868 Shares 6212 views

Può uno cachi madre che allatta? Impariamo!

La cosa più importante che può dare al bambino una giovane madre dopo la sua nascita, è l'amore, l'affetto, l'attenzione, e, naturalmente, il latte materno benefica. Ma l'allattamento al seno comporta la necessità di controllare tutto ciò che si mangia. Cercando di evitare il verificarsi di crampi dolorosi e aumento della produzione di gas, è necessario ridurre al minimo alcuni dei prodotti, e talvolta anche eliminarli dalla vostra dieta.
Diamo un'occhiata a questa domanda: "Può il cachi madre che allatta?" Questo frutto è estremamente gustoso e non meno utile. Si è spesso incluso nella dieta di alcune diete, dal momento che è nutriente e quindi non si riflette nella figura, che è molto buono per coloro che stanno cercando di perdere peso. Grazie alle sostanze nutritive contenute in esso, questo frutto è ancora più utile di fichi e uva.


Ma qui è se un cachi madre che allatta? Certo, sì. E 'ottimo per contribuire a ripristinare il corpo dopo il parto. Ciò contribuirà ad un contenuto impressionante di calcio, che è così necessaria per l'organismo.

Non meno utile e vitamina complesso contenuta in questo frutto: A, C e P. Un gran numero di iodio e di ferro rende indispensabile nel periodo di allattamento. Forse, non v'è alcun dubbio che il cachi per le madri che allattano è molto utile. Eppure non dobbiamo dimenticare la presenza in essa di tannini, che comportano una stitichezza probabile in un bambino, che, naturalmente, pochissime persone vogliono.
Durante il periodo di allattamento al seno dovrebbe seguire la regola d'oro: provare qualsiasi nuovo prodotto in piccole quantità, a seguire da vicino le briciole dovrebbero tenere un registro su quale prodotto ha che reazione, se necessario. E, naturalmente, come ogni frutta, cachi hanno bisogno di mangiare una piccola quantità, e tutto andrà bene.

Pediatra, a sua volta, alla domanda inquietante se cachi madre che allatta, tenere viste positive. Ma ancora guardia contro l'eccessivo uso di questo frutto causa del verificarsi della suddetta costipazione e coliche in briciole. Cachi ha anche un effetto diuretico, è opportuno ricordare. In grandi quantità, non solo portare alla necessità di frequenti cambi di pannolini, ma può anche causare effetti indesiderati sul bambino sistema genito-urinario.
Va ricordato inoltre quel momento, la corretta selezione del frutto. Anche i consulenti allattamento concordano sul fatto che la madre che allatta può cachi, ma matura, al fine di evitare conseguenze dolorose, che può causare frutto acerbo. Prima di tutto, la scelta va ricordato che esso deve essere morbido, ma non diffondere nelle mani, il suo colore dovrebbe essere arancione brillante. Se vedete puntini neri o macchie, si deve sapere che questo frutto ha cominciato a deteriorarsi, e non è necessario acquistarlo. Cachi possono essere mantenuti perfettamente per diversi giorni in frigorifero. Il congelato può essere conservato fino a sei mesi senza perdere le sue qualità benefiche.

Dopo aver considerato tutte le proprietà positive di questo frutto e l'emergere di possibili conseguenze negative, abbiamo risposto alla domanda se un cachi madre che allatta? Naturalmente è possibile, ma ancora utilizzare dovrebbe essere in quantità ragionevoli.