513 Shares 4559 views

Facile Genetica: carattere recessivo – è …

Recessiva trait – un tratto che non si manifesta se non v'è un genotipo allele dominante dello stesso segno. Per comprendere meglio questa definizione, cerchiamo di trattare con il modo in cui i segni di codifica si verificano a livello genetico.


Un po 'di teoria

Ogni funzione nell'uomo è codificata da due geni, alleli, uno da ciascun genitore. Gli alleli sono divisi in dominante e recessivo. Se un gamete ci sono allele dominante e recessivo, il fenotipo appare dominante. Questo principio illustra un semplice esempio di un corso di scuola della biologia, se gli occhi azzurri uno dei genitori e l'altro – marrone, poi il bambino rischia di essere gli occhi marroni, il blu – carattere recessivo. Questa regola viene attivata se il genotipo dei due genitori marrone dagli occhi corrispondente allele dominante. Lasciate occhi marroni per le risposte Un gene per il blu – a. Poi, quando attraversato diverse opzioni possibili:

P: AA x aa;

F1: Aa Aa Aa Aa.

Tutti prole eterozigote, e tutte manifestate dominanti – gli occhi marroni.

Seconda opzione:

P: Aa x aa;

F1: Aa, Aa, aa, aa.

Con questo segno della croce e manifesta un carattere recessivo (questo gli occhi azzurri). La probabilità che un bambino sarà un dagli occhi azzurri, – 50%.

Analogamente ereditato albinismo (disturbi della pigmentazione), cecità, emofilia. Questo recessive tratti dell'uomo, che appaiono solo in assenza di un allele dominante.

Caratteristiche caratteri recessivi

Molti caratteri recessivi sono sorte a causa di mutazioni genetiche. Ricordiamo, ad esempio, l'esperienza di Thomas Morgan con la mosca della frutta Drosophila. Il colore degli occhi normale per le mosche – rosso e un po 'di bianco dagli occhi mosche causa era una mutazione sul cromosoma X. E c'era un recessiva, legata al sesso.

Emofilia A e cecità appartengono anche a recessiva tratti, legate al sesso.

Considerare attraversando caratteri recessivi per la cecità ad esempio il colore. Supponiamo che un gene responsabile della normale percezione del colore, – X, un mutante – X d. Incrocio è la seguente:

P: XX X X d Y;

F1: XX d, d XX, XY, XY.

Cioè, se il padre è daltonico, e sua madre era in buona salute, tutti i bambini saranno sani, ma le ragazze saranno portatori del gene daltonismo, che è una probabilità del 50% di essere mostrato nei loro figli maschi. Donne daltonismo è molto raro, perché il sano cromosoma X compensa il mutante.

Altri tipi di interazione gene

L'esempio precedente con il colore dei suoi occhi – un esempio di dominio totale, che è, il gene dominante è completamente annega fuori il gene recessivo. Segno che si manifesta nel genotipo corrisponde al allele dominante. Ma ci sono momenti in cui il gene dominante non è completamente sopprime l'recessivo, e la prole è mostrata una croce – una nuova funzione (kodominirovanie), o si manifestano entrambi i geni (dominanza incompleta).

Kodominirovanie – un fenomeno raro. Negli esseri umani kodominirovanie appare solo l'eredità dei gruppi sanguigni. Lasciate che uno dei genitori del secondo gruppo di sangue (AA), il secondo – il terzo gruppo (BB). Entrambi A e B caratteristica dominante. Quando attraversato, troviamo che tutti i bambini hanno il sangue quarto gruppo, codificato come AB. Questo è evidente nel fenotipo di entrambi i segni.

Anche ereditato il colore di molte piante da fiore. Quando si attraversa il rododendro rosso e bianco, il risultato può essere sia rosso e bianco e fiori bicolore. Anche se rosso è dominante, e in questo caso, esso non sopprime il carattere recessivo. Questa interazione in cui entrambe le caratteristiche manifesti stessa determinazione genotipo.

Un altro esempio insolito è legato alla kodominirovaniem. Incrociando cosmo rossi e bianchi di un risultato può essere rosa. Il colore rosa è il risultato di dominanza incompleta, quando l'allele dominante interagisce con recessivo. Così, una nuova funzione intermedia.

interazione non allelica

E 'previsto che il genotipo dominanza incompleta umana non è peculiare. Meccanismo dominanza incompleta non è applicabile alla successione colore. Se uno dei genitori della pelle è scura, l'altra luce, e il bambino -, un'opzione intermedia scuro, non è un esempio di dominanza incompleta. In questo caso solo accade interazione geni nonallelic.