti, lettere e note esplicative e gli ordini, sarà distrutto. Negli affari privati, è possibile allegare una copia, ma alla fine dovrebbero essere rimossi.

Validità delle sanzioni disciplinari

Validità di una sanzione disciplinare di 12 mesi dalla data di pubblicazione del decreto. Se un dipendente commette un altro reato, tale termine è prorogato fino alla fine di quest'ultimo.

Estrema misura della pena è il licenziamento del dipendente. In questo caso, l'azione disciplinare è valida a tempo indeterminato e non è soggetto alla somministrazione della cancellazione. Tuttavia, si può terminare la Commissione per controversie di lavoro e ripristinare le posizioni dei dipendenti. lavoratori licenziati possono essere ri-adottato dalla società per un'altra unità e le altre condizioni, nel qual caso si è ritenuto di non avere sanzioni.

Azione azione disciplinare può essere terminata in anticipo. Tuttavia, non è consigliabile per ridurla meno di sei mesi.

Ordine su punizione disciplinare – qual è la differenza da altri tipi di ordini per il personale

Per il dipendente, un reato compiuto, essere disciplinato sotto forma di commenti, rimprovero, o, come ultima risorsa, il licenziamento. Redatto diversi documenti: rapporti, dichiarazioni, memorandum e note esplicative, lettere, denunce, ecc Ma il cuore è un ordine …

La maggior parte dei documenti relativi alla divisa del personale. Essi sono ridotte ad un unico modulo per convenienza e facilità d'uso. Tuttavia, gli ordini censura o commenti sono fatte liberamente. Ciò è dovuto al fatto che non v'è alcuna possibilità di causare una sola mente tutte le violazioni opzioni, che sono specifici per ogni organizzazione.

pena di ritiro anticipato

Di solito la validità di una sanzione disciplinare dell'anno. Ma può essere ridotto:

  • su iniziativa personale del datore di lavoro;
  • sulla richiesta personale del dipendente;
  • sotto l'applicazione di un sindacato o di altro organo di rappresentanza;
  • su richiesta personale del immediato ufficiale superiore.

Il datore di lavoro può in qualsiasi momento richiedere il ritiro precoce di un'azione disciplinare. Un ordine del campione o l'ordine sarà simile ad altri documenti del personale non standardizzati.

Il lavoratore si può applicare per ritiro anticipato dei commenti o rimprovero. In questo caso, è scritto memorandum e la dichiarazione allegata. Questi documenti fanno fuori l'unione e capo della divisione. In caso di ritiro anticipato pena sarà considerato che il dipendente non ha avuto. Distrutto tutti i documenti giustificativi.

L'appello del personale azione disciplinare

Il dipendente ha il diritto di ricorrere contro la sanzione. Per fare questo, egli dovrebbe chiedere alla Commissione di affrontare la zona delle controversie di lavoro. Un ulteriore esame del caso può essere dato alle Procure o dei tribunali. Se un datore di lavoro ha fatto gravi errori nei documenti di progettazione, o di lasciar andare l'attenzione di qualsiasi fase, la decisione del tribunale schierarsi con il dipendente. In caso di recupero di invalidare tutti i documenti su di esso per essere distrutto. Se un dipendente è stato licenziato, si riduce alla posizione precedente. In tal caso, egli deve essere versato un risarcimento per tutti i giorni persi al lavoro nella quantità di reddito medio.

Rigetto – una misura estrema disciplinare

Dei tre tipi di sanzioni disciplinari, il licenziamento è perpetuo e spesso irreversibili. Applicare la pena di morte è di solito l'ultima risorsa, quando il dipendente illeciti è incompatibile con l'ulteriore esecuzione dei suoi compiti.

Per reati, con conseguente licenziamento, possono includere:

  • singolo grave violazione delle regole prescritte di disciplina del lavoro e le norme di lavoro;
  • assenteismo senza una buona ragione;
  • mancanza di personale sul posto di lavoro e più di quattro ore senza un motivo valido;
  • azioni che danno luogo a lesioni o che porta alla morte;
  • danni alla proprietà del datore di lavoro, comprese le relative alla mancanza di competenza;
  • il furto sul posto di lavoro come la proprietà del datore di lavoro e di altri dipendenti, in aggiunta, in questo caso per conto dell'impresa può essere un procedimento penale;
  • illeciti amministrativi, che interessano non direttamente il lavoro, ma peggiorare l'immagine della società;
  • azioni screditare la datore di lavoro;
  • la diffusione di informazioni riservate e sensibili;
  • lordo mancato rispetto di etica del lavoro e la subordinazione;
  • rifiuto diretto di svolgere compiti prescritti nel contratto;
  • partecipare allo sciopero, senza rispettare le procedure previste dalla legge.

Al licenziamento per cattiva condotta o altra azione colpevole, il datore di lavoro dovrebbe essere l'approccio più responsabile alla documentazione di progetto. In questo caso v'è un conflitto di interessi, e un lavoratore può essere considerato una misura sanzioni ingiustificate. Nel caso di violazioni delle procedure sanzionare egli può essere reintegrato corpi del tribunale o l'ispettorato del lavoro.

Prima di tutto, il personale di servizio del personale devono preparare prove che dimostrino la colpevolezza del dipendente. Deve essere due o più dei membri del personale, devono essere testimoni del reato. Sarà utile perizia documentata. Si dovrebbe anche usare qualsiasi cattiva condotta di supporto, materiali tecnici: la registrazione con telecamere a circuito chiuso, figure auto-iscrizione, le foto sul posto di lavoro con data e ora.

Con un dipendente, assicuratevi di chiedere una spiegazione scritta del reato. Questo documento, insieme ad altri, viene inviato alla rappresentanza. Essi devono decidere sulla legittimità della condanna in forma di cassa integrazione.

L'ultimo documento emesso un ordine o istruzione, la sua forma è unificato. Una voce appropriata nella cartella di lavoro, con la formulazione del codice del lavoro e del riferimento obbligatorio al l'articolo.

Le conseguenze di punizione disciplinare per il dipendente e il datore di lavoro

Tutte le misure disciplinari applicate al personale, non solo economico, ma anche danni psicologici. Dopo le prime osservazioni, si può osservare una riduzione significativa di entusiasmo del lavoro e di una ancora maggiore deterioramento delle prestazioni.

Tuttavia, tale stimolo negativo può avere inoltre un impatto positivo. Il lavoratore comincia a prendere maggiori responsabilità per il processo di produzione, controlla la modalità di funzionamento e migliorare le proprie competenze.

Datore di lavoro deve assumere sia incidere su una o l'altra forma di punizione nel processo di produzione. Non è necessario punire i dipendenti per la minima infrazione minore. Essere in ritardo per qualche minuto – l'occasione per esprimere insoddisfazione, ma non così significativo per fare un rimprovero ufficiale. Di conseguenza, il datore di lavoro, le punizioni abusivi nel mercato del lavoro, si sviluppa una cattiva reputazione, e sta diventando sempre più difficile trovare nuovi dipendenti.

Una sanzione disciplinare ha un effetto sia sul lavoratore e l'organizzazione. I dipendenti devono capire l'impatto che tale misura è spesso costretto e quasi sempre temporanea. Con ulteriore rispetto per la durata disciplina della pena sarà un anno, forse meno.